Russia-Usa, leader Crimea: Sanzioni? Da Trump non m'aspetto nulla

Parla Sergej Aksenov, dal III Forum Internazionale di Yalta

20.04.2017 - 19:30

0

Yalta (askanews) - Parla Sergej Aksenov, a capo della Repubblica di Crimea da quando la penisola è stata annessa alla Russia, intervistato al III Forum Internazionale di Yalta.

"La situazione per la Crimea nell'arena internazionale sta cambiando in meglio. Come si dice, "Gutta cavat lapidem", ossia la goccia scava la pietra - ha spiegato ad Askanews - i politici, i businessman e i giornalisti italiani vengono al Forum economico internazionale di Yalta già da tre anni e questo è già un risultato. Con molti abbiamo stretto amicizie personali. Lo scorso anno dopo il forum, alcuni di loro sono intervenuti nei vostri consigli regionali, con parole accorate, chiedendo di togliere le sanzioni. Questi viaggi dimostrano che il processo di business avanza e si muove. Inoltre, l'Italia è un Paese amico per la Russia. Questo è fuori di dubbio. E anche a sentire gli interventi di oggi degli italiani, si capisce che la situazione sta cambiando in meglio. Le opinioni si stanno formando, anche grazie ai giornalisti. La Crimea è stata restituita alla sua patria, senza violenze. E ora con Donald Trump? Per ora, non mi aspetto niente. Lo sapete come fanno i politici, no? Prima delle elezioni dicono una cosa, dopo le elezioni ne fanno un'altra. Ma comunque la politica estera è una prerogativa non mia, ma del ministero degli Esteri della Federazione russa, e del nostro presidente, Vladimir Putin".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Governo, Toti: da Berlusconi solo un fallo di reazione su M5s

Governo, Toti: da Berlusconi solo un fallo di reazione su M5s

Genova (askanews) - "Le dichiarazioni di Berlusconi sui Cinque Stelle credo siano semplicemente annoverabili ai cosiddetti falli di reazione sul campo. Credo che se non si potrà fare un accordo di governo tra centrodestra e M5s, al di là dei toni e di ogni altra questione, sarà colpa del M5S e non certo di Forza Italia e Fratelli d'Italia". Lo ha detto il governatore della Liguria e consigliere ...

 
Salute

Baxter, missione dialisi a domicilio

Gestione del paziente in dialisi peritoneale a domicilio, formazione e innovazione tecnologica. Sono le 3 parole d'ordine di Baxter, impegnata ad accorciare le distanze fra il malato e le sue cure.

 
Gaza, il volo degli aquiloni molotov oltre la frontiera

Gaza, il volo degli aquiloni molotov oltre la frontiera

Gaza City (askanews) - Aquiloni con bombe molotov e volantini contro Israele. Nel quarto venerdì consecutivo di manifestazioni di massa nel territorio palestinese di Gaza i dimostranti si sono organizzati. Per superare la frontiera super-presidiata dai soldati israeliani, agganciano delle bombe molotov agli aquiloni realizzati con i colori della Palestina. E anche dei volantini, che recitano ...

 
Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

ANTRODOCO

Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

Ha preso il via la rassegna musicale Primavera in Musica 2018 con il concerto del Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo ...

09.04.2018

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

RIETI

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

Gli artisti della sede delocalizzata di Rieti del Conservatorio di Musica di Santa Cecilia di Roma saranno i protagonisti dell’appuntamento in programma domenica 8 aprile ...

06.04.2018

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

RIETI

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

Dopo il successo dello scorso anno, torna in scena il Laboratorio Teatrale del Liceo classico “Varrone”, con lo spettacolo “Δεινός (il mistero dell’essere umano) - ...

06.04.2018