Rogo nei boschi del Portogallo: almeno 62 morti, anche 4 bambini

Oltre 50 feriti nella zona di Leiria. Inviati 2 Canadair italiani

19.06.2017 - 11:00

0

Pedrogao Grande, Portogallo (askanews) - Anche due Canadair dei Vigili del fuoco partiti da Ciampino partecipano all'opera di spegnimento dei catastrofici incendi che hanno devastato il Portogallo. Continua intanto ad aggravarsi il bilancio delle vittime del rogo scoppiato nel pomeriggio del 17 giugno a Pedrogao Grande, nella regione centrale portoghese di Leiria. Stando a quanto riferito dal ministero dell'Interno lusitano, i morti sono 62 e i feriti oltre 50. Secondo la stampa portoghese, tra le vittime ci sarebbero anche quattro bambini.

900 i vigili del fuoco e quasi 300 i mezzi mobilitati per domare le fiamme. Sulle colline tra i villaggi di Pedrogao Grande, Figueiro do Vinhos e Castanheira de Pera, ancora ricoperte di eucalipti e pini solo 24 ore fa, la devastazione appare totale.

È la più grande tragedia degli ultimi anni sul fronte degli incendi boschivi, ha dichiarato con estrema emozione il primo ministro portoghese Antonio Costa. Le autorità hanno escluso l'origine dolosa, precisando che sarebbe stato un fulmine a scatenare l'incendio.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha inviato un messaggio al presidente portoghese, Marcelo Rebelo de Sousa, in cui rinnova la piena e immediata disponibilità dell'Italia, già avanzata dal governo Gentiloni, a offrire ogni forma di aiuto e sostegno necessari e ha testimoniato il profondo cordoglio del popolo italiano per la terribile tragedia che ha colpito il Portogallo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Passeggiata nello spazio per installare una telecamera

Passeggiata nello spazio per installare una telecamera

Sono suggestive le immagini diffuse dalla Nasa della lunga passeggiata nello spazio di due astronauti della Iss, la stazione spaziale internazionale. Il comandante, Randy Bresnik, e l'ingegnere di volo,  Joe Acaba, si sono recati all'esterno della stazione per sostituire una telecamera Hd che si era fusa.

 
Giustizia, Berlusconi: Siamo in una dittatura giudiziaria

Giustizia, Berlusconi: Siamo in una dittatura giudiziaria

Capri (askanews) - "Chiamiamola in modo più diretta dittatura giudiziaria. Siamo tutti nelle mani di chi a un certo punto può avercela con noi. Io sono il campione della resistenza, perché mi hanno fatto 74 processi, ho dovuto impiegare 105 avvocati, ho dovuto dedicare due pomeriggi alla settimana a preparare con gli avvocati le udienze della settimana dopo. Ho avuto 3637 udienze. Questa è la ...

 
Re Filippo: Catalogna è parte essenziale Spagna 21esimo secolo

Re Filippo: Catalogna è parte essenziale Spagna 21esimo secolo

Madrid (askanews) - Il re di Spagna, Felipe VI, ha denunciato un "inaccettabile tentativo di secessione" in riferimento alla Catalogna, in piena febbre indipendentista e definita parte essenziale della Spagna del ventunesimo secolo". "La Spagna deve fare fronte a un inaccettabile tentativo di secessione in una parte del suo territorio nazionale e lo risolverà attraverso le sue legittime ...

 
Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Lione, (askanews) - Il Lumiere Film Festival di Lione celebra il regista di Hong Kong Wong Kar-wai. L'autore di "In the Mood for love" (2000), che ha ottenuto fama internazionale e il premio come miglior regista (con "Happy together") al Festival di Cannes nel 1997, riceverà il premio Lumière. "Lasciatemi dire prima qualcosa, prima di tutto sono molto onorato di essere in questa città dove è ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

RIETI

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

Si apre domenica 22 ottobre, alle 17, nel foyer del teatro Flavio Vespasiano, la nuova stagione concertistica. Gli eventi in programma, che saranno presentati nel loro ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017