Lo splendore dell'India: a Venezia i tesori dei Moghul

A Palazzo Ducale mostra sui gioielli della Collezione Al Thani

15.09.2017 - 13:30

0

Venezia (askanews) - Venezia, da sempre, è stato il luogo dove l'Occidente e l'Oriente si sono incontrati, spesso nel segno di una magnificenza che ancora oggi è parte del fascino di questa città inimitabile. Per questo appare naturale che, accanto alle grandi sale decorate da Tintoretto o Veronese a Palazzo Ducale, sia allestita la mostra sui gioielli provenienti dall'India della Collezione Al Thani, "Tesori dei Moghul e dei maharaja", curata dal conservatore Amin Jaffer.

"La mostra è una treasure house - ci ha detto il rappresentante della Collezione Al Thani - che presenta gemme e gioielli dal XVI secolo fino a oggi. L'atmosfera e il design vorrebbero essere eterei, magici, molto speciali, come se venissero da un altro mondo. E qui abbiamo creato proprio una piattaforma per questi oggetti che sono magici e straordinari. Gemme incastonate e ricoperte di gioielli che rappresentano la cultura regale dello splendore in India nel corso dei secoli".

L'allestimento è di immediato impatto, anche se il potere ipnotico delle gemme poi prende magneticamente il sopravvento, anche quando ciò che osserviamo sono pugnali o spade. E uno degli ulteriori elementi di fascino - come ci ha spiegato il co-curatore, Gian Carlo Calza, importante studioso dell'Oriente - è la compresenza di diverse culture.

"I Moghul - ci ha spiegato il professore - sono stati un fattore estremamente importante, non solo dal punto di vista politico e non solo, come si può vedere in queste bacheche, per lo splendore e per la ricchezza, ma per la fusione che hanno determinato di stili diversi".

"Gli imperatori Moghul, che hanno governato l'India dal XVI secolo all'inizio del XVIII, e i loro successori, i maharajah - ha aggiunto Jaffer - erano conosciuti proprio per la magnificenza. Quando gli ambasciatori europei andavano alla corte dei Moghul riferivano che in Occidente non c'era nulla che potesse competere con tale splendore".

Ricchezza e bellezza estreme, insomma. Ma nella mostra veneziana, realizzata sotto la direzione scientifica di Gabriella Belli, si trovano anche importanti riferimenti spirituali. "I santi del buddismo, i bodhisattva - ha concluso il professor Calza - sono vestiti come dei principi, con gioielli e vesti sontuose".

Splendore in ogni senso, dunque. Che nelle sale di Palazzo Ducale si potrà ammirare fino al 3 gennaio 2018.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Nuova sede AXA a Roma: reiventato il lavoro per i collaboratori

Nuova sede AXA a Roma: reiventato il lavoro per i collaboratori

Roma, (Askanews) - Presentazione della nuova sede di Axa a Roma. L'occasione per una tavola rotonda con il Ceo di Axa Italia, Patrick Cohen, per fare il punto sui nuovi processi e modelli di lavoro nel settore assicurativo. Alla fine del processo di accorpamento delle filiali romane previsto entro il 2018, la nuova sede ospiterà circa 500 collaboratori dagli attuali 360. Per Axa, compagnia ...

 
Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina

Shanghai (askanews) - È la sfilata più attesa e chiacchierata del momento. Gli "angeli" in tutto il loro splendore hanno conquistato la Cina, in occasione dell'edizione 2017 del Victoria's Secret fashion show a Shanghai. Per la prima volta, le modelle hanno sfilato in lingerie nel potente paese comunista tra problemi burocratici e politici, la sfilata è stata un clamoroso successo tra un ...

 
Natale 2017, torna la magia delle Luci d'artista a Salerno

Natale 2017, torna la magia delle Luci d'artista a Salerno

Salerno (askanews) - In occasione del Natale 2017, torna la magia delle "Luci d'artista" a Salerno, manifestazione giunta alla sua 12esima edizione, in programma dall'11 novembre 2017 al 21 gennaio 2018. Tante le novità proposte, dalla volta celeste nel centro storico, all'ambiente marino dominato dal Dio Nettuno in piazza Flavio Gioia, la cosiddetta "Rotonda", al tema "Costiera Amalfitana" in ...

 
Parata di star a New York per gli International Emmy Awards 2017

Parata di star a New York per gli International Emmy Awards 2017

New York (askanews) - Parata di star e bellezze mozzafiato all'Hilton Hotel di New York per la 45esima edizione degli International Emmy Awards, gli Oscar della Tv per i programmi prodotti fuori dagli Stati Uniti. Sul red carpet, tra gli altri, si sono visti il francese Kad Merad, l'attore britannico Kenneth Branagh che ha vinto nella categoria miglior attore, il popolare conduttore televisivo ...

 
Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017

Grande successo per il Trittico, spettacolo finale del Reate Festival

RIETI

Grande successo per il Trittico, spettacolo finale del Reate Festival

Le garbate ironie del Trittico italiano, Rota, Menotti, dall’Ongaro hanno conquistato il pubblico che venerdì ha riempito il Teatro Flavio Vespasiano. Tre brevi opere ...

18.11.2017

"Rossini ouvertures" in scena al teatro Flavio Vespasiano

RIETI

"Rossini ouvertures" in scena al teatro Flavio Vespasiano

Dopo Carmen/Bolero della MM Contemporary Dance Company, continuano gli appuntamenti con la danza contemporanea a Rieti: domenica 19 novembre alle ore 18:00, al Teatro Flavio ...

17.11.2017