"Space girls, space woman", donne spaziali protagoniste a Milano

La mostra fotografica al Museo della Scienza fino al 20 giugno

19.04.2017 - 20:00

0

Milano (askanews) - "In orbita sopra le nostre teste, Peggy Whiston sta comandando la Stazione spaziale internazionale per la seconda volta. Le donne possono e stanno già facendo molto per l'esplorazione spaziale. È il momento di investire sul talento femminile per affrontare le nuove sfide dello sviluppo sostenibile".

L'italiana Simonetta Di Pippo, direttore dell'Unoosa, l'Ufficio per gli affari dello Spazio extra atmosferico delle Nazioni Unite, è una delle protagoniste della mostra fotografica "Space girls, Space women - Lo Spazio visto dalle Donne", dedicata alle migliaia di donne che, con il loro lavoro, quotidianamente danno il proprio significativo contributo alla ricerca aerospaziale.

La mostra, realizzata dall'agenzia fotografica Sipa press in collaborazione con l'Agenzia spaziale europea, è stata voluta in Italia dall Agenzia Spaziale Italiana ed è allestita nel chiostro del Museo della Scienza e della tecnologia, di Milano, dove resterà fino al 20 giugno 2017.

Anna Sirica, direttore generale dell'Asi.

"Ovviamente attraverso lo Spazio - ha spiegato - abbiamo voluto rappresentare la donna, nella vita, nella società civile, nel mondo della ricerca, nel mondo...".

Da Houston a Milano fino al deserto dell Atacama la mostra racconta lo Spazio dal punto di vista femminile, anche per stimolare l'interesse delle giovani generazioni e promuovere i progetti spaziali italiani ed europei.

Francesca Esposito, ricercatrice dell'osservatorio Inaf di Capodimonte, è stata seguita per giorni mentre testava un esperimento scientifico destinato a volare su Marte con la seconda parte della missione Exomars, nel 2020.

"Sono stata ritratta nel deserto mentre facevamo delle misure relative a un esperimento che stavamo portando su Marte - ha raccontato - lì ho incontrato la fotografa che con me si è immersa in questo ambiente simil-marziano e abbiamo vissuto insieme alcuni giorni ammirando la maestosità delle tempeste di polvere e quindi immaginando insieme quello che poteva succedere su Marte in una simile condizione".

L'Italia al femminile nello Spazio è rappresentata da una frontman d'eccezione come l'astronauta Samantha Cristoforetti, da poco diventata mamma, ma nel settore aerospaziale è la ricerca l'ambito in cui la crescita della presenza femminile ha segnato l incremento maggiore, con circa la metà dei posti declinata al femminile. Tuttavia, se dalla prima donna cosmonauta, Valentina Tereshkova, tanta strada si è fatta, molta, ancora, ne resta da fare.

"Dobbiamo migliorare la qualità della presenza femminile nel campo scientifico e tecnologico. Le giovani donne e i giovani uomini hanno bisogno di nuovi modelli di riferimento in questo campo, di vedere più donne esperte in questo campo, di vedere più donne esperte in discipline tecniche, per incoraggiare i giovani a immaginare la propria carriera per sognare insieme lo Spazio".

Accompagnata da un app multimediale per smartphone, la mostra milanese vedrà un pari allestimento a Roma nella sede dell'Asi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Piano mare, Muzzillo: il Porto di Ostia un fiore all'occhiello

Piano mare, Muzzillo: il Porto di Ostia un fiore all'occhiello

Roma, (askanews) - Una nuova vocazione più ecologica per Ostia ma anche più culturale con le iniziative di Zetema Progetto Cultura: lo ha detto l'assessore al Bilancio del Comune di Roma, Andrea Mazzillo, a margine della presentazione del Piano Mare 2017 per Ostia in collaborazione con Ama e con il Porto Turistico. "Innanzitutto un grande ringraziamento all'amministratore giudiziario del Porto ...

 
Piano mare: si risolve il contenzioso fra Ama e il porto di Ostia

Piano mare: si risolve il contenzioso fra Ama e il porto di Ostia

Roma, (askanews) - Con il Piano Mare 2017 per Ostia della giunta Raggi si risolve anche il contenzioso che ha opposto Ama al porto di Ostia: lo spiega l'amministratore giudiziario della struttura portuale, Donato Pezzuto. "L'iniziativa che abbiamo portato avanti con Ama per un progetto ambizioso che riguarda la raccolta dei rifiuti nel porto qui a Ostia e prevede anche una diversificazione del ...

 
Wwf denuncia: stop spiaggiamenti di tartarughe marine

Wwf denuncia: stop spiaggiamenti di tartarughe marine

Roma, (askanews) - Non si arrestano gli spiaggiamenti di tartarughe marine morte tra Chioggia e Comacchio, nell'area del Parco Regionale Delta del Po. Le cause, denuncia il Wwf, potrebbero essere legate alla pesca a strascico, e dunque al fenomeno del bycatch, la cattura accidentale di specie non bersaglio di pesca: le tartarughe marine muoiono perché non riescono a tornare a galla per respirare. ...

 
A Ostia parte il 'Piano Mare', al via differenziata sul litorale

A Ostia parte il 'Piano Mare', al via differenziata sul litorale

Roma, (askanews) - Sul litorale di Ostia si cambia: via i cassonetti, largo alla raccolta differenziata porta a porta in tutti gli stabilimenti per cambiare faccia al più celebre dei litorali romani. Un progetto che mira a restituire dignità a un territorio che nella stagione estiva conta 25mila presenze giornaliere. Al Porto Turistico di Ostia l'annuncio dell'assessora capitolina all'Ambiente ...

 
Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

RIETI

Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

Entrano nel vivo i Concerti per la Festa Europea della Musica a Rieti organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale Musikologiamo, anche quest’anno presente ...

18.06.2017

Carlo Verdone

RIETI

Meloccaro incontra Carlo Verdone al Parco del Cordiandolo

Appuntamento questa sera, alle 21, al parco "Il coriandolo", con l’intervista di Stefano Meloccaro a Carlo Verdone. Atteso un vero e proprio bagno di folla per l’attore ...

17.06.2017

danzando tra i colori

RIETI

Al teatro Flavio lo spettacolo “Danzando tra i colori”

“Danzando tra i colori”. E’ questo il titolo scelto dall’associazione “Con le ali ai piedi” per il saggio di fine anno che oggi (venerdì 16) alle 18 si consumerà nella ...

16.06.2017