Strategia energetica, a Trevi parole chiave tecnologia e mobilità

Confronto operatori, istituzioni e media su comunicare l'energia

18.05.2017 - 20:30

0

Trevi, (askanews) - Competitività, ambiente, sicurezza. Ma anche tecnologia e soprattutto una nuova mobilità. Queste le parole chiave emerse in occasione dell'avvio delle giornate di Trevi organizzate da World Energy Council Italia e Associazione nazionale per il clima in vista di una nuova strategia energetica nazionale. Un confronto aperto, e dedicato a come comunicare i temi dell'energia, tra media, operatori, stakeholder, politici e amministratori. Che non può non partire dall'analisi di come affrontare, alla luce della lotta ai cambiamenti climatici, l'attuale fase di transizione energetica. Innanzitutto in Italia. Simone Mori, presidente di Elettricità Futura: "Stiamo vivendo una fase di cambiamenti senza precedenti, rapidissimi. Che dipende certamente dalle grandi decisioni politiche, innanzitutto l'accordo di Parigi sul clima. Ma dipende soprattutto dall'evoluzione tecnologica che oggi rende disponibili a costi competitivi tecnologie per la decarbonizzazione prima non disponibili".

Tecnologia dunque per una transizione in cui per la strategia energetica nazionale è necessario costruire un vocabolario comune, aperto e innovativo. Raccontando così agli italiani la nuova energia sostenibile del paese. Comunicare bene allora diventa fondamentale, come conferma la deputata del partito democratico Chiara Braga: "L'appuntamento di Trevi è importante perchè affronta il nodo di come debbano essere comunicati i temi dell'energia in una fase in cui la transizione energetica si deve accompagnare all'attuazione degli impegni istituzionali sul tema del clima, dall'accordo di Parigi in poi".

E da Trevi arriva subito una prima considerazione: non c'è strategia energetica nazionale se non partendo dalla mobilità. Così, in un'epoca di transizione e di decarbonizzazione, per l'Italia si aprono spazi di primo piano, non solo nella spinta al rispetto degli impegni internazionali post Cop21 quanto ad esempio sul fronte di una grande risorsa come il gas naturale. Michele Ziosi, direttore relazioni istituzionali di Cnh Industrial: Finalmente la mobilità entra a far parte della SEN, ed oggi Cnh Industrial, con i suoi brand Iveco e FTP Industrial, ha avuto modo di dire quanto il gas naturale può essere uno dei pilastri fondamentali per conseguire gli obiettivi della SEN".

"Le consultazioni a livello parlamentare sono state molto chiare, così come la posizione del governo e di altri stakeholders. Il gas naturale liquido è fondamentale nel raggiungimento degli obiettivi di riduzione di CO2 del nostro paese".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Passeggiata nello spazio per installare una telecamera

Passeggiata nello spazio per installare una telecamera

Sono suggestive le immagini diffuse dalla Nasa della lunga passeggiata nello spazio di due astronauti della Iss, la stazione spaziale internazionale. Il comandante, Randy Bresnik, e l'ingegnere di volo,  Joe Acaba, si sono recati all'esterno della stazione per sostituire una telecamera Hd che si era fusa.

 
Giustizia, Berlusconi: Siamo in una dittatura giudiziaria

Giustizia, Berlusconi: Siamo in una dittatura giudiziaria

Capri (askanews) - "Chiamiamola in modo più diretta dittatura giudiziaria. Siamo tutti nelle mani di chi a un certo punto può avercela con noi. Io sono il campione della resistenza, perché mi hanno fatto 74 processi, ho dovuto impiegare 105 avvocati, ho dovuto dedicare due pomeriggi alla settimana a preparare con gli avvocati le udienze della settimana dopo. Ho avuto 3637 udienze. Questa è la ...

 
Re Filippo: Catalogna è parte essenziale Spagna 21esimo secolo

Re Filippo: Catalogna è parte essenziale Spagna 21esimo secolo

Madrid (askanews) - Il re di Spagna, Felipe VI, ha denunciato un "inaccettabile tentativo di secessione" in riferimento alla Catalogna, in piena febbre indipendentista e definita parte essenziale della Spagna del ventunesimo secolo". "La Spagna deve fare fronte a un inaccettabile tentativo di secessione in una parte del suo territorio nazionale e lo risolverà attraverso le sue legittime ...

 
Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Lione, (askanews) - Il Lumiere Film Festival di Lione celebra il regista di Hong Kong Wong Kar-wai. L'autore di "In the Mood for love" (2000), che ha ottenuto fama internazionale e il premio come miglior regista (con "Happy together") al Festival di Cannes nel 1997, riceverà il premio Lumière. "Lasciatemi dire prima qualcosa, prima di tutto sono molto onorato di essere in questa città dove è ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

RIETI

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

Si apre domenica 22 ottobre, alle 17, nel foyer del teatro Flavio Vespasiano, la nuova stagione concertistica. Gli eventi in programma, che saranno presentati nel loro ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017