A Pejo Protezione civile a confronto tra sci e dibattito

In Trentino i 15esimi Campioniati nazionali degli operatori

12.01.2018 - 18:30

0

Trento (askanews) - Da tutta Italia a Pejo, in Trentino, per un confronto non solo sportivo, ma anche di riflessione e progetto su un impegno quotidiano tanto strategico per il Paese quanto complesso per le professionalità coinvolte. Sono i partecipanti al 15esimo Campionato nazionale della Protezione Civile: oltre 400 atleti e rappresentati della Protezione Civile, Croce Rossa e Vigili del Fuoco a misurarsi sulle piste di gara e a confrontarsi in una serie di incontri su come collaborare, poi, nello specifico delle diverse attività.

"Sicuramente è un messaggio di amicizia e solidarietà anche tra gli stessi operatori di protezione civile - spiega Paolo Molinari, della Protezione Civile Nazionale - Spesso ci troviamo in condizioni difficili a lavorare insieme. Ma questo è anche un momento in cui si stringono i rapporti di amicizia tra tutti noi, si consolidano i rapporti umani, che servono anche a lavorare meglio nell'ordinario, ed è un momento bellissimo".

Sulle piste da sci gli atleti si confronteranno in quattro discipline diverse. In calendario poi anche un convegno per approfondire e discutere le novità normative attese dal mondo della protezione civile per il 2018.

"Abbiamo la gara di sci, abbiamo la gara snowboard, abbiamo anche la sera una bellissima gara di sci-alpinismo in notturna; il giorno dopo il fondo - spiega Luisa Zappini, responsabile della Centrale Unica di Emergenza della Provincia autonoma di Trento - e chiudiamo in bellezza con un convegno che affronta una tematica importante come quello della riforma della Protezione Civile".

Sono proprio i contenuti della nuova legge che riforma il sistema di protezione civile nazionale a tenere banco nelle chiacchierate prima e dopo le gare. Un testo che enfatizza in particolare il ruolo, sociale e culturale, del volontariato.

"Un volontariato - conferma Tiziano Mellarini, Assessore Protezione civile Provincia Autonoma di Trento - che deve essere presente in tutte le comunità, come ha evidenziato il Presidente Mattarella nel saluto agli italiani, come linfa per quella coesione sociale che parte proprio dal volontariato e dalla responsabilità che ogni cittadino".

A ospitare gare e atleti è l'area sciistica della Val di Pejo. La più antica stazione turistica della Val di Sole, situata nel più alto fra i Comuni del Trentino. Dai 1400 metri del paese ai 3000 dell'Ex rifugio Mantova, punto d'arrivo della moderna funivia di Pejo, nel cuore del gruppo montuoso dell'Ortles-Cevedale e del Parco Nazionale dello Stelvio.

"E' molto denso il programma di attività sia sciistiche sia complementari - ricorda Fabio Sacco, Direttore APT Val di Sole, parlando delle opportunità offerte da Pejo - con escursioni, visite guidate, e tutto quello che può essere scoprire la natura invernale, in un inverno che con la neve davvero ci ha regalato dei bei panorami e delle belle atmosfere davvero magiche".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella il primo presidente nel quartiere Librino di Catania

Mattarella il primo presidente nel quartiere Librino di Catania

Roma, (askanews) - La prima visita di un capo dello Stato nella difficile periferia di Catania. Sergio Mattarella ha visitato il quartiere popolare di Librino, partecipando all'inaugurazione di 13 lotti destinati a orti urbani, incontrando i vertici dell'associazione di Rugby, I Briganti, e intitolando la rotatoria alla memoria di Carlo Azeglio Ciampi. Presenti anche il presidente della Regione ...

 
Spazio, accordo tra Kari e Thales Alenia Space per Kompsat-7

Spazio, accordo tra Kari e Thales Alenia Space per Kompsat-7

Seul (askanews) - Tecnologia made in Italy per il satellite coreano Kompsat-7. Thales Alenia Space, joint venture tra Thales e Leonardo, ha siglato un nuovo contratto con il Kari, l'Istituto di Ricerca Aerospaziale Coreano, per la fornitura di un sistema di comunicazioni in banda X per il satellite numero 7 del programma Kompsat (Korea Multi-Purpose Satellite), che prevede un lancio nel 2021 con ...

 
Allarme Roger Waters: politica Occidente verso il pre-fascismo

Allarme Roger Waters: politica Occidente verso il pre-fascismo

Roma, (askanews) - "In questo caso particolare il mio nuovo disco che ho appena pubblicato 'Is this the life we really want?', no, questa non è la vita che vogliamo veramente, non vogliamo vivere in uno Stato di guerra perpetua del petrolio spendendo una larga parte, io vivo negli Stati uniti, dei dollari che pago per le tasse in quel paese per fare lobby per le bombe sulla gente nera di paesi ...

 
Roger Waters: preoccupato per giovani consumati dagli smartphone

Roger Waters: preoccupato per giovani consumati dagli smartphone

Roma, (askanews) - "Sono un po' preoccupato che i ragazzi di oggi, saranno così consumati guardando i loro Iphone o Samsung o cos'altro, cadranno nel precipizio e sarà la fine della razza umana": così Roger Waters, membro fondatore dei Pink Floyd, alla presentazione della mostra "The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains", dal 19 gennaio al Museo Macro di Via Nizza a Roma. "Quel po' che ne ...

 
Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018

Al teatro Flavio Vespasiano l'anteprima nazionale di "Mediterranea"

RIETI

Al teatro Flavio Vespasiano l'anteprima nazionale di "Mediterranea"

Torna la grande danza al teatro Flavio Vespasiano con l’anteprima nazionale di “Mediterranea”. Lo spettacolo è in programma mercoledì 10 gennaio alle 21.   “Mediterranea” ...

08.01.2018