Venezuela, Trump avverte: Usa non escludono un'opzione militare

Abbiamo truppe in tutto il mondo e Caracas è molto vicina

12.08.2017 - 13:30

0

Washington (askanews) - Doveva essere una presidenza isolazionista, ma quella di Donald Trump sembra allineata a ripercorre le strade, e gli errori, commessi dagli strateghi neocon dell'epoca Bush ipotizzando l'incubo peggiore per il Pentagono, quello di una guerra su due fronti. A voler dimenticare quello afgano.

Nel mezzo delle tensioni al calor bianco con la Corea del Nord che minaccia un'escalation drammatica, repentina e incontrollabile, il presidente Trump, nel corso di una conferenza stampa ha dichiarato che gli Stati Uniti non escludono un'opzione militare per rispondere alla sempre più grave crisi politica ed economica venezuelana.

"Per quanto riguarda il Venezuela, disponiamo di diverse opzioni. E infatti non escludo un'opzione militare. Non è lontano dai nostri confini. Abbiamo schierato truppe in tutto il mondo, anche in scenari molto distanti. Il Venezuela invece non è molto lontano e la gente sta soffrendo, molti stanno morendo. Se necessario possiamo utilizzare anche l'opzione militare. Sono per la pace e per la sicurezza ma a volte è necessario essere molto determinati per proteggere il popolo americano e i suoi alleati", ha concluso Trump.

In precedenza la Casa Bianca aveva diffuso un comunicato in cui si affermava che gli Stati Uniti sono a fianco della popolazione venezuelana di fronte alla repressione del governo del presidente Nicolas Maduro. Quanto a un possibile colloquio tra Trump e il capo dello Stato venezuelano, la Casa bianca ha dato la propria disponibilità ma solo quando nel paese sarà ristabilita la democrazia.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Roma, (askanews) - La terapia del tumore al rene passa anche per la formazione dei medici attarverso la realtà virtuale. Parte oggi da Roma la prima tappa del progetto Maestro presso l IPSE CENTER - Interactive Patient Simulation Experience - del Policlinico Universitario A. Gemelli, centro di simulazione interattivo nel quale gli operatori della salute sono chiamati a seguire percorsi di ...

 
Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Roma, (askanews) - Ponte Vecchio, icona di Firenze e del Rinascimento, diventa simbolo di collegamento tra popoli, città e culture diverse, tra passato e futuro, per far riflettere sulle frontiere di oggi e di ieri e sul fenomeno delle migrazioni. Fino al 7 gennaio, ogni giorno dalle 19 alle 24, Ponte Vecchio sarà illuminato dal progetto di videomapping sviluppato da Ied (Istituto Europeo di ...

 
Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Milano, 13 dic. (askanews) - Ancora più suv, ma anche più curata, elegante e con tanta tecnologia. E' la nuova Dacia Duster, il suv di segmento C che grazie all'ottimo rapporto qualità prezzo è il veicolo di categoria più venduto in Italia, con 64mila immatricolazioni nel 2017 e oltre 340mila dal lancio nel 2010. Francesco Fontana Giusti, direttore comunicazione Renault Italia: "Il cliente ideale ...

 
Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Roma, (askanews) - Un nuovo approccio diagnostico e terapeutico potrebbe rivoluzionare le strategie di cura della malattia di Crohn, patologia infiammatoria intestinale che colpisce prevalentemente in età giovanile e dopo i 65 anni. Lo ha evidenziato uno studio internazionale cui hanno preso parte anche ricercatori italiani. Fra loro, Alessandro Armuzzi, professore associato di Gastroenterologia ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017