Diego Dalla Palma: nel mio blog niente luoghi comuni e influencer

In "Diegoxte" consigli, foto e video dal trucco agli accessori

12.10.2017 - 18:30

0

Milano (askanews) - Un luogo innovativo, trasgressivo e irriverente in cui le ultime novità e tendenze in fatto di moda, trucco, accessori, arte e stile trovano spazio in una serie di appuntamenti settimanali con articoli, consigli, fotografie e videotutorial: così si presenta "Diegoxte", il blog con cui debutta sul Web Diego Dalla Palma, esperto di bellezza e stile tra i più famosi al mondo. Lui descrive così la sua nuova avventura. "L'apertura dei manicomi, che sono stati chiusi da tempo, io avevo nostalgia e ho deciso di aprirne uno. Ho cercato dei giovani in tutta Italia perché io non sono un blogger, e poi loro pensano a fare gli influencer e io non ho nessuna intenzione di farlo perché più passa il tempo è più mi accorgo che è più interessante solo chi nel tempo, invecchiando non si fa influenzare da nessuno. Quindi not influencer".

Ma come si può comunicare questa pazzia? "Si può comunicare con il coraggio di essere se stessi e fare quello che piace fare, di essere anche irriverenti sotto certi aspetti ma non per provocare ma perché non si è d'accordo con i luoghi comuni. Ecco è un blog dove i luoghi comuni sono tutti in malora".

Diego Dalla Palma nel progetto ha coinvolto 8 giovani da tutta Italia: Alessandra Dini, total look maker, Julian Cerro, studente di fashion design di 17 anni che segue styling e trend setting, Eleonora Sabet per la fotografia, la truccatrice Martina Bacoccoli, Roberto Gilardoni alias Lady B, make up artist di professione, Ovidiu Fiorucci di 17 anni per l'hair style e Michelle Cudicio, blogger di trucco. Nel progetto c'è il lancio di un portale dove i creativi potranno avere spunti ed esempi per dimostrare il loro talento. Ma cos'è la bellezza per Diego Dalla Palma? "Sono arrivato a questo punto della mia vita per capire che la bellezza è il tormento e la sofferenza ubriacati. Quando tu hai ubriacato a dovere e tieni sotto controllo l'ubriacatura delle tuo tormento e hai in qualche modo accarezzato a lungo la sofferenza li arriva la bellezza, quella eterna".

La strada verso il successo passa dal coraggio. "Per farsi largo di vuole tenacia, talento, metodo, è una parola che bisogna cercare subito, resistenza, stare in trincea resistere con il coltello tra i denti se necessario".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
teatro flavio vespasiano

RIETI

Al teatro in scena i celebri "Carmina Burana"

Sabato 23 giugno, alle 18, al teatro Flavio Vespasiano, sono in programma i celebri "Carmina Burana" di Carl Orff, versione per soli, coro, due pianoforti e percussioni ...

22.06.2018

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018