Sogei, ecco come nasce la dichiarazione precompilata

Si lavora anche per le partite Iva

18.05.2017 - 17:00

0

Roma, (askanews) - Come nasce annualmente la dichiarazione precompilata? Quali sono i dati che concorrono alla precompilazione della dichiarazione? Come agiscono il sistema e le infrastrutture telematiche, soprattutto in materia di sicurezza e resilienza durante il

processo e i suoi picchi? Con Sogei, la società di Information

Technology interamente controllata dal Ministero dell'Economia e

delle Finanze, ecco un breve viaggio alla scoperta del

funzionamento di questo strumento fiscale innovativo.

A spiegare genesi e funzionamento, nelle sue fasi principali, è

il dottor Maurizio Verginelli, responsabile entrate e Gdf di

Sogei. "La prima è la fase di ingestion dei dati, ovvero l'acquisizione

dei dati, che dura fino al 10 marzo. Poi c'è una fase di

processing, in cui questi dati vengono elaborati e aggregati sul

singolo soggetto e sulla famiglia fiscale. La terza fase è quella

del verify, ovvero del testing delle informazioni che dura fino

al 2 maggio, e dal 2 maggio mettiamo a disposizione

l'applicazione per poter essere modificata o accettata dal

contribuente".

Una ulteriore gestione è quella dei dati sanitari, come

sottolinea la Dottoressa Carla Ramella, responsabile Dogane,

monopoli, sanità e interni di Sogei. "Per quanto riguarda le spese sanitarie parliamo di dati estremamente parcellizzati perché dobbiamo considerare che sono circa 250 mila i soggetti che inviano i dati al sistema. Un invio possibile per tutto l'anno, anche se i 700 milioni di documenti che arrivano sono concentrati nel mese di gennaio che è l'ultimo mese che noi abbiamo a disposizione. Il 31 gennaio chiudiamo

l'accettazione dei dati e apriamo dai primi di febbraio fino alla

fine del mese la cosiddetta applicazione per l'opposizione.

Ovvero, i cittadini che desiderano cancellare dei dati, non

inviandoli all'agenzia delle entrate ai fini della precompilata,

possono accedere al sistema e cancellarli".

Alla base di tutto c'è il sistema che è stato predisposto per il

trattamento dei dati e la gestione della precompilata. A indicare

gli elementi principali della macchina informatica è l'ingegner

Luca Bargellini, responsabile tecnologiche e innovazione di

Sogei.

"Elementi di sicurezza e resilienza dell'informazione, cioè

capacità di rispondere a possibili malfunzionamenti sono gli

elementi che caratterizzano la piattaforma che Sogei utilizza per

supportare questo servizio così importante. Mi preme anche

segnalare che il cuore del sistema è rappresentato da una

infrastruttura che quando Sogei ha acquisito all'avvio della

precompilata rappresentava lo stato dell'arte della tecnologia

dei sistemi cosiddetti convergenti, che rappresentano di fatto un

ced in un rec. Dunque connettività, infrastruttura di

memorizzazione e storage e capacità elaborativa. Per favorire

tutti gli elementi di cui abbiamo parlato, resilienza, capacità

elaborativa e potenza di calcolo".

Infine, guardando al futuro si lavora già per la precompilata

per le partite IVA.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

El Alamein (askanews) - Le autorità egiziane e più di 35 delegazioni straniere hanno commemorato il 75esimo anniversario della battaglia di El Alamein del 1942, importante vittoria alleata sui nazisti, in un Egitto in lutto per la morte ieri in un attentato di almeno 35 poliziotti. La cerimonia si è svolta al cimitero della Commonwealth War Graves Commission, dove riposano i resti dei soldati ...

 
Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Capri (askanews) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, boccia la proposta di doppia moneta lanciata dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dal palco del convegno dei giovani imprenditori. "No, non ci convince la doppia moneta - ha detto Boccia a margine del meeting degli under 40 di Confindustria - riteniamo che possa incrementare solo elementi inflattivi. La grande sfida del ...

 
Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Madrid (askanews) - Il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, riunito in un Consiglio dei ministri durato un paio di ore, ha deciso di fare ricorso all'Articolo 155 della Costituzione per revocare una serie di prerogative della Generalitat della Catalogna, il governo regionale autonomo, dopo che questo ha fatto votare un referendum per l'indipendenza. "Applichiamo l'Articolo 155 della ...

 
A ciascun piatto la sua pentola: la sfida di Agnelli da 110 anni

A ciascun piatto la sua pentola: la sfida di Agnelli da 110 anni

Milano, (askanews) - Per ogni cottura ci vuole la pentola giusta. Da 110 anni è questo principio che ispira un'azienda simbolo del made in Italy, la Pentole Agnelli, presenza immancabile nelle cucine dei grandi chef di tutto il mondo. E non solo. E pensare che tutto ebbe inizio con un metallo considerato prezioso all'inizio del secolo scorso: "Nonno Baldassare nel 1907 inizia a utilizzare ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

RIETI

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

Si apre domenica 22 ottobre, alle 17, nel foyer del teatro Flavio Vespasiano, la nuova stagione concertistica. Gli eventi in programma, che saranno presentati nel loro ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017