Francia, il premier Philippe: un voto di speranza, non di collera

Dopo il voto, le dimissioni del governo per un rimpasto tecnico

19.06.2017 - 11:30

0

Parigi (askanews) - All'indomani della vittoria schiacciante del nuovo partito del presidente Emmanuel Macron alle elezioni legislative francesi, come di norma, il premier Édouard Philippe rimetterà il mandato per poi effettuare un rimpasto tecnico.

Il primo ministro si è dichiarato molto soddisfatto che gli elettori abbiamo preferito la speranza al risentimento, consegnando una maggioranza assoluta al partito del presidente "République en marche"

"Domenica avete affidato una chiara maggioranza al governo e questa maggioranza avrà una sola missione: agire per la Francia" ha detto Philippe. "Con questo voto i francesi hanno, nella stragrande maggioranza, preferito la speranza alla collera, l'ottimismo al pessimismo, la fiducia al risentimento".

Il premier non ha tuttavia nascosto la grande incognita che si cela dietro un'astensione record. "L'astensionismo non è mai una buona notizia per la democrazia" ha sottolineato Philippe. "Le sue cause sono molteplici e bisogna studiarle con attenzione. Per il governo si tratta di un maggiore impegno a riuscire nel proprio compito. La fiducia degli elettori valuterà i comportamenti, gli sforzi continui e i risultati concreti. Ora inizia il compito di questa maggioranza che dovrà mettere in pratica il programma del presidente. E per questo siamo pronti ad accogliere tutte le buone volontà", ha concluso il premier francese.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Migranti, la testimonianza dei medici a bordo della Dattilo

Migranti, la testimonianza dei medici a bordo della Dattilo

Valencia, (askanews) - Un viaggio lungo e faticoso, che ha permesso di condividere tanti momenti e le storie dei migranti. Parlano la dottoressa e l'infermiera dell'Ordine di Malta che erano a bordo della nave Dattilo, giunta a Valencia con 274 migranti a bordo. "La nostra esperienza a bordo di nave Dattilo si conclude oggi. Siamo arrivati al porto di Valencia. Questi giorni abbiamo collaborato ...

 
Valencia accoglie Aquarius, "Benvenuti a casa vostra"

Valencia accoglie Aquarius, "Benvenuti a casa vostra"

Valencia, (askanews) - La mattina, a Valencia, inizia quando ancora il sole non è sorto. Gli oltre seicento giornalisti e operatori della comunicazione arrivano al porto, al molo 1, che è ancora buio. Sono da poco passate le sei del mattino quando all'orizzonte, vicino al porto, compare la nave Dattilo della Guardia costiera. A bordo ci sono 274 migranti. È la prima delle tre navi che ospitano in ...

 
Migranti, arrivata a Valencia anche la terza nave

Migranti, arrivata a Valencia anche la terza nave

Valencia, (Askanews) - E' arrivata al porto di Valencia anche la terza e ultima nave che ha trasportato più di 240 migranti. Dopo l'unità della Guardia Costiera Dattilo e la Aquarius della Ong Sos Méditerranée e Medici Senza Frontiere, intorno alle 13 è approdata al molo 1 del porto di Valencia la nave Orione della Marina Militare. Completate dunque le operazioni di sbarco: i 630 migranti stanno ...

 
Aquarius, Sos Mediterranee: canti e balli all'arrivo a Valencia

Aquarius, Sos Mediterranee: canti e balli all'arrivo a Valencia

Valencia, (askanews) - "Sollievo e felicità a bordo della nave #Aquarius appena vediamo le coste spagnole. Ci separano 4 miglia dal porto di #Valencia. La fine di un'Odissea lunga ed estenuante è vicina". Questo il tweet, accompagnato dal video, postato da Sos Mediterranee dalla nave Aquarius poco prima dell'arrivo a Valencia.

 
Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018

teatro da mangiare

CITTAREALE

Va in scena "Teatro da mangiare?"

Dopo la magia del circo di Nicole & Martin andata in scena lo scorso aprile ad Amatrice, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma del 2016, questa ...

08.06.2018