Addio a George Romero, leggenda del cinema horror

A 77 anni è morto il regista che inventò lo zombi moderno

17.07.2017 - 11:00

0

Milano (askanews) - È morto a 77 anni George Romero, regista culto, maestro del genere horror.

Durante la sua carriera ha realizzato un film diventato leggenda dalla prima inquadratura, inventato un genere cinematografico, messo in scena una satira feroce contro la società americana, criticato razzismo e consumismo, tutto fin dalla sua opera prima e parlando di zombi. Aveva solo 28 e quando gir il suo primo lungometraggio "La notte dei morti viventi", pietra miliare degli zombie-movie che definì i canoni del genere e creò lo zombie moderno: lento, dall andatura caracollante e affamato di carne umana.

Tutto in un film a basso costo con un enorme successo di pubblico e a suo modo sovversivo. Uscì nel 1968, nello stesso anno in cui Martin Luther King viene ucciso per la sua battaglia per i diritti civili degli afroamericani, con l'America impegnata nella guerra in Vietnam, Romero porta nei cinema un'opera all'apparenza di puro intrattenimento in cui il protagonista è un uomo di colore e l esercito americano invece di salvare i buoni, li uccide.

I suoi film dietro a storie fuori dall'ordinario hanno sempre raccontato il disordine della società americana, i suoi paradossi e le sue storture. Lo stesso Romero ha sempre sostenuto: "Gli zombie, hanno un che di rivoluzionario. Rappresentano il popolo solitamente senza idee autonome che a un certo punto, stanco dei soprusi, si ribella".

Nel corso degli anni, pur realizzando horror di altro genere, agli zombi ha dedicato i suoi film più conosciuti e amati: "Zombi" del 1978 e "Il giorno degli zombi" del 1985, che chiudono la trilogia classica del genere, saccheggiati negli anni a venire, fonte di ispirazione per innumerevoli film, senza contare fumetti e serie tv. Alla sua grande passione è tornato in anni recenti con altri tre film, l'ultimo nel 2009 "Survival of the dead".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Ecco come mangia una balenottera

Per la prima volta in assoluto, in Antartide gli scienziati dell’Università della California, supportati dal WWF, hanno applicato una telecamera a una balenottera minore (Balaenoptera acutorostrata) una delle specie di cetacei meno conosciuta al mondo. La telecamera inizialmente posizionata sul dorso attraverso un sistema di ventose, si è rischiosamente spostata sul fianco dell’animale rimanendo ...

 
Indonesia, erutta il vulcano: ceneri a 5000 metri altezza

Indonesia, erutta il vulcano: ceneri a 5000 metri altezza

Giakarta (askanews) - Una eruzione spettacolare che ha innalzato nuvole di cenere fino a cinquemila metri di altezza. E' quella del vulcano Sinabung sull'isola indonesiana di Sumatra. Le ceneri hanno ricoperto interi villaggi alle pendici del monte.

 
'Ndrangheta, 41 arresti in Calabria-Toscana: sequestrati 120 mln

'Ndrangheta, 41 arresti in Calabria-Toscana: sequestrati 120 mln

Milano (askanews) - Doppio blitz contro i patrimoni della 'ndrangheta in Calabria e Toscana: in totale 41 persone sono state fermate o arrestate da Direzione investigativa antimafia, carabinieri e guardia di Finanza, in un due distinte operazioni ma collegate tra di loro. In Calabria, su mandato della Dia di Reggio Calabria, con l'operazione "Martingala" sono state fermate 27 persone accusate, a ...

 
CIO: molto delusi se caso di doping russo confermato

CIO: molto delusi se caso di doping russo confermato

PyeongChang (askanews) - "Ovviamente è molto deludente per noi se, ripeto se, un caso di doping viene confermato. D'altra parte questo dimostra che abbiamo un sistema di controlli efficiente di test per verificare che gli atleti russi siano puliti. Sono stati sottoposti a un livello molto significativo di test, più di altri. Ma quando, in senso generale, un atleta viene trovato positivo per noi è ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

RIETI

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

Arriva a Rieti, presso Sala dei Cordari, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (Sabato 20 gennaio, Sala dei Cordari ore 15....

18.01.2018