Formia, latitante arrestato dai carabinieri dopo una sparatoria

L'uomo, un 41enne campano, era ricercato da 4 anni per rapina

13.01.2018 - 13:00

0

Formia (askanews) - Rocambolesca operazione dei carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Giugliano in Campania, in provincia di Napoli che, nella serata di venerdì 12 gennaio 2018 hanno arrestato a Formia, in provincia di Latina il latitante 41enne Filippo Ronga, ritenuto affiliato al clan camorristico Ranucci di Sant Antimo (Na), ricercato dall'aprile 2013, condannato a 4 anni di reclusione per rapina.

Vistosi scoperto dai militari il latitante, accompagnato da un uomo e una donna, ha dapprima tentato di opporre resistenza, poi ha estratto una pistola, risultata successivamente con matricola abrasa, carica e con il colpo in canna, puntandola contro uno dei carabinieri.

Un altro militare, allora, vista la situazione di pericolo, ha esploso tre colpi con la sua arma d'ordinanza, ferendo Ronga alla regione toracica e a una gamba. Per le ferite riportate, il latitante è stato ricoverato all Ospedale Civile di Formia, in prognosi riservata, piantonato in stato di arresto per tentato omicidio, porto abusivo di arma clandestina e resistenza a pubblico ufficiale.

Arrestati anche i due accompagnatori del ricercato, accusati di favoreggiamento, resistenza e lesioni personali.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
teatro flavio vespasiano

RIETI

Al teatro in scena i celebri "Carmina Burana"

Sabato 23 giugno, alle 18, al teatro Flavio Vespasiano, sono in programma i celebri "Carmina Burana" di Carl Orff, versione per soli, coro, due pianoforti e percussioni ...

22.06.2018

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018