Farinetti: famiglie italiane socie di Eataly quando sarà in Borsa

Fondatore: bello esser soci di chi rappresenta Italia nel mondo

20.04.2017 - 10:30

0

Milano, (askanews) - "Non me ne frega niente di quando andrà in Borsa, l'unica cosa che mi interessa è che a comprare le azioni siano le famiglie italiane". Oscar Farinetti, fondatore di Eataly, non rivela la data della quotazione in Borsa della sua creatura ma esprime un desiderio che intende realizzare. La data della quotazione "la deciderà Guerra insieme all'altro mio socio Tamburi. Io non capisco niente di finanza, non so neanche quali siano i meccanismi della Borsa" ma una cosa la da: "Più che le grandi company, le banche, vorrei che siano

tantissime piccole famiglie italiane che magari comprano

2.000-3-5mila euro di azioni. Noi come famiglia non molliamo,

restiamo per cui mi piacerebbe avere come soci tanti piccoli

italiani".

Oltretutto, aggiunge Farinetti, a margine della presentazione dei lavori di restauro del Cenacolo che Eataly ha finanziato, "così gli italiani sono sicuri che non sprecheranno i loro soldi perché Eataly andrà sempre e in più diventano soci di una cosa che rappresenta l'Italia nel mondo".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

SPD a congresso sulla Grande Coalizione: il "no" dei giovani

SPD a congresso sulla Grande Coalizione: il "no" dei giovani

Roma, (askanews) - No alla Grande Coalizione tedesca; lo ribadisce il leader dei Giovani Socialdemocratici, Kevin Kuehnert, alla vigilia del congresso straordinario della SPD che dovrebbe vidimare l'accordo con Angela Merkel. "In linea di principio questo progetto di coalizione non offre abbastanza alla SPD" ha detto Kuehnert. "Il risultato del congresso di domenica rimane aperto, e il voto non è ...

 
Merkel: "Per l'Europa è cruciale un governo stabile a Berlino"

Merkel: "Per l'Europa è cruciale un governo stabile a Berlino"

Parigi (askanews) - Il futuro dell'Europa al centro dei colloqui del Presidente francese. Dopo l'incontro con Theresa May, il Emmanuel Macron ha ricevuto all'Eliseo la cancelliera tedesca Angela Merkel per discutere di come rafforzare l'Unione rendendola più efficace e democratica. Le sfide che l'Europa deve affrontare "sono numerose e richiedono risposte immediate": Secondo la cancelliera è ...

 
Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

RIETI

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

Arriva a Rieti, presso Sala dei Cordari, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (Sabato 20 gennaio, Sala dei Cordari ore 15....

18.01.2018

Al teatro Flavio Vespasiano "Il berretto a sonagli" di Pirandello

RIETI

Al teatro Flavio Vespasiano "Il berretto a sonagli" di Pirandello

Matinée per le scuole e spettacolo serale per uno dei capolavori di Luigi Pirandello, “Il berretto a sonagli”, commedia, quella che andrà in scena al Flavio Vespasiano, ...

17.01.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018