Aprire un ostello in ex casa cantoniera, il sogno degli under 40

Il 24 luglio bando per primi 46 immobili gratis, boom di domande

17.07.2017 - 19:00

0

Milano (askanews) - Se fino a qualche tempo fa il sogno di un quarantenne poteva essere quello di scappare su una spiaggia caraibica e aprire con pochi soldi un bar, oggi ci si può accontentare di un'ex casa cantoniera in Toscana. Lo dimostra l'interesse per i primi 46 immobili di questo tipo, tra i quali anche caselli idraulici, bunker e perfino un'ex Casa del Fascio, che lo Stato assegnerà gratuitamente per nove anni a imprese, cooperative e associazioni.

Il bando aprirà il 24 luglio, ma intanto, l'Agenzia del Demanio è stata sommersa dalle manifestazioni d'interesse che hanno sorpreso anche il suo direttore Strategie immobiliari e innovazione, Stefano Mantella. "Speravamo fosse un successo, non lo aspettavamo di queste dimensioni, visto che le compilazioni sono state più di 25.000, 6.000 delle quali dall'estero, quindi questi beni, seppur definiti minori e in località secondarie, hanno fatto registrare, almeno in una fase di consultazione, hanno un ottimo riscontro".

Gli immobili sono tutti collocati lungo itinerari storico-religiosi o ciclopedonali e a promuoverne il riuso c'è anche il Touring club italiano, con il direttore generale Lamberto Mancini: "Qui siamo veramente in un momento di un'offerta nuova, stiamo offrendo qualcosa di nuovo. Lo stanno facendo le istituzioni e noi del Tci partecipiamo con piacere perché questi percorsi spirituali e religiosi, più le ciclovie, sono un'innervatura che noi da decenni, forse da secoli, spingiamo".

In autunno seguiranno i bandi per le concessioni di valorizzazione fino a 50 anni degli immobili di maggior pregio, tra i quali castelli e ville, per arrivare a 103 immobili complessivi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dopo 8 anni la Grecia esce dal programma di aiuti dell'Ue

Dopo 8 anni la Grecia esce dal programma di aiuti dell'Ue

Lussembgurgo (askanews) - I ministri delle Finanze dell'Eurozona, riuniti in Lussemburgo, hanno sancito la chiusura del commissariamento per la Grecia che finalmente, dopo 8 anni, esce dal programma di aiuti dell'Unione europea e dà addio all'era della troika che ha garantito prestiti per 273 miliardi, ritornando alla sovranità finanziaria dopo l'ultima tranche di finanziamenti per ulteriori 15 ...

 
Altro

Oltre la crisi: il workersbuyout e la cooperazione.

Sono molteplici le motivazioni per le quali una azienda chiude e non è solo la crisi. La modalità del workersbuyout consente ai lavoratori di costituirsi in cooperativa e cercare di cambiare le cose.

 
Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018

teatro da mangiare

CITTAREALE

Va in scena "Teatro da mangiare?"

Dopo la magia del circo di Nicole & Martin andata in scena lo scorso aprile ad Amatrice, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma del 2016, questa ...

08.06.2018