Salutistico e biologico: dove va l'industria alimentare italiana

Le novità più importanti presentate dalle aziende a Cibus

17.05.2018 - 10:00

0

Milano, (askanews) - Benessere, biologico, free from, sono le parole guida delle strategie della industria alimentare che cerca di approfittare dei trend di crescita, anche a doppia cifra, del comparto. Le richieste del mercato fino a qualche anno fa accolte da una nicchia di produttori, oggi godono di un'offerta estremamente variegata, con un fiorire di linee biologiche, prodotti a ridotto contenuto di grassi e zuccheri, dove l'assenza di alcune sostanze, glutine, lattosio o olio di palma, risulta premiante al pari della presenza di ingredienti come zenzero, semi di chia, curcuma. Nell'ultima edizione di Cibus abbiamo incontrato alcuni protagonisti della nostra industria alimentare come Giovanni Rana che alla fiera di Parma ha lanciato la sua nuova linea di pasta fresca integrale e biologica

"Fare il biologico vuol dire fare le cose bene - ci ha detto Giovanni Rana, fondatore dell'azienda omonima - Oggi il pubblico, particolarmente i giovani, lo esigono. Anche sulle etichette vogliono chiarezza, è un mondo che va verso questa piazza enorme di giovani e meno giovani che guardano al salutistico e vogliono essere responsabili di quello che mangiano".

Il perchè di una scelta così innovativa, quella dell'integrale e del biologico insieme ce lo spiega Antonella Paternò Rana, moglie del ceo Gianluca e responsabile comunicazione

"La sfoglia integrale, è molto ricca di fibre perchè viene macinato il chicco compresa la crusca quella più esterna più esposta ai trattamenti normalmente - ha spiegato - ecco allora la volontà di segliere un chicco sì integrale ma il più possibile protetto, quello biologico e dal chicco tutto il resto degli ingredienti scelti solo da agricoltura biologica".

Cibus, che in questa 19esima edizione è stato il palco per il debutto di 1.300 nuovi prodotti, ha dedicato una intera area, l'Innovation Corner, alle novità che tracciano un po' la rotta del mercato. Tra questi prodotti c'erano gli estratti freschi DimmidiSì Juicing, che hanno visto allargare la gamma a due nuove referenze pompelmo rosa e limone, lampone e bacche di goji

"L'alimentazione in questi ultimi anni di spinge sempre di più verso un incremento di frutta e verdura in particolare fresco con una richiesta di servizio da parte del consumatore - ha spiegato Valerie Hoff, direttore marketing e comunicazione Dimmidisì -

zc'è sempre più consapevolezza del legame tra alimentazione e salute c'è una richesta da parte del consumatore di questi prodotti che abbinano il salutistico alla praticità. Sia le zuppe che le insalatone hanno dei tassi di crescita a doppia cifra".

Anche per la Latteria Montello Cibus è stata l'occasione per presentare la nuova arrivata: la Linea Biologica dei formaggi freschi Nonno Nanni, tre nuovi prodotti, robiola, stracchino e formaggio fresco spalmabile realizzati con latte 100% biologico italiano. "Noi abbiamo sempre avuto un'attenzione particolare all'ambiente e quindi al rapporto con gli allevatori per assicurare il massimo della qualità delle materie prime a partire dal latte - ha detto Luca Galuppo, direttore marketing Nonno Nanni - Però abbiamo colto una domanda crescente da parte dei consumatori di prodotti certificati, con la certificazione biologica. Ci siamo legati all'organismo di certificazione e abbiamo realizzato questa gamma proprio perchè si è creata questa nuova domanda che cresce a doppia cifra".

Le tre nuove referenze Nonno Nanni sono state elette Prodotti dell Anno Italia 2018, il premio all'innovazione basato esclusivamente sul voto dei consumatori, nella categoria merceologica "Formaggi Freschi Bio".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Roma, (askanews) - È lo storico centro del femminismo romano, diventato in quasi 40 anni di vita una vera e propria "istituzione" per la promozione culturale e sociale del mondo femminile che va ben oltre il panorama della capitale. La Casa Internazionale delle Donne a Trastevere ora rischia però la chiusura a causa proprio di un contenzioso con il Campidoglio guidato da Virginia Raggi. La ...

 
Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Milano (askanews) - E' stata una delle opere d'arte simbolo degli ultimi anni, premiata alla Biennale di Venezia del 2013 e poi in giro per i musei più importanti del mondo. "Grosse Fatigue" di Camille Henrot sembra per certi versi rappresentare l'opera d'arte perfetta per il mondo contemporaneo, con il suo mix di visionarietà e di enciclopedismo. Eppure quello schermo che è l'elemento ...

 
Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Roma, (askanews) - Arrivano i droni nella centrale Enel di Torrevaldaliga Nord di Civitavecchia. A loro sarà affidato il compito di supportare le attività di esercizio, manutenzione e protezione dell'impianto, grazie a soluzioni sviluppate da due star-up: Convexum e Percepto. In particolare, la start-up "Convexum" ha sviluppato un sistema in grado di impedire il sorvolo dell'impianto da parte di ...

 
Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

RIETI

Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

Duemila visualizzazioni su Youtube in 24 ore certificano la validità del “non c'è due senza tre”. Vale anche per “Terza Categoria”, il terzo singolo dei “La Caduta”, trio ...

18.05.2018

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

FORANO

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

Dopo il grande successo di pubblico dello scorso inverno e a pochi giorni dal sold out registrato all’Auditorium di San Cesareo, alle ore 21 di sabato 19 maggio, tornano ...

16.05.2018

Musica a Corte per la stagione concertistica presso il Foyer del Teatro Flavio

RIETI

Musica a Corte per la stagione concertistica presso il Foyer del Teatro Flavio

Domenica 20 maggio alle ore 18 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune di ...

16.05.2018