Lo swing retrò delle Sorelle Marinetti in un disco

"La famiglia canterina" fa scoprire melodie dimenticate

20.04.2017 - 08:30

0

Milano (askanews) - Simpatici motivetti, musica allegra e orecchiabile, melodie che hanno fatto ballare i nostri nonni. Per far riscoprire il mondo dello swing italiano, con un divertente gioco en travesti "Le Sorelle Marinetti" presentano al pubblico il nuovo disco "La famiglia canterina".

La musica è un bellissimo gioco e noi ci stiamo divertendo da parecchio tempo a riproporre questo tipo di canzoni che non si ascoltavano più molto e quindi abbiamo pensato che fare riscoprire questo tipo di musica e modo di cantare ovvero il canto armonizzato fosse un bel regalo da fare ai nostri amici e amiche".

Le sorelle Turbina, Elica e Scintilla Marinetti accompagnano gli ascoltatori lungo un percorso fatto di 18 brani composti tra il 1935 e il 1943 da alcuni dei migliori compositori e autori del periodo della canzonetta sincopata italiana a cominciare dall'indimenticato trio Lescano.

"Negli anni trenta e quaranta questa musica che usciva da quell'apparecchio tutto valvole che era la radio aveva la possibilità di allietare con canzoni meravigliose il pubblico che lo ascoltava in un momento molto difficile".

Lo swing è considerato una musica scaccia pensieri e dopo la fine della guerra venne messo nel dimenticatoio. Ora sta tornando alla ribalta, come dimostra il successo degli spettacoli del trio vocale.

"Le persone cantano, si divertono e giocano con noi durante gli spettacoli, non solo tengono il tempo ma appunto cantano"

Le sorelle incarnano un tipo di donna lontano, ma non troppo.

"Noi rappresentiamo quelle donne meravigliose degli anni trenta e quaranta che vestivano alla moda ed erano anche timidamente sensuali, quindi il giusto equilibrio tra femminilità e modernità e modestia, visto che siamo meravigliose".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Economia

Borsa: Milano chiude in rialzo, Francoforte unica in rosso

Le principali borse europee chiudono la giornata di contrattazioni in rialzo con l’unica eccezione di Francoforte che cede lo 0,22%. La migliore è Parigi che porta a casa un +0,21%, seguita da Londra con un +0,18% e Milano, che archivia gli scambi con un progresso dello 0,14%. Sul listino di casa nostra svetta in positivo Leonardo con un +1,78%, seguito da Telecom che guadagna l’1,53%. Tra i ...

 
Governo, Di Maio: nulla è perduto ma mai tavolo a quattro

Governo, Di Maio: nulla è perduto ma mai tavolo a quattro

Roma (askanews) - "Nulla per me è perduto, nulla si chiude ma non possiamo andare oltre determinati limiti già tracciati perchè siamo il M5s e sono sicuro che per la tenuta di una forza politica come questa, nella nostra storia negare determinate questioni significa essere ipocriti o tradire il mandato elettorale". Lo ha detto Luigi Di Maio, capo politico del M5S, al termine delle consultazioni ...

 
Manutencoop: tre pilastri per la sostenibilità

Manutencoop: tre pilastri per la sostenibilità

Bologna (askanews) - Istruzione di qualità, città sostenibili, energia pulita e accessibile: Manutencoop - il principale operatore italiano attivo nell'Integrated Facility Management - ha scelto di indirizzare le proprie azioni di CSR su questi tre specifici obiettivi tra quelli indicati dall'Agenda 2030 dell'ONU. Nel corso dell'Incontro a Bologna, de "le Rotte della sostenibilità", l'operatore ...

 
Austria, pediatra Asperger "collaborò attivamente" con i nazisti

Austria, pediatra Asperger "collaborò attivamente" con i nazisti

Vienna (askanews) - Nelle stanze di qusto spazio, lo Spiegelgrund di Vienna, che oggi è un museo e un memoriale, vennero consumati crimini atroci. Ai quali come oggi si è scoperto, collaborò anche il pediatra austriaco Hans Asperger. Come rivela uno studioso di medicina dell'Università di Vienna, Herwig Czech, lo scienziato che ha prestato il nome alla omonima sindrome, avrebbe infatti ...

 
Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

ANTRODOCO

Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

Ha preso il via la rassegna musicale Primavera in Musica 2018 con il concerto del Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo ...

09.04.2018

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

RIETI

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

Gli artisti della sede delocalizzata di Rieti del Conservatorio di Musica di Santa Cecilia di Roma saranno i protagonisti dell’appuntamento in programma domenica 8 aprile ...

06.04.2018

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

RIETI

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

Dopo il successo dello scorso anno, torna in scena il Laboratorio Teatrale del Liceo classico “Varrone”, con lo spettacolo “Δεινός (il mistero dell’essere umano) - ...

06.04.2018