Open Fiber firma l'accordo con Acea, la fibra a Roma in 5 anni

Investimento di 375 mln per 1,2 mln unità. Si parte da Sud

12.01.2018 - 17:00

0

Roma, (askanews) - Accordo tra Open Fiber e Acea per portare la fibra ottica nella Capitale. Le due società dopo il memorandum di agosto rendono operativo il progetto di connettere in banda ultralarga Roma a cominciare già dai primi mesi del 2018. Un'operazione da 375 milioni di euro, di cui 350 in quota Open Fiber, per connettere 1,2 milioni di unità abitative in cinque anni.

A firmare l'accordo sono stati l'ad di Acea, Stefano Donnarumma ed Elisabetta Ripa, neo amministratore delegato di Open Fiber che illustra l'intesa: "L'accordo con Acea - spiega Ripa - è uno dei tasselli importanti del piano di sviluppo di Open Fiber che vede per la città di Roma la realizzazione di 1,2 milioni di collegamenti in fibra per unità immobiliare. E' un progetto che si inserisce nel piano di sviluppo di Open Fiber di coprire le 271 città principali. Sono previsti per Roma 350 milioni di investimento avendo una ricaduta in termini di addetti all'attività che mediamente in questi cinque anni sarà di mille unità con dei picchi anche a 1.500 risorse impegnate sul progetto. Partiamo nella primavera con i primi quartieri, partiremo da Roma Sud, Eur e quindi di fatto ci collegheremo al quartier generale di Open Fiber, poi passeremo al Centro della Capitale per poi espanderci a tutte le aree del perimetro urbano".

Ridotto al minimo l'impatto ambientale grazie appunto all'utilizzo delle infrastrutture di Acea su tutto il territorio capitolino come spiega Donnarumma: "La nostra attività sarà quella di collaborare mettendo a dispisizione non solo l'infrastruttura esistente - chiarisce l'ad - ma anche quella parte di infrastruttura che nel corso dei prossimi 5 anni sarà caratterizzata da importanti interventi di ampliamento che sono previsti nel piano industriale di Acea. Il che significa che si poseranno chilometri e chilometri di reti elettriche e idriche e nella posa di questi chilometri di rete sarà inserita anche la posa delle fibre ottiche. Nel contempo ci sono delle zone di Roma dove l'infrastruttura di rete può essere utilizzata per l'inserimento e la cablatura della fibra ottica e così sarà fatto".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella il primo presidente nel quartiere Librino di Catania

Mattarella il primo presidente nel quartiere Librino di Catania

Roma, (askanews) - La prima visita di un capo dello Stato nella difficile periferia di Catania. Sergio Mattarella ha visitato il quartiere popolare di Librino, partecipando all'inaugurazione di 13 lotti destinati a orti urbani, incontrando i vertici dell'associazione di Rugby, I Briganti, e intitolando la rotatoria alla memoria di Carlo Azeglio Ciampi. Presenti anche il presidente della Regione ...

 
Spazio, accordo tra Kari e Thales Alenia Space per Kompsat-7

Spazio, accordo tra Kari e Thales Alenia Space per Kompsat-7

Seul (askanews) - Tecnologia made in Italy per il satellite coreano Kompsat-7. Thales Alenia Space, joint venture tra Thales e Leonardo, ha siglato un nuovo contratto con il Kari, l'Istituto di Ricerca Aerospaziale Coreano, per la fornitura di un sistema di comunicazioni in banda X per il satellite numero 7 del programma Kompsat (Korea Multi-Purpose Satellite), che prevede un lancio nel 2021 con ...

 
Allarme Roger Waters: politica Occidente verso il pre-fascismo

Allarme Roger Waters: politica Occidente verso il pre-fascismo

Roma, (askanews) - "In questo caso particolare il mio nuovo disco che ho appena pubblicato 'Is this the life we really want?', no, questa non è la vita che vogliamo veramente, non vogliamo vivere in uno Stato di guerra perpetua del petrolio spendendo una larga parte, io vivo negli Stati uniti, dei dollari che pago per le tasse in quel paese per fare lobby per le bombe sulla gente nera di paesi ...

 
Roger Waters: preoccupato per giovani consumati dagli smartphone

Roger Waters: preoccupato per giovani consumati dagli smartphone

Roma, (askanews) - "Sono un po' preoccupato che i ragazzi di oggi, saranno così consumati guardando i loro Iphone o Samsung o cos'altro, cadranno nel precipizio e sarà la fine della razza umana": così Roger Waters, membro fondatore dei Pink Floyd, alla presentazione della mostra "The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains", dal 19 gennaio al Museo Macro di Via Nizza a Roma. "Quel po' che ne ...

 
Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018

Al teatro Flavio Vespasiano l'anteprima nazionale di "Mediterranea"

RIETI

Al teatro Flavio Vespasiano l'anteprima nazionale di "Mediterranea"

Torna la grande danza al teatro Flavio Vespasiano con l’anteprima nazionale di “Mediterranea”. Lo spettacolo è in programma mercoledì 10 gennaio alle 21.   “Mediterranea” ...

08.01.2018