Torino, un Tiziano ospite illustre al grattacielo Intesa Sanpaolo

"Ritratto del conte Antonio di Porcia", dalla Pinacoteca di Brera

20.04.2017 - 18:30

0

Torino (askanews) - C'è qualcosa negli occhi dei personaggi ritratti da Tiziano che giustifica, anche 500 anni dopo, l'esistenza stessa della pittura. Riavvicinarsi a questo segreto manifesto, attraverso il "Ritratto del conte Antonio di Porcia", è una esperienza interessante, a maggior ragione se ciò avviene sulla cima del modernissimo grattacielo di Intesa Sanpaolo, dal quale si domina l'intera Torino. Si tratta di un nuovo capitolo del progetto "L'Ospite illustre", che propone prestiti tra la banca e diversi importanti musei di tutto il mondo.

Vittorio Meloni, direttore Relazioni esterne di Intesa Sanpaolo: "Questa - ha detto ad askanews - è una piccola esposizione, proposta nella sommità del grattacielo, che inaugura un ciclo di presenze artistiche anche di terzi, non solo di opere della banca, finalizzate a valorizzare anche la visita al grattacielo e ai suoi spazi, compreso questo".

Partner e prestatore, in questo caso, la Pinacoteca di Brera di Milano, rappresentata dal suo brillante direttore James Bradburne, impegnato sia in un progetto di ricostruzione della centralità di Brera per Milano, sia in un dialogo costante con le altre città, Torino e Venezia in primis. "Io - ci ha spiegato - non credo nella parola concorrenza quando parliamo di cultura, c'è soltanto collaborazione, soltanto sinergia, soltanto la possibilità di fare insieme di più di quello che possiamo fare individualmente. Questo è un bell'esempio di sinergia non soltanto tra istituti e fra città, ma anche un esempio perfetto di collaborazione pubblico-privato".

Opinione condivisa anche da Michele Coppola, responsabile delle Attività culturali della banca, che punta sulla valorizzazione tanto delle opere coinvolte nel progetto de L'Ospite illustre, quanto sulla centralità degli spazi che poi le vanno effettivamente ad accogliere. E che presenta così ulteriori motivi di interesse del dipinto di Tiziano: "Un ritratto - ha detto - che non era mai stato a Torino, un ritratto restaurato di recente grazie a risorse di Borsa Italiana, che arriva a Torino con una storia straordinaria da raccontare e che si potrà scoprire in mostra, ma che viene raccontata dalla cima del grattacielo, anche rinnovando quel rapporto tra Tiziano e il paesaggio che dal 36esimo piano credo possa offrire una città come Torino, ancora più bella da scoprire".

"È una forma di investimento e valorizzazione della cultura - ha concluso Meloni - che porta sempre valore aggiunto, nel senso che arricchisce l'offerta culturale, in questo caso della città".

La mostra nel grattacielo è aperta gratuitamente al pubblico fino al 4 maggio con prenotazione obbligatoria online.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Barcellona, il giornalaio della Rambla: viviamo in un mondo così

Barcellona, il giornalaio della Rambla: viviamo in un mondo così

Barcellona, (askanews) - E' il primo chiosco sulla Rambla, proprio dove il furgone dei terroristi è entrato nell'arteria di Barcellona falciando la folla. Il racconto del giovane giornalaio argentino che ha visto la scena: "Ero dentro il chiosco e ho sentito un rumore strano, mi sono affacciato a guardare ed era il furgone che passava qui davanti investendo la gente. Veniva da laggiù, e poi è ...

 
Cappello bianco, vestitino fiorito: Madonna per le vie di Lecce

Cappello bianco, vestitino fiorito: Madonna per le vie di Lecce

Roma, (askanews) - Passeggiata tra turisti increduli per Madonna al Duomo di Lecce. La popstar si trova in Salento, infatti, per festeggiare il syuo 59esimo compleanno e non poteva mancare una visita alle bellezze barocche della "Firenze del Sud". "Ciao Madonna", "Ma è Madonna veramente?": lo stupore dei passanti e fan che hanno immortalato con iphone e tablet l'Icona del pop. I video sono stati ...

 
Alla Rambla fiori e messaggi. Lutto nelle vetrine dei negozi

Alla Rambla fiori e messaggi. Lutto nelle vetrine dei negozi

Barcellona, (askanews) - La Rambla torna a essere piena di gente, turisti e spagnoli, all'indomani del terribile attentato che ha colpito il cuore di Barcellona. I negozi mostrano ancora il segno di lutto e di dolore per le vittime. Come Disegual che, contrariamente a quanto avviene normalmente con una vetrina ricca di colori, mostra questa volta in vetrina un grande fiocco nero in segno di lutto....

 
Capo Centro islamico Legnano: non musulmano chi uccide innocenti

Capo Centro islamico Legnano: non musulmano chi uccide innocenti

Milano, (askanews) - Non è un musulmano chi ammazza innocenti. Lo ripete senza ombra di dubbi Hamid Arifi, il responsabile del Centro Islamico d Legnano, il paese di origine di Bruno Gulotta morto nell'attentato terroristico di Barcellona. L'abbiamo incontrato subito dopo la preghiera del mattino, nel centro che si trova proprio tra l'abitazione di Gulotta e l'azienda dove lavorava, in via XX ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Concerto pianistico di Emanuele Stracchi al Terminillo

RIETI

Concerto pianistico di Emanuele Stracchi al Terminillo

Il 17 Agosto presso l’Auditorium della Chiesa di S. Francesco al Terminillo si terrà un Recital del pianista Emanuele Stracchi, in prima serata alle ore 21.30: una serata ...

15.08.2017