Ecovacs al Ces, robot pulisce le finestre e si aggiorna da solo

Presentati Winbot e sistema Ota, ovvero the air per gli upgrade

12.01.2018 - 16:00

0

Las Vegas (askanews) - Robot intelligenti che aiutano nella pulizia di casa comunicando con l'ambiente che li circonda e adattandosi ai cambiamenti in autonomia: semplificare la vita delle persone e l'obiettivo di Ecovacs robotics, azienda che produce aspirapolvere robotici innovativi. Al Ces 2018 presenta le ultime novità, compreso Winbot, robot senza fili per la pulizia delle finestre. Andreas Wahlich è general manager di Ecovacs Europe.

"Alle persone non piace pulire le finestre, inoltre il personale specializzato è sempre meno disponibile e costa sempre di più, per questo vogliamo rendere la pulizia più frequente e alla portata di tutti per semplificare la vita anche di chi è disabile o non può fare queste attività".

Ecovacs ha dotato tutti i nuovi dispositivi della funzione Ota ("over the air") in grado di renderli autonomi negli aggiornamenti firmware in modalità wireless, Deebot Ozmo 930 è il primo modello con questa dotazione.

"È un robot che pulisce ma mappa anche lo spazio, si può controllare con lo smartphone, programmandolo per accensione e spegnimento ma non solo. Si può infatti memorizzare la mappa di casa, e in automatico il robot vede cosa c'è sul pavimento, ad esempio un tappeto, evita di lavarlo disattivando questa funzione, e raddoppiando la capacità di aspirazione".

"vogliamo semplificare la vita, i robot sono pensati per concedere ai clienti più tempo libero per fare ciò che si vuole".

Tra gennaio e febbraio nei modelli premium arriverà l upgrade della tecnologia Smart Navi: se si spostano i mobili di casa non è più necessario rimappare la stanza, i cambiamenti sono memorizzati automatico. La società sta aprendo nuove sedi nel Regno Unito, in Spagna e Francia, nei prossimi mesi arriverà anche in Italia, a Milano.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dopo 8 anni la Grecia esce dal programma di aiuti dell'Ue

Dopo 8 anni la Grecia esce dal programma di aiuti dell'Ue

Lussembgurgo (askanews) - I ministri delle Finanze dell'Eurozona, riuniti in Lussemburgo, hanno sancito la chiusura del commissariamento per la Grecia che finalmente, dopo 8 anni, esce dal programma di aiuti dell'Unione europea e dà addio all'era della troika che ha garantito prestiti per 273 miliardi, ritornando alla sovranità finanziaria dopo l'ultima tranche di finanziamenti per ulteriori 15 ...

 
Altro

Oltre la crisi: il workersbuyout e la cooperazione.

Sono molteplici le motivazioni per le quali una azienda chiude e non è solo la crisi. La modalità del workersbuyout consente ai lavoratori di costituirsi in cooperativa e cercare di cambiare le cose.

 
Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018

teatro da mangiare

CITTAREALE

Va in scena "Teatro da mangiare?"

Dopo la magia del circo di Nicole & Martin andata in scena lo scorso aprile ad Amatrice, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma del 2016, questa ...

08.06.2018