Livia Turco: 'ius soli' come invasione? Che bugia, che follia

I rifugiati non c'entrano, e gli italiani lo sanno

19.06.2017 - 15:30

0

Roma, (askanews) - Sul tema dello ius soli, si vuole spaventare la popolazione italiana in modo strumentale. Lo dice Livia Turco, presidente della Fondazione Nilde Iotti. "Una qualunque mamma che accompagna il suo bambino a scuola si accorge che suo figlio ha accanto tanti altri ragazzi che hanno colore della pelle diverso, i genitori vengono da culture diverse, marocchini, tunisini, senegalesi, cinesi, abbiamo cento etnie: ma che questi ragazzi parlano persino il dialetto, non soltanto la lingua italiana".

"C'è una popolazione italiana che è pronta" prosegue Turco; "la si vuole spaventare facendo leva su un argomento che non c'entra nulla. L'argomento su cui fanno leva come in tutti i paesi d'Europa ci sono rifugiati che vengono nel nostro paese. Vogliono far credere che una rifugiata che sbarca nel nostro paese e ha un figlio, quel figlio è automaticamente italiano. Follia, è una bugia. Quando si dice che con la cittadinanza si spalancano le porte si mente sapendo di mentire e si continua con quella politica di presa in giro degli italiani che penso sarà smentita dagli italiani stessi. Io credo che gli italiani capiscano la differenza fra un ragazzo nato in Italia, cresciuto in Italia, che si sente italiano, e l'accoglienza dei rifugiati e dei richiedenti asilo che è tutto un altro argomento".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Milano, 13 dic. (askanews) - Ancora più suv, ma anche più curata, elegante e con tanta tecnologia. E' la nuova Dacia Duster, il suv di segmento C che grazie all'ottimo rapporto qualità prezzo è il veicolo di categoria più venduto in Italia, con 64mila immatricolazioni nel 2017 e oltre 340mila dal lancio nel 2010. Francesco Fontana Giusti, direttore comunicazione Renault Italia: "Il cliente ideale ...

 
Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Roma, (askanews) - Un nuovo approccio diagnostico e terapeutico potrebbe rivoluzionare le strategie di cura della malattia di Crohn, patologia infiammatoria intestinale che colpisce prevalentemente in età giovanile e dopo i 65 anni. Lo ha evidenziato uno studio internazionale cui hanno preso parte anche ricercatori italiani. Fra loro, Alessandro Armuzzi, professore associato di Gastroenterologia ...

 
Nespoli rientra sulla Terra: vi spiego l'impatto dell'atterraggio

Nespoli rientra sulla Terra: vi spiego l'impatto dell'atterraggio

Roma, (askanews) - "L'atterraggio è sicuramente interessante, tutta la manovra. Io di solito la definisco come una sequenza di eventi catastrofici che si concludono con l'atterraggio morbido, che è un impatto tra un tir e un'utilitaria in autostrada e tu sei sull'utilitaria naturalmente": così l'astronauta Esa Paolo Nespoli, durante l'ultimo colloquio dall'Iss, la Stazione spaziale internazionale,...

 
Per la prima volta insieme tre chef stellati a Mosca

Per la prima volta insieme tre chef stellati a Mosca

Mosca, (askanews) - Andrea Ribaldone, Eugenio Boer e Luigi Nastri. Ben tre degli chef più amati della Michelin sono stati per la prima volta riuniti in ambasciata d Italia a Mosca, Villa Berg, per una cena legata alla settimana della Cucina Italiana nel Mondo e al bazar di beneficenza organizzato dalla nostra diplomazia. Cosa hanno combinato tutti insieme? Ce lo raccontano loro: "Ci siamo chiesti ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017