Agricoltura, da Be-Aware 4 best practices anti caporalato

Primi risultati progetto Milan Center for Food Law and Policy

14.11.2017 - 18:30

0

Roma, (askanews) - Presentata a Roma, nella sede della Stampa Estera, dal Milan Center for Food Law and Policy, la prima valutazione della ricerca Best Practices against Work Exploitation in Agriculture

(Be-Aware). Ricerca, iniziata lo scorso febbraio, che ha già conosciuto diversi momenti pubblici di confronto e monitoraggio delle sue diverse fasi per un progetto che mira a raccogliere e valutare le buone pratiche contro lo sfruttamento del lavoro in agricoltura intraprese dagli attori in diversi paesi europei.

Attraverso degli indicatori riconosciuti a livello internazionale sono state quindi individuate le prime quattro best practices, che riguardano la filiera integrata, dalla produzione alla distribuzione. Si tratta della raccolta ortofrutticola in Almeria (Spagna), la raccolta dell'uva nella Champagne in Francia e in Italia di Trentino Frutticolo sostenibile per la raccolta delle mele in Trentino, insieme alla campagna Coop "Buoni e Giusti".

Mauro Bruzzone, responsabile politiche sociali di Associazione Nazionale delle Cooperative di Consumatori-COOP:

"Da un paio d'anni abbiamo avviato un progetto, "Buoni e Giusti", che prevede di estendere tutto il sistema di controlli, di ispezioni e di verifiche a tutte le forniture di prodotti ortofrutticoli. Parliamo di qualcosa come 70mila aziende agricole coinvolte".

Il progetto Be-Aware non si ferma comunque ai primi quattro casi di buone pratiche, e prosegue nel suo cammino. Le prossime tappe nelle parole di Marco Pedol, capo progetto del Milan center for Food Law and Policy

"Abbiamo aperto una call a livello europeo perchè ci siano presentate più buone pratiche da sottoporre al nostro modello di assessment, abbiamo iniziato a girare un docuweb che racconta il nostro progetto e le buone pratiche e nel mese di giugno prossimo vorremmo presentare presso il Parlamento italiano l'analisi

definitiva delle buone pratiche, i risultati ottenuti, e il documentario che racconta questo itinerario".

L'obiettivo, in tutte le azioni di Be-Aware, è presentare infatti al pubblico tutte le migliori pratiche contro lo sfruttamento del lavoro in agricoltura. Con una mission precisa, evidenziata dalla presidente del Milan Center for Food Law and Policy, Livia Pomodoro:

"Si tratta di mettere a fattore comune la consapevolezza che fenomeni come il caporalato, il lavoro nero, il lavoro irregolare, possono essere combattuti con buoni risultati e con forte utilità economica da parte di coloro che li pongono in essere".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

App in soccorso degli agricoltori birmani per produrre di più

App in soccorso degli agricoltori birmani per produrre di più

Roma, (askanews) - In Birmania oltre i due terzi della popolazione lavorano nel settore agricolo, che rappresenta circa il 28% del Pil del Paese. La produzione però non è così florida, soprattutto se paragonata a quella dei paesi vicini. Mancano competenze specifiche, le condizioni meteo spesso non sono favorevoli e distruggono interi raccolti, si potrebbe fare molto di più. Ed ecco che la ...

 
Elezioni, Lupi: puntiamo su cultura, famiglia e lavoro

Elezioni, Lupi: puntiamo su cultura, famiglia e lavoro

Roma, (askanews) - Maurizio Lupi, coordinatore nazionale di Noi con l'Italia, candidato alla Camera dei Deputati per la coalizione di centro destra in Lombardia nel collegio di Merate, spiega in una intervista ad askanews il programma di Noi con l'Italia per le prossime elezioni politiche. "Ci sono quattro proposte politiche all'interno della coalizione del centro destra. C'era bisogno di una ...

 
Distrugge fucile con la motosega, il video è virale. #Onelessgun

Distrugge fucile con la motosega, il video è virale. #Onelessgun

Roma, (askanews) - É diventato virale sul web il video pubblicato su Facebook da Scott-Dani Pappalardo, un uomo di New York che fa a pezzi il suo fucile con una motosega dopo aver rivolto a tutti un messaggio: "Ho preso una decisione, voglio essere certo che la mia arma non sarà mai in grado di uccidere una vita". Lui, da appassionato di tiro al bersaglio, dopo l'ennesima strage, quella di ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

RIETI

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

Arriva a Rieti, presso Sala dei Cordari, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (Sabato 20 gennaio, Sala dei Cordari ore 15....

18.01.2018