Il futuro di Facebook: realtà aumentata e un social virtuale

Presentati a San Josè "Camera effects" e "Spaces"

19.04.2017 - 13:30

0

Milano (askanews) - Una piattaforma per la realtà aumentata e un social network virtuale. Sono queste le due grandi novità presentate da Mark Zuckerberg a San Josè, in California, davanti a migliaia di sviluppatori arrivati da tutto il mondo per l'annuale conferenza in cui viene svelato il futuro del social network.

Futuro che passa dalla fotocamera di un cellulare, "la prima piattaforma mainstream per la realtà aumentata", ha detto Zuckerberg, presentando "Camera effects platform", lo strumento che permetterà di arricchire la realtà con oggetti digitali, cornici, filtri, strumento che tanto successo ha avuto con giochi come "Pokemon go". Per ora è stata rilasciata una versione beta per gli sviluppatori, ma a breve sarà disponibile per tutti gli utenti. I video sono sempre più al centro del social.

Dalla realtà aumentata si passa a quella virtuale con "Facebook Spaces", un app per Oculus, (il visore per la realtà virtuale), che permette di incontrare i propri contatti in un ambiente interattivo e tridimensionale. Una sorta di Second life avanzato, in cui ognuno avrà il suo avatar e potrà usare i video a 360 gradi come sfondo.

Le polemiche per la tragedia di Cleveland, con l'omicidio di un uomo pubblicato su Facebook e i video dell'assassino rimossi dopo molte ore, sono state liquidate da Zuckerberg in apertura, che ha espresso la sua vicinanza alla famiglia della vittima e ha detto: "Faremo tutto quello che possiamo per prevenire tragedie come queste". In questo caso, nessuna novità concreta.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Parigi (askanews) - La Francia si presenta alle urne per l'elezione del nuovo presidente con l'incubo incombente del terrorismo islamista e nel segno dell'incertezza. Mentre il voto per il primo turno ha già avuto inizio all'estero, con St. Pierre e Miquelon che hanno dato il via alle elezioni alle 8 del mattino locali, precedendo Guyana e Antille, l'esito finale resta più che mai incerto. ...

 
Ania, "scatola nera" in auto per polizze e servizi migliori

Ania, "scatola nera" in auto per polizze e servizi migliori

Napoli (askanews) - Al convegno "Black Box" svoltosi a Napoli il 22 aprile 2017 con il patrocinio del Comune, si è parlato di "scatola nera", un congegno elettronico che non viaggia più solo sugli aerei ma sempre più spesso anche sulle auto. Si tratta di un dispositivo elettronico che registra una grande quantità di dati sulla condotta e lo stile di guida di un assicurato, uno strumento utile per ...

 
Orrore in Egitto: video di soldati che uccidono uomini disarmati

Orrore in Egitto: video di soldati che uccidono uomini disarmati

Il Cairo (askanews) - In queste drammatiche immagini, la realtà di una guerra feroce e senza esclusione di colpi. Nel video postato in rete da attivisti dell'opposizione egiziana si vedono soldati in divisa che uccidono a sangue freddo persone disarmate per poi inscenare una falsa ricostruzione al fine di far credere che le vittime siano morte in combattimento. Le esecuzioni sommarie sarebbero ...

 
Lutto nel ciclismo: morto in incidente stradale Michele Scarponi

Lutto nel ciclismo: morto in incidente stradale Michele Scarponi

Filottrano, Ancona (askanews) - Tragedia nel mondo del ciclismo. È morto a 37 anni Michele Scarponi, investito da un furgone a Filottrano, in provincia di Ancona. L'Aquila di Filottrano, com'era soprannominato, stava allenandosi in sella alla sua bicicletta quando a un incrocio è stato travolto da un furgone. Un'ambulanza del 118 è subito accorsa ma i medici non hanno potuto che constatare il ...