Arienti (Ecodom): "I Raee tra business ed ecologia"

Direttore generale Consorzio mette in guardia dalle illegalità

16.05.2018 - 18:30

0

Roma, 16 maggio (askanews) - Il riciclo dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, i cosiddetti Raee, è una sicura opportunità di business ma anche di potenziale pericolosità dal punto di vista ambientale se effettuato al di fuori delle rigorose norme che regolano il settore. In occasione della presentazione del Rapporto di sostenibilità 2017 e dei dieci anni di Ecodom, il principale consorzio di gestione dei Raee, Askanews ha intervistato il direttore generale, Giorgio Arienti su questo aspetto.

"Il problema è certamente rilevante. Esiste una disposizione di legge oramai dal 2014 che prevede che tutti gli impianti che fanno trattamento di Raee devono dichiarare annualmente le quantità gestite. Le uniche quantità ufficialmente dichiarate sono quelle dei sistemi collettivi come Ecodom. Nessun altro sembra trattare Raee in Italia. Credo che la soluzione possa essere per certi versi semplice: è necessario che le autorità provino a indagare su questi impianti; l'elenco degli impianti autorizzati esiste e non dovrebbe essere difficile andare a vedere che quantità hanno gestito durante l'anno per capire quali sono i flussi aggiuntivi a quelli dei sistemi collettivi che ci sono in giro per il paese".

I risvolti ecologici ed economici sono notevoli e vanno inevitabilmente di pari passo. "Sono giustamente entrambi problemi importanti: c'è un aspetto ecologico perché temiamo che ci siano impianti che fanno un trattamento non ottimale dei rifiuti elettrici ed elettronici che quindi disperdano sostanze inquinanti, come per esempio i gas ozono-lesivi dei frigoriferi, nell'ambiente. Quindi bisogna intervenire innanzitutto per porre un freno a un problema ecologico. Poi c'è un problema economico: questi impianti danneggiano il settore virtuoso del riciclo. Cioè danneggiano con il loro comportamento, con il loro dumping e le loro azioni sottocosto gli impianti che invece hanno accettato di lavorare con standard di qualità elevati rispettando le indicazioni dei sistemi collettivi".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Roma, (askanews) - È lo storico centro del femminismo romano, diventato in quasi 40 anni di vita una vera e propria "istituzione" per la promozione culturale e sociale del mondo femminile che va ben oltre il panorama della capitale. La Casa Internazionale delle Donne a Trastevere ora rischia però la chiusura a causa proprio di un contenzioso con il Campidoglio guidato da Virginia Raggi. La ...

 
Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Milano (askanews) - E' stata una delle opere d'arte simbolo degli ultimi anni, premiata alla Biennale di Venezia del 2013 e poi in giro per i musei più importanti del mondo. "Grosse Fatigue" di Camille Henrot sembra per certi versi rappresentare l'opera d'arte perfetta per il mondo contemporaneo, con il suo mix di visionarietà e di enciclopedismo. Eppure quello schermo che è l'elemento ...

 
Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Roma, (askanews) - Arrivano i droni nella centrale Enel di Torrevaldaliga Nord di Civitavecchia. A loro sarà affidato il compito di supportare le attività di esercizio, manutenzione e protezione dell'impianto, grazie a soluzioni sviluppate da due star-up: Convexum e Percepto. In particolare, la start-up "Convexum" ha sviluppato un sistema in grado di impedire il sorvolo dell'impianto da parte di ...

 
Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

RIETI

Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

Duemila visualizzazioni su Youtube in 24 ore certificano la validità del “non c'è due senza tre”. Vale anche per “Terza Categoria”, il terzo singolo dei “La Caduta”, trio ...

18.05.2018

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

FORANO

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

Dopo il grande successo di pubblico dello scorso inverno e a pochi giorni dal sold out registrato all’Auditorium di San Cesareo, alle ore 21 di sabato 19 maggio, tornano ...

16.05.2018

Musica a Corte per la stagione concertistica presso il Foyer del Teatro Flavio

RIETI

Musica a Corte per la stagione concertistica presso il Foyer del Teatro Flavio

Domenica 20 maggio alle ore 18 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune di ...

16.05.2018