Anziani e nuove tecnologie, successo a Genova per "Nonni in rete"

Il progetto di Poste Italiane e della Fondazione Mondo Digitale

21.04.2017 - 16:00

0

Roma, (askanews) - Grande successo anche a Genova per il progetto "Nonni in rete. Tutti giovani alle Poste", promosso da Poste Italiane e dalla Fondazione Mondo Digitale; una grande iniziativa in cui si inquadra anche la "Settimana di alfabetizzazione digitale" organizzata (fino al 26 aprile) nelle scuole di diverse regioni, con "open day" per aiutare i cittadini di tutte le età a utilizzare i servizi online.

All'iniziativa genovese, che si è svolta all'Istituto d'istruzione superiore Carlo Rosselli, hanno partecipato una ventina di anziani affiancati da altrettanti studenti-tutor. Obiettivo del progetto: fornire agli over 65 le competenze necessarie per usare le nuove tecnologie. Graziella Gaia, docente di economia aziendale all'Istituto Rosselli e referente genovese del'iniziativa:

"E' nato proprio un bel rapporto tra i ragazzi e i nonni al di là del momento dell'insegnamento, anche proprio un rapporto di amicizia".

Quindici lezioni da 2 ore, partendo dall'abc del computer e arrivando all'uso dei servizi on line. Grazie al corso, gli anziani hanno imparato ad esempio a effettuare pagamenti dal pc e dai dispositivi mobili, a trovare informazioni sul web, a comunicare con persone lontane e a rivedere programmi tv.

"Adesso ho imparato a entrare nel Servizio sanitario, a fare acquisti online, pagamenti, a usare l'e-book per la lettura, tante cose interessanti".

L'auspicio di quasi tutti i partecipanti è che il corso venga ripetuto in futuro.

"A me premeva venire e imparare le basi, poi sono andato oltre, anche perché ho trovato un ragazzo molto preparato che mi ha dato veramente una mano. Quindi ho solo un augurio: rifarlo l'anno prossimo".

E per gli studenti dell'istituto genovese, diventati insegnanti per l'occasione, è stato interessante confrontarsi con un'altra generazione.

"E' stata un'esperienza molto bella perché ci ha messo a contatto con persone che magari non sempre ci sembrano interessate a questo nuovo mondo in cui noi viviamo, perché lo ritengono nuovo e magico, invece a noi ha fatto tanto piacere....". "Mi sono trovato bene, il mio nonno era molto preparato e pronto a imparare, bello vispo, ci siamo divertiti".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Alla scoperta delle 3 Nuove 500L svelate da Fiat
IL VIDEOMOTORI

Alla scoperta delle 3 Nuove 500L svelate da Fiat

Fiat dal mese di maggio 2017 lancia la Nuova 500L in tre differenti varianti: 500L Urban, 500L Wagon (con 7 posti e pianale allungato), 500L Cross con sistema di trazione selezionabile. Questo video ne svela alcuni particolari. Per saperne di più clicca qui e leggi il nostro articolo.

 
Cristoforetti su stazione orbitante cinese: "Ci stiamo lavorando"

Cristoforetti su stazione orbitante cinese: "Ci stiamo lavorando"

Milano (askanews) - Nel futuro di @AstroSamantha potrebbe esserci un volo spaziale sulla stazione orbitante cinese. L'Agenzia spaziale italiana (Asi), infatti, ha, di recente, firmato un accordo con l'omologa agenzia cinese (Cnsa) per una collaborazione in merito alle infrastrutture orbitanti e al volo umano nello Spazio. Uno scenario nuovo di cooperazione, legato anche alla costruzione della ...

 
Trump a Netanyahu: mai fatto il nome di Israele con la Russia

Trump a Netanyahu: mai fatto il nome di Israele con la Russia

Gerusalemme, (askanews) - "Non ho mai usato la parola Israele" nel corso dell'incontro con il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov. Così il presidente americano Donald Trump, nel corso del suo incontro con il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu a Gerusalemme ha cercato di gettare acqua sul fuoco delle polemiche sulla condivisione con la Russia di segreti classificati sullo Stato ...

 
@AstroSamantha regala al Museo della scienza la sua tuta spaziale

@AstroSamantha regala al Museo della scienza la sua tuta spaziale

Milano (askanews) - L'astronauta italiana dell'Esa e ufficiale pilota dell'Aeronautica militare, Samantha Cristoforetti, ha regalato al Museo della scienza e della tecnologia "Leonardo da Vinci" di Milano la sua tuta spaziale indossata nella Stazione spaziale internazionale nel corso della missione "Futura" dell'Agenzia spaziale italiana (Asi). Una tuta "a cui sono molto affezionata - ha spiegato ...

 
“A cena con messer Boccaccio”, la cultura incontra l'enogastronomia

RIETI

“A cena con messer Boccaccio”, la cultura incontra l'enogastronomia

Il “Teatro Rigodon” di Rieti porta in scena le novelle del Decameron con l’accompagnamento musicale del gruppo ”Mattia Caroli e i Fiori del Male”.  La prima stagionale ...

22.05.2017

"La città vota", l'ironia di Luca e Germano sulle prossime elezioni

RIETI

"La città vota", l'ironia di Luca e Germano sulle prossime elezioni

Far sorridere e far riflettere sui reatini e sulla reatinità: questo è l’obiettivo che si prefigge, da oltre dieci anni, il duo Luca e Germano. E quale occasione migliore per ...

14.05.2017

Lelio Morra

RIETI

Lelio Morra al Depero Club

Per questo secondo venerdì di maggio, arriva sul palco del Depero Club il cantautore Lelio Morra, già noto al pubblico reatino per aver suonato in apertura al concerto di ...

12.05.2017