Lo swing retrò delle Sorelle Marinetti in un disco

"La famiglia canterina" fa scoprire melodie dimenticate

20.04.2017 - 08:30

0

Milano (askanews) - Simpatici motivetti, musica allegra e orecchiabile, melodie che hanno fatto ballare i nostri nonni. Per far riscoprire il mondo dello swing italiano, con un divertente gioco en travesti "Le Sorelle Marinetti" presentano al pubblico il nuovo disco "La famiglia canterina".

La musica è un bellissimo gioco e noi ci stiamo divertendo da parecchio tempo a riproporre questo tipo di canzoni che non si ascoltavano più molto e quindi abbiamo pensato che fare riscoprire questo tipo di musica e modo di cantare ovvero il canto armonizzato fosse un bel regalo da fare ai nostri amici e amiche".

Le sorelle Turbina, Elica e Scintilla Marinetti accompagnano gli ascoltatori lungo un percorso fatto di 18 brani composti tra il 1935 e il 1943 da alcuni dei migliori compositori e autori del periodo della canzonetta sincopata italiana a cominciare dall'indimenticato trio Lescano.

"Negli anni trenta e quaranta questa musica che usciva da quell'apparecchio tutto valvole che era la radio aveva la possibilità di allietare con canzoni meravigliose il pubblico che lo ascoltava in un momento molto difficile".

Lo swing è considerato una musica scaccia pensieri e dopo la fine della guerra venne messo nel dimenticatoio. Ora sta tornando alla ribalta, come dimostra il successo degli spettacoli del trio vocale.

"Le persone cantano, si divertono e giocano con noi durante gli spettacoli, non solo tengono il tempo ma appunto cantano"

Le sorelle incarnano un tipo di donna lontano, ma non troppo.

"Noi rappresentiamo quelle donne meravigliose degli anni trenta e quaranta che vestivano alla moda ed erano anche timidamente sensuali, quindi il giusto equilibrio tra femminilità e modernità e modestia, visto che siamo meravigliose".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Festival di Cannes Palma d'oro a "The Square" a Ruben Ostlund

Festival di Cannes Palma d'oro a "The Square" a Ruben Ostlund

Cannes (askanews) - Il grottesco "The Square" conquista la Palma d'oro a Cannes. Al 43enne regista svedese Ruben Ostlund va il principale riconoscimento della Giuria della 70ma edizione del Festival, per un film che analizza la società di oggi poco incline ad aiutare le persone. Un film che mette alla berlina i nostri vizi e le nostre dipendenze e nonostante i toni comico-grotteschi, è molto ...

 
Nordcorea effettua nuovo lancio missile, dura reazione di Tokyo

Nordcorea effettua nuovo lancio missile, dura reazione di Tokyo

Seoul, (askanews) - La Corea del Nord ha effettuato domenica sera il lancio di quello che sembra un missile balistico. Lo ha riportato l'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap, che ha citato fonti militari. Il missile, non identificato, è stato lanciato da un luogo che si trova non lontano dalla città costiera nordcoreana di Wonsan. Il nuovo presidente, Moon Jae-In, ha intanto convocato secondo ...

 
Treviso, la Collezione Salce: un museo nazionale per i manifesti

Treviso, la Collezione Salce: un museo nazionale per i manifesti

Treviso (askanews) - Una straordinaria collezione di manifesti e due nuove location per dare vita, a Treviso, al Museo Nazionale Collezione Salce, nel quale è raccolto, catalogato e digitalizzato l'immenso patrimonio di stampe pubblicitarie che il collezionista trevigiano ha accumulato nel corso di una vita. A dirigere il museo è stata chiamata Marta Mazza. "La collezione storica di Nando Salce - ...

 
Scontro Merkel-Trump: Impossibile ormai fidarsi degli Usa

Scontro Merkel-Trump: Impossibile ormai fidarsi degli Usa

Francoforte (Germania)(askanews) - Il G7 di Taormina si è chiuso ma resta la spaccatura che si è creata tra l'Unione Europea e gli Stati Uniti. A chiarire il concetto è stata con la sua tipica schiettezza Angela Merkel. "I tempi in cui potevamo fare pienamente affidamento sugli altri sono passati da un bel pezzo, questo ho capito negli ultimi giorni", ha spiegato la cancelliera boccale di birra ...

 
“Primavera in JAZZ”: D’Incà in doppio concerto al piccolo teatro dei Condomini

RIETI

“Primavera in JAZZ”: D’Incà in doppio concerto al teatro dei Condomini

Si terrà sabato 27 maggio 2017 con un doppio concerto alle ore 18.30 e alle ore 21.30 presso il Piccolo Teatro dei Condomini  l’ appuntamento della rassegna musicale ...

23.05.2017

“A cena con messer Boccaccio”, la cultura incontra l'enogastronomia

RIETI

“A cena con messer Boccaccio”, la cultura incontra l'enogastronomia

Il “Teatro Rigodon” di Rieti porta in scena le novelle del Decameron con l’accompagnamento musicale del gruppo ”Mattia Caroli e i Fiori del Male”.  La prima stagionale ...

22.05.2017

"La città vota", l'ironia di Luca e Germano sulle prossime elezioni

RIETI

"La città vota", l'ironia di Luca e Germano sulle prossime elezioni

Far sorridere e far riflettere sui reatini e sulla reatinità: questo è l’obiettivo che si prefigge, da oltre dieci anni, il duo Luca e Germano. E quale occasione migliore per ...

14.05.2017