Tim, Boccia (Pd): silenzio M5S-Lega emblematico, imbarazzo Fi

Per capire motivi ingresso Cdp io e Fassina chiesto audizione

16.04.2018 - 18:30

0

Roma, (askanews) - Sulla vicenda dell'ingresso di Cassa depositi e prestiti in Tim c è un silenzio "emblematico" di Lega e M5S. Mentre Forza Italia è "oggettivamente in imbarazzo". Così Il capogruppo del Pd in commissione speciale per gli atti del governo della Camera, Francesco Boccia, secondo il quale "se per alcuni partiti questa operazione è semplicemente un segnale politico vogliamo capirlo e devono metterci la faccia".

Cdp è azionista di Open Fiber ed è entrata nel capitale di Tim. Eventuali conflitti di interesse dovranno essere regolati da Agcom o servirà intervento della politica? "L'Agcom deve sempre fare il proprio lavoro e mi pare che lo stia facendo in altri contesti. Su questo è opportuno essere molto chiari - ha sottolineato Boccia - ho visto una passione improvvisa da parte di Lega e M5S su questo tema e ci sono passioni che si toccano con mano e alcune che si toccano con il silenzio e il loro silenzio è emblematico. Io ho chiesto in commissione speciale, lo ha chiesto anche Stefano Fassina (Leu), che ci fosse possibile udire i vertici della Cdp, non tanto per mettere in discussione l ingresso di Cdp ma per capire per cosa entra Cdp in Telecom, con quali finalità e quali sono gli obiettivi che quell ingresso può indicare al Paese rispetto alle straordinarie rivoluzioni in corso che partono da quelle che un tempo chiamavamo telecomunicazioni e arrivano all economia al tempo del digitale. Noi vogliamo discutere di questo.

Se invece - ha proseguito - per alcuni partiti questa operazione è semplicemente un segnale politico vogliamo capirlo e devono metterci la faccia".

(Qui si deve tagliare la mia domanda)

"Mi riferisco agli effetti dell ingresso Cdp in Telecom, al peso che Vivendi aveva e che non avrà più in Telecom, al peso che avranno altre aziende italiane per effetto di questa operazione, alla relazione commerciale importante che c è stata tra Mediaset e Sky, come questa vicenda che riguarda in questo momento temporaneamente Cdp possa incidere sugli investimenti che verranno fatti da Tim e dalla relazione tra la stesso controllore, fino ad oggi Vivendi, il fondo Elliot e la stessa Mediaset".

"Sono tutti temi importanti per il Paese che, forse per alcuni azionisti sono importantissimi, per noi possono anche essere marginali se mettiamo al primo posto gli investimenti da fare nel Paese e l utilizzo delle tecnologie ai fini non solo della comunicazione, dell informazione ma anche del business. Sono tutti temi che bisogna mettere sul tavolo con grande rigore e grande trasparenza. Non vedo né grande rigore né grande trasparenza negli atteggiamenti di una parte della pseudo maggioranza che per il momento ha occupato i due rami del Parlamento e mi riferisco soprattutto a M5S e Lega. Fi è oggettivamente su questa vicenda in un silenzioso imbarazzo", ha concluso Boccia.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Robot City e D-Table: il tavolo multimediale tra marmo e futuro

Robot City e D-Table: il tavolo multimediale tra marmo e futuro

Milano (askanews) - Robot City - Italian Art Factory, azienda italiana leader nella lavorazione di alta qualità del marmo di Carrara guidata da Gualtiero Vanelli, ha presentato a Milano un nuovo progetto nato dalla collaborazione inedita di The Marbleman con Danilo Cascella, imprenditore italiano fondatore del marchio di design D-Table, che mette in relazione due aziende capaci di distinguersi ...

 
Ercoli Finzi: Branchesi premiata da Time, il futuro è rosa

Ercoli Finzi: Branchesi premiata da Time, il futuro è rosa

Roma, (askanews) - Il futuro è rosa: era ora. Lo dice la scienziata Amalia Ercoli Finzi, commentando il riconoscimento tributato dalla rivista Time a Marica Branchesi, l'astrofisica delle onde gravitazionali nominata dalla rivista americana Time fra le cento persone più influenti dell'anno, a fianco del chirurgo italiano Giuliano Testa. Una giornata speciale per Amalia Ercoli Finzi che compie 81 ...

 
No a Frida Kahlo "Barbie", gioia dei parenti dell'icona messicana

No a Frida Kahlo "Barbie", gioia dei parenti dell'icona messicana

Roma, (askanews) - Esultano i parenti di Frida Kahlo dopo che un giudice ha bloccato la vendita in Messico di una nuova Barbie del colosso di giocattoli Mattel con le sembianze dell'artista messicana. Pablo Sangrì, legale dei famigliari di Frida Kahlo: "Basandosi sui documenti, con cui proviamo i nostri diritti, il giudice ha ordinato all'azienda Mattel, in questo caso specifico, di non ...

 
Salute

Ministero Salute: "Piano cronicità chiede più dialisi domiciliare"

Per le malattie renali croniche il Piano nazionale cronicità mette l'accento sull'importanza della domiciliarità per migliorare la qualità della vita dei pazienti. Sulla sua applicazione - spiega Paola Pisanti del ministero della Salute - monitorerà una cabina di regia, che valuterà anche l'impatto sul servizio sanitario dei modelli messi in campo dalle Regioni.

 
Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

ANTRODOCO

Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

Ha preso il via la rassegna musicale Primavera in Musica 2018 con il concerto del Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo ...

09.04.2018

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

RIETI

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

Gli artisti della sede delocalizzata di Rieti del Conservatorio di Musica di Santa Cecilia di Roma saranno i protagonisti dell’appuntamento in programma domenica 8 aprile ...

06.04.2018

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

RIETI

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

Dopo il successo dello scorso anno, torna in scena il Laboratorio Teatrale del Liceo classico “Varrone”, con lo spettacolo “Δεινός (il mistero dell’essere umano) - ...

06.04.2018