La Bellezza della conoscenza, mostra sulla ricerca italiana

Un viaggio evocativo per illustrare i primati dell'Italia

17.04.2018 - 14:00

0

Roma, (askanews) - Una mostra per raccontare attraverso testimonianze evocative la ricerca italiana nel mondo, un viaggio attraverso il nostro Paese dal Rinascimento ai giorni nostri, una lunga strada di ricerca e bellezza, di scoperte e innovazioni, fino alla conquista dello spazio.

Il ministro Valeria Fedeli l'ha inaugurata alla Farnesina, in occasione della Giornata della ricerca italiana nel mondo.

Promossa e finanziata dalla direzione generale per la Promozione del Sistema Paese del Ministero Affari Esteri e realizzata tramite il Consiglio nazionale delle Ricerche con il contributo di quattro musei scientifici italiani, la mostra "Italia: la bellezza della conoscenza" non ha autori, è neutra, illustra in maniera asettica i primati scientifici e tecnologici raggiunti della nostra ricerca.

Così ne parla il presidente della Consulta dei presidenti degli Enti pubblici di Ricerca, Massimo Inguscio:

"La ricerca è il motore per l'Italia verso il progresso, da sempre. La ricerca è anche bella, belle sono le formule, belle sono le realizzazioni che si fanno con la ricerca. Questa mostra non è una mostra del Cnr ma è una mostra del Sistema Italia. Il Cnr, in interazione con tutti gli altri enti di ricerca, le università e con i quattro musei della scienza importanti che abbiamo in Italia, ha organizzato questa mostra che vuole portare il messaggio nel mondo di quanto sia bella, utile, fondamentale e ricca la ricerca".

L'esposizione resterà alla Farnesina fino al 20 aprile. Dopo partirà per un tour mondiale con tappe in Egitto, India e Singapore nel 2018 e sarà presentata a Expo Dubai del 2020. La sua inaugurazione in coincidenza della prima edizione della Giornata della ricerca italiana nel mondo non è un caso. Nelle start up innovative e nelle industrie hi tech, sui ghiacci polari e sulle navi oceanografiche, nei centri di ricerca o nei laboratori, i ricercatori italiani si distinguono sempre per creatività, preparazione e risultati.

"La facciamo nel giorno della ricerca degli italaini nel mondo. E' un'idea venuta alla nostra ministra, ed è molto bella perché bisogna celebrare il lavoro che giovani e meno giovani appassionati fonno in giro per il mondo. Perché la ricerca è universale e non ha frontiere. Questa è una giornata di sintesi e di lancio".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

 Gloria Estefan premiata alla carriera attacca politiche di Trump

Gloria Estefan premiata alla carriera attacca politiche di Trump

Madrid, (askanews) - La cantante cubana, naturalizzata americana, Gloria Estefan, ha ricevuto la Medaglia d'oro al merito delle Belle Arti a Madrid, in Spagna per la sua carriera. In 30 anni ha venduto più di 100 milioni di dischi in tutto il mondo, diventando una delle artiste latine più famose. Estefan, che è arrivata alla cerimonia accompagnata dal marito Emilio Estefan, ed è stata premiata ...

 
Giffoni festival, Roberto Fico e Sergio Costa parlano di ambiente

Giffoni festival, Roberto Fico e Sergio Costa parlano di ambiente

Milano (askanews) - "Abbiamo parlato di cultura, di spettacolo, di cinema di come tutte le città debbano avere un centro culturale polifunzionale che possa essere un teatro o un cinema e del tema acqua, un tema fondamentale per cui dobbiamo eliminarlo dalla logica di profitto e farlo diventare a tutti gli effetti bene comune". Così il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico che ha ...

 
Ilva, Di Maio: "Gara è piena di criticità, prima di cedere stabilimento tutto deve essere in regola"

Ilva, Di Maio: "Gara è piena di criticità, prima di cedere stabilimento tutto deve essere in regola"

(Agenzia Vista) Roma, 23 luglio 2018 "I commissari mi hanno detto che nelle prossime ore mi comunicheranno le controproposte di Arceolrmittal. Su Ilva avete visto la foto inquietante con queste nubi rosse che si spostano. Se ci hanno lasciato una gara piena di criticità significa che sono a rischio le tutele ambientali e prima di cedere uno stabilimento devo accertarmi che tutto sia in regola. Se ...

 
Incendio alla Pisana, la voce dei residenti di Via Mario De Renzi

Incendio alla Pisana, la voce dei residenti di Via Mario De Renzi

(Agenzia Vista) Roma, 23 luglio 2018 47 famiglie sfollate nell'incendio divampato il 7 luglio scorso in un palazzo di Via Mario De Renzi alla Pisana. "Il 90% si è sistemata a casa di parenti. La protezione civile è subito intervenuta chiedendoci se avevamo bisogno di un alloggio ma, pensando che fosse una situazione momentanea ,abbiamo rifiutato. Questo ha fatto sì che scattassero le 24 ore oltre ...

 
Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

RIETI

Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

Il Coro e l'Orchestra D'altroCanto, con il patrocinio del Comune di Rieti e del Conservatorio “A. Casella” de L'Aquila, presentano “Jazz in Chiostro 2018”. La manifestazione, ...

02.07.2018

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

RIETI

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

L’Istituto Comprensivo “Forum Novum” di Torri in Sabina, in provincia di Rieti, ritorna sul palcoscenico internazionale con i suoi docenti di strumento musicale: Vincenzo ...

02.07.2018

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

RIETI

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

E’ Carlo Valente, talentuoso cantautore reatino, l'artista scelto quest’anno  per l'“AGRI COOL  TOUR Festival 2018”, il format di concerti ideato e promosso da Isola Tobia ...

26.06.2018