Catalogna, manifestazione oceanica: "Basta prigionieri politici"

Protesta contro il carcere ai leader indipendentisti

16.04.2018 - 17:00

0

Roma, (askanews) - Centinaia di migliaia di persone hanno preso parte a una nuova mega-manifestazione a Barcellona, per protestare contro il carcere preventivo per i membri dell'ex governo catalano e per i leader di alcune grandi associazioni indipendentiste. Moltissimi striscioni e composizioni di lettere giganti con la scritta "Freedom" e cartelli individuali con la scritta "Libertà per i prigionieri politici".

Circa 315.000 persone hanno partecipato al corteo secondo la polizia municipale, con quasi 1000 pullman che sono confluiti nella capitale catalana da tutta la regione. Alla manifestazione hanno partecipato migliaia di famiglie e anche le filiali in Catalogna dei sindacati nazionali Comisiones Obreras e Uniòn General del Trabajo.

La grande manifestazione si è svolta a circa 10 giorni dalla decisione di un tribunale tedesco di scarcerare l'ex presidente catalano Carles Puigdemont arrestato in Germania a seguito di un mandato di arresto europeo emesso da Madrid per il delitto di ribellione per aver organizzato il referendum sull'indipendenza dello scorso 1 ottobre, proibito da Madrid in quanto incostituzionale. Il referendum si era svolto con la partecipazione di quasi due milioni e mezzo di persone (circa il 43% degli aventi diritto) malgrado un imponente schieramento di forze della Guardia Civil spagnola in tutta la Catalogna, con cariche sui votanti che avevano provocato circa 900 feriti. Il "Sì" all'indipendenza aveva prevalso con il 90% delle preferenze.

Da circa sei mesi otto leader - fra cui l'ex vicepresidente catalano Oriol Junqueras - sono in prigione per i reati di "ribellione" e "sedizione". Reati gravi - per la ribellione sono previsti fino a 30 anni di carcere ma è richiesto il requisito della violenza mentre il referendum catalano è stato organizzato in modo pacifico. Altri tre fra ex ministri e leader politici catalani oltre a Puigdemont si sono autoesiliati in Svizzera e in Scozia per sfuggire alla giustizia spagnola, che secondo il fronte indipendentista sta agendo in stretto raccordo col governo spagnolo di destra del premier Marianmo Rajoy.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Robot City e D-Table: il tavolo multimediale tra marmo e futuro

Robot City e D-Table: il tavolo multimediale tra marmo e futuro

Milano (askanews) - Robot City - Italian Art Factory, azienda italiana leader nella lavorazione di alta qualità del marmo di Carrara guidata da Gualtiero Vanelli, ha presentato a Milano un nuovo progetto nato dalla collaborazione inedita di The Marbleman con Danilo Cascella, imprenditore italiano fondatore del marchio di design D-Table, che mette in relazione due aziende capaci di distinguersi ...

 
Ercoli Finzi: Branchesi premiata da Time, il futuro è rosa

Ercoli Finzi: Branchesi premiata da Time, il futuro è rosa

Roma, (askanews) - Il futuro è rosa: era ora. Lo dice la scienziata Amalia Ercoli Finzi, commentando il riconoscimento tributato dalla rivista Time a Marica Branchesi, l'astrofisica delle onde gravitazionali nominata dalla rivista americana Time fra le cento persone più influenti dell'anno, a fianco del chirurgo italiano Giuliano Testa. Una giornata speciale per Amalia Ercoli Finzi che compie 81 ...

 
No a Frida Kahlo "Barbie", gioia dei parenti dell'icona messicana

No a Frida Kahlo "Barbie", gioia dei parenti dell'icona messicana

Roma, (askanews) - Esultano i parenti di Frida Kahlo dopo che un giudice ha bloccato la vendita in Messico di una nuova Barbie del colosso di giocattoli Mattel con le sembianze dell'artista messicana. Pablo Sangrì, legale dei famigliari di Frida Kahlo: "Basandosi sui documenti, con cui proviamo i nostri diritti, il giudice ha ordinato all'azienda Mattel, in questo caso specifico, di non ...

 
Salute

Ministero Salute: "Piano cronicità chiede più dialisi domiciliare"

Per le malattie renali croniche il Piano nazionale cronicità mette l'accento sull'importanza della domiciliarità per migliorare la qualità della vita dei pazienti. Sulla sua applicazione - spiega Paola Pisanti del ministero della Salute - monitorerà una cabina di regia, che valuterà anche l'impatto sul servizio sanitario dei modelli messi in campo dalle Regioni.

 
Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

ANTRODOCO

Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

Ha preso il via la rassegna musicale Primavera in Musica 2018 con il concerto del Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo ...

09.04.2018

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

RIETI

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

Gli artisti della sede delocalizzata di Rieti del Conservatorio di Musica di Santa Cecilia di Roma saranno i protagonisti dell’appuntamento in programma domenica 8 aprile ...

06.04.2018

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

RIETI

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

Dopo il successo dello scorso anno, torna in scena il Laboratorio Teatrale del Liceo classico “Varrone”, con lo spettacolo “Δεινός (il mistero dell’essere umano) - ...

06.04.2018