Roma, ai Musei Capitolini i capolavori ritrovati di Michelangelo

Esposto un disegno mai visto prima de "Il sacrificio di Isacco"

21.04.2017 - 19:30

0

Roma, (askanews) - In occasione del Natale di Roma, i Musei Capitolini hanno esposto per la prima volta al pubblico un disegno di Michelangelo Buonarroti mai visto fino ad ora. Questa preziosa esposizione è il frutto di una scoperta recentemente avvenuta a Casa Buonarroti a Firenze. Il disegno, uno schizzo a matita nera che ha per protagonista il medesimo personaggio biblico, è emerso sul retro dello stesso foglio utilizzato da Michelangelo per realizzare il famoso Sacrificio di Isacco, in occasione dell'asportazione di un controfondo.

Come ha spiegato la presidente Fondazione Casa Buonarroti e curatrice mostra, Pina Ragionieri: "Il significato è soprattutto quello di capire come lavorava Michelangelo: la necessità dei tempi che portava ad adoprare e riadoprare la carta, perché la carta era un prodotto caro che non bisognava mai sciupare"

In Campidoglio, fino al 7 maggio 2017, Il sacrificio di Isacco si potrà ammirare nelle due versioni realizzate sul fronte e sul retro del medesimo foglio, e sarà esposto accanto alla Cleopatra, un altro famosissimo disegno realizzato dall'artista toscano intorno al 1535, a cui lo lega una storia molto simile. Anche la Cleopatra, infatti, nell'agosto del 1988, svelò una seconda Cleopatra, nascosta da un controfondo.

Il sovrintendente capitolino ai beni culturali,

Claudio Parisi Presicce: "L'importanza è legata al fatto che continuiamo a scoprire opere d'arte inedite e sconosciute conservate nelle collezioni museali che per noi rappresentano tutto ciò che possiamo immaginare di conoscere di un personaggio come Michelangelo. Quindi possiamo immaginare che in futuro si possano trovare ancora altri inediti di un artista così potente come Buonarroti".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Parigi (askanews) - La Francia si presenta alle urne per l'elezione del nuovo presidente con l'incubo incombente del terrorismo islamista e nel segno dell'incertezza. Mentre il voto per il primo turno ha già avuto inizio all'estero, con St. Pierre e Miquelon che hanno dato il via alle elezioni alle 8 del mattino locali, precedendo Guyana e Antille, l'esito finale resta più che mai incerto. ...

 
Ania, "scatola nera" in auto per polizze e servizi migliori

Ania, "scatola nera" in auto per polizze e servizi migliori

Napoli (askanews) - Al convegno "Black Box" svoltosi a Napoli il 22 aprile 2017 con il patrocinio del Comune, si è parlato di "scatola nera", un congegno elettronico che non viaggia più solo sugli aerei ma sempre più spesso anche sulle auto. Si tratta di un dispositivo elettronico che registra una grande quantità di dati sulla condotta e lo stile di guida di un assicurato, uno strumento utile per ...

 
Orrore in Egitto: video di soldati che uccidono uomini disarmati

Orrore in Egitto: video di soldati che uccidono uomini disarmati

Il Cairo (askanews) - In queste drammatiche immagini, la realtà di una guerra feroce e senza esclusione di colpi. Nel video postato in rete da attivisti dell'opposizione egiziana si vedono soldati in divisa che uccidono a sangue freddo persone disarmate per poi inscenare una falsa ricostruzione al fine di far credere che le vittime siano morte in combattimento. Le esecuzioni sommarie sarebbero ...

 
Lutto nel ciclismo: morto in incidente stradale Michele Scarponi

Lutto nel ciclismo: morto in incidente stradale Michele Scarponi

Filottrano, Ancona (askanews) - Tragedia nel mondo del ciclismo. È morto a 37 anni Michele Scarponi, investito da un furgone a Filottrano, in provincia di Ancona. L'Aquila di Filottrano, com'era soprannominato, stava allenandosi in sella alla sua bicicletta quando a un incrocio è stato travolto da un furgone. Un'ambulanza del 118 è subito accorsa ma i medici non hanno potuto che constatare il ...