Al Ces 2018 Nissan Brain-to-Vehicle, l'auto impara da chi guida

La tecnologia permette di interpretare segnali del cervello umano

12.01.2018 - 17:00

0

Las Vegas (askanews) - Interpretare i segnali del cervello umano riducendo i tempi di reazione e migliorando l'esperienza di chi guida: è quanto fa la tecnologia Nissan Brain-to-Vehicle (B2V) presentata dalla casa automobilistica al Ces 2018, la fiera della tecnologia consumer di Las Vegas. Una tecnologia che ridefinisce l'integrazione tra persone e automobili e rientra nella visione della mobilità del futuro di Nissan, con più autonomia, elettrificazione e connettività. Lucian Gheorghe (gorghie) Senior Innovation Researcher del Centro di Ricerca Nissan in Giappone nonché responsabile del progetto B2V.

"Ci sono due scenari di possibile utilizzo. Nella modalità manuale non ci sostituiamo al comando ma aumentiamo il controllo del guidatore, la tecnologia capisce quale sarà il prossimo movimento in tempo reale e interviene ma chi guida avrà l'impressione di essere migliorato e non di venire sostituito dalla tecnologia".

Il conducente indossa un dispositivo in grado di misurare l attività delle onde cerebrali, che vengono poi analizzate dai sistemi autonomi. Prevedendo le intenzioni e i movimenti dell essere umano, i sistemi possono intervenire (girando il volante o rallentando il veicolo, ad esempio) con un anticipo di 0,2-0,5 secondi sul conducente, senza quasi far percepire il loro funzionamento.

"Il secondo scenario è quello di guida autonoma, cioè il veicolo fa qualcosa anche se non guida. Possiamo capire quando c'è un disaccordo tra le intenzioni del guidatore e l'impostazione della macchina, si può rilevare che l'auto ha fatto qualcosa di non voluto e correggere il comportamento in modo che faccia sempre ciò che il guidatore si aspetta".

Il guidatore e sistema possono evolvere insieme, rendendolo adatto a mercati come quello italiano. "Gli italiani amano guidare, sistemi come questo e la filosofia di perpetuare il piacere di guida nonché il controllo da parte di chi lo fa potenziando sistemi Smart penso che si adatti molto bene".

Per portare questa tecnologia ai consumatori ci vorranno tra 5 e 10 anni. Nello stand Nissan al Ces sono anche esposti: il concept IMx, il crossover elettrico con un autonomia di oltre 600 km ideato per rafforzare il legame tra l auto e il guidatore attraverso sistemi avanzati di guida autonoma e una propulsione elettrica che eroga più coppia di Nissan GT-R; Nissan Leaf, che unisce la guida elettrica alle tecnologie ProPILOT, e-Pedal e funzioni di connettività all avanguardia, in vendita in Italia dallo scorso dicembre.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Trump cambia idea: non mi piaceva vedere famiglie migranti divise

Trump cambia idea: non mi piaceva vedere famiglie migranti divise

Roma, (askanews) - Dopo essere stato travolto dalle critiche di democratici e repubblicani, dai leader evangelici, dal Papa, così come da sua moglie e sua figlia, il presidente americano Donald Trump ha ordinato una inversione in tema di migranti. Il leader Usa ha firmato un ordine esecutivo che permetterà alle famiglie di migranti che hanno messo piede illegalmente su suolo americano di restare ...

 
Dieci anni di ricerca: Modena celebra Adelita Husni-Bey

Dieci anni di ricerca: Modena celebra Adelita Husni-Bey

Modena (askanews) - Una mostra personale ad ampio raggio su una delle giovani artiste italiane più apprezzate. La Galleria Civica di Modena, nella sede della Palazzina dei Giardini, offre uno spazio di riflessione sul lavoro di Adelita Husni-Bey, già tra i protagonisti del Padiglione Italia all'ultima Biennale d'arte di Venezia. La co-curatrice della mostra modenese, Serena Goldoni, ha presentato ...

 
Ritornano alla luce l'Archivio e il Sepolcreto della Ca' Granda

Ritornano alla luce l'Archivio e il Sepolcreto della Ca' Granda

Milano (askanews) - Due luoghi storici di Milano tornano ad aprirsi al pubblico: il gruppo MilanoCard ha infatti promosso il recupero dell'Archivio storico e del Sepolcreto della Ca' Granda a Milano, il primo ospedale pubblico d'Europa che per secoli è stato ospitato nei palazzi che oggi associamo all'Università degli Studi del capoluogo lombardo. Edoardo Scarpellini, amministratore delegato di ...

 
Bambini migranti: la giornalista scoppia in lacrime in diretta tv

Bambini migranti: la giornalista scoppia in lacrime in diretta tv

Milano (askanews) - Rachel Maddow non ha retto all'emozione e si è messa a piangere in diretta tv. La popolare presentatrice americana della Msnbc è scoppiata in lacrime, incapace di portare avanti la trasmissione, durante la lettura delle notizia dei bambini separati dai genitori migranti al confine tra Messico e Stati Uniti. Il video è diventato virale in poche ore.

 
Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018

teatro da mangiare

CITTAREALE

Va in scena "Teatro da mangiare?"

Dopo la magia del circo di Nicole & Martin andata in scena lo scorso aprile ad Amatrice, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma del 2016, questa ...

08.06.2018