Sostenibilità e pubblica amministrazione al Forum 2017

Dominici: puntiamo a Pa semplice e chiara al servizio del paese

19.05.2017 - 11:00

0

Roma, (askanews) - Sostenibilità e Pubblica amministrazione. È il tema su cui si focalizzerà il Forum PA, arrivato quest'anno alla 28esima edizione, che si aprirà il prossimo 23 maggio. Per il direttore generale del Forum Pa Gianni Dominici sarà l'occasione di riflettere in termini di prospettiva: "Non vogliamo un pubblica amministrazione che guarda il suo l'ombelico tutto il tempo. Dobbiamo pensare una pubblica amministrazione che pensa al Paese, che è al servizio del Paese. La domanda che noi ci poniamo è come la pubblica amministrazione possa aiutare questo paese nel percorso fondamentale verso la sostenibilità economica, ambientale, culturale, sociale. Peraltro i temi della sostenibilità della Pubblica amministrazione sono stati individuati dalle Nazioni Unite, come obiettivo al 2030.

Per Dominici bisogna innanzitutto "individuare un progetto condiviso. Da un'indagine tra i dipendenti emerge che uno dei problemi segnalati è la mancanza di un progetto condiviso, di un percorso. Spesso si sentono coinvolti su una pratica ma non su un progetto". Inoltre "la stessa Pa può introdurre dei comportamenti dei consumi sostenibili, cioè introdurre un nuovo modo di fare servizi".

La stessa indagine evidenzia l'esistenza di troppe norme, troppe leggi. "Ogni volta che c'è un problema si introduce una nuova norma. È un paese governato dagli amministrativisti. Abbiamo bisogno di project manager. Abbiamo bisogno di semplificazione e chiarezza. Noi abbiamo introdotto un termine, che è burocrazia difensiva: in questo contesto di ipernormazione il dirigente pubblico per non sbagliare si blocca, convinto che mai potrà essere giudicato per non aver fatto ma potrà invece essere giudicato per aver interpretato male una norma. Noi diciamo meno leggi, meno norme, più linee guida, più formazione.

La nostra è una delle pa con l'età media più alta. I nostri dipendenti pubblici accedono a mezza giornata di formazione l'anno contro le 8 giornate medie dei dipendenti inglesi e francesi. Abbiamo bisogno di formare, di portarci dietro coloro che ci lavorano tutti i giorni nella Pa.

Fondamentale in questo contesto, secondo il direttore generale el Furom Pa, è la digitalizzazione. "Il digitale non è un fine ma uno strumento fondamentale insostituibile. Le tecnologie digitali ci portano ad immaginare una pa più snella. Abbiamo chiesto agli intervistati di immaginarsi una pa al 2030. Poco più della maggioranza la immagina senza carta. Ma è interessante che la maggior parte dica: la immaginiamo più semplice, con accesso unico per il cittadino, nuovi servizi anche riguardo ai pagamenti.

A parlare di digitalizzazione sarà presente al Forum Diego Piacentini, commissario straordinario per l'attuazione dell'Agenda digitale di palazzo Chigi "leader del team per la trasformazione digitale, che dovrebbe aiutare in questo processo e che sarà intervistato da Luca Attias, un dirigente pubblico (Attias è dirigente della Corte dei Conti) che si confronta con un grande supermanager".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Messaggio Merkel dopo Manchester: siamo al fianco dei britannici

Messaggio Merkel dopo Manchester: siamo al fianco dei britannici

Roma, (askanews) - La cancelliera tedesca Angela Merkel ha espresso la sua "tristezza" e il suo "orrore" per l'attentato che ha provocato 22 morti al termine di un concerto a Manchester, un attacco che non farà altro che rafforzare la nostra determinazione. "Con paura e orrore seguo le notizie a Manchester. E' inconcepibile che qualcuno approfitti di un gioioso concerto pop per uccidere quante ...

 
Manchester, Gentiloni: in Italia impegno totale anti terrorismo

Manchester, Gentiloni: in Italia impegno totale anti terrorismo

Roma (askanews) - "Agli italiani voglio assicurare l'impegno totale delle nostre forze di sicurezza". Lo ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni commentando l'attentato di Manchester, aggiungendo che "oggi pomeriggio al Viminale si riunirà il comitato di analisi strategica antiterrorismo", in vista dell'arrivo di Trump a Roma e del prossimo G7 da cui Gentiloni si augura arrivi "un ...

 
Strage Manchester, May: uno spaventoso attacco terroristico

Strage Manchester, May: uno spaventoso attacco terroristico

Manchester (askanews) - "Non c'è alcun dubbio che la popolazione di Manchester e del nostro paese sono stati vittime di uno spaventoso attacco terroristico, un attacco che ha colpito i più giovani e che era freddamente premeditato. E' uno dei peggiori attacchi che abbiamo vissuto nel Regno Unito". Sono le prime parole della premier britannica Theresa May dopo l'attentato a Manchester durante un ...

 
Roma blindata aspetta Trump, transenne e massima sicurezza

Roma blindata aspetta Trump, transenne e massima sicurezza

Roma, (askanews) - Una Roma blindata aspetta Donald Trump. Un piano di "massima sicurezza" è stato messo a punto per la visita del presidente degli Stati Uniti, con misure di sicurezza elevate nelle zone in cui passerà il presidente degli Stati Uniti. Le sedi istituzionali e gli obiettivi considerati sensibili, come Vaticano e Quirinale, dove Trump si recherà sono già altamente presidiati. Nelle ...

 
“Primavera in JAZZ”: D’Incà in doppio concerto al piccolo teatro dei Condomini

RIETI

“Primavera in JAZZ”: D’Incà in doppio concerto al piccolo teatro dei Condomini

Si terrà sabato 27 maggio 2017 con un doppio concerto alle ore 18.30 e alle ore 21.30 presso il Piccolo Teatro dei Condomini  l’ appuntamento della rassegna musicale ...

23.05.2017

“A cena con messer Boccaccio”, la cultura incontra l'enogastronomia

RIETI

“A cena con messer Boccaccio”, la cultura incontra l'enogastronomia

Il “Teatro Rigodon” di Rieti porta in scena le novelle del Decameron con l’accompagnamento musicale del gruppo ”Mattia Caroli e i Fiori del Male”.  La prima stagionale ...

22.05.2017

"La città vota", l'ironia di Luca e Germano sulle prossime elezioni

RIETI

"La città vota", l'ironia di Luca e Germano sulle prossime elezioni

Far sorridere e far riflettere sui reatini e sulla reatinità: questo è l’obiettivo che si prefigge, da oltre dieci anni, il duo Luca e Germano. E quale occasione migliore per ...

14.05.2017