Londra, furgone si lancia contro fedeli di una moschea: un morto

Ferite altre otto persone. Bloccato e arrestato il conducente

19.06.2017 - 10:00

0

Londra (askanews) - A Londra la morsa del terrore non accenna a mollare la presa. Un uomo è morto e altre otto persone sono rimaste ferite dopo che un furgone è piombato su un gruppo di persone nei pressi di una moschea nel nord di Londra. Lo ha riferito la polizia, precisando che il 48enne alla guida del veicolo è stato arrestato dopo che era stato bloccato dalla gente accorsa sul posto. Sull'accaduto sta ora indagando l'antiterrorismo.

Presi di mira sono stati i fedeli musulmani della moschea di Finsbury Park. Un uomo è stato dichiarato morto mentre otto feriti sono stati trasportati in tre diversi ospedali, hanno reso noto gli inquirenti in un comunicato. Altre due persone sono state curate sul posto per lesioni non gravi.

Il conducente del furgone, un uomo di 48 anni, è stato bloccato subito dopo l'attacco. E' stato arrestato e poi condotto in ospedale per precauzione. La polizia ha precisato che verrà sottoposto a valutazione psicologica.

In questa fase dell'inchiesta non sono stati identificati altri sospetti ma per la natura di quanto accaduto e i timori di un preordinato attentato terroristico anti islamico sono stati schierati rinforzi per rassicurare le comunità musulmana che sta osservando gli obblighi del Ramadan.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

I Want to believe: tra Hirst e X-Files, l'arte di credere

I Want to believe: tra Hirst e X-Files, l'arte di credere

Milano (askanews) - "I Want to Believe" diceva il famoso manifesto della serie "X Files". Un messaggio che oggi è di estrema attualità anche nel campo dell'arte, come sta a dimostrare - guarda caso - la colossale mostra di Damien Hirst (anche lui probabilmente un alieno sospetterebbe l'agente Fox Mulder) allestita a Palazzo Grassi e Punta della Dogana a Venezia. Proprio sul "desiderio di credere" ...

 
Sisma Ischia, il salvataggio dei due fratellini: stanno bene

Sisma Ischia, il salvataggio dei due fratellini: stanno bene

Ischia (askanews) - Hanno passato tutta la notte e tutta la mattina sepolti sotto le macerie, ma ce l'hanno fatta: queste immagini dei Vigili del Fuoco mostrano il salvataggio dei due fratellini rimasti sepolti per ore sotto le macerie della loro casa di Ischia. Un terzo fratello, di soli 7 mesi, era stato salvato in mattinata, così come erano già in salvo il padre e la madre. Stanno tutti bene.

 
Trump e la "tomba degli imperi": gli Usa restano in Afghanistan

Trump e la "tomba degli imperi": gli Usa restano in Afghanistan

Fort Myer, Virginia, (askanews) - La tomba degli imperi getta la sua ombra minacciosa anche sugli Stati Uniti. La guerra iniziata in Afghanistan 16 anni fa, subito dopo gli attentati dell'11 settembre 2001, sembra diventata un rompicapo insolubile per la Casa bianca, di ieri come di oggi. 17 diversi comandanti statunitensi non sono venuti a capo di nulla davanti alla incrollabile resilienza ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Al Terminillo serata di grandi emozioni con il Musì trio

RIETI

Al Terminillo una serata di grandi emozioni con il Musì trio

Una serata piena di emozioni ha regalato il Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo Paniconi (Pianoforte), in un concerto ...

19.08.2017