Mobilità, Martino (car2go): car sharing ha cambiato le città

Per il consigliere Aniasa c'è molto da fare su aspetti normativi

13.11.2017 - 14:00

0

Rimini, (askanews) - "Il car sharing ha cambiato le città in cui è arrivato. Dal 2013, l'anno del lancio a Milano, si è rivelato un fenomeno di massa che ha letteralmente cambiato il modo di pensare dei cittadini". Lo ha ribadito, in tema di mobilità sostenibile, Gianni Martino, consigliere Aniasa e Managing Director Italy & Country Manager Europe South per car2go.

"Car2go è stata pioniera di questa nuova formula, il cosiddetto free floating che ha di fatto cambiato le dinamiche di noleggio e ha avuto un grandissimo successo - ha proseguito Martino -. Contiamo oggi in quasi mezzo milione i nostri clienti soltanto in Italia e più di un milione sono gli utilizzatori dei servizi di car sharing che sono stati poi introdotti dai nostri concorrenti". C'è però tanto da fare: "soprattutto per il quadro normativo, che è cittadino, cioè ogni città ha una sua normativa. Più o meno ci si è allineati alla normativa guida emessa dal Comune di Milano nel 2013 ma tanto c'è da fare, le strade si utilizzano in maniera diversa, così come il suolo pubblico, gli accessi alla Ztl, stessa cosa per le strisce dei parcheggi su strada. Noi siamo pronti a raccogliere la sfida e siamo pronti a crescere molto anche fronte della guida autonoma e della mobilità elettrica".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
teatro flavio vespasiano

RIETI

Al teatro in scena i celebri "Carmina Burana"

Sabato 23 giugno, alle 18, al teatro Flavio Vespasiano, sono in programma i celebri "Carmina Burana" di Carl Orff, versione per soli, coro, due pianoforti e percussioni ...

22.06.2018

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018