il punto del direttore

L'indice puntato e l'attacco alla stampa

di Anna Mossuto

Un attacco alla stampa. Non ci sono altre spiegazioni o letture. I fatti sono fatti, il resto sono chiacchiere. Una testata, Libero in questo caso, ha subìto la "visita" di un signor hacker che si è introdotto nel sito bloccandolo per ore e ore. Non sono mancati insulti e minacce e a quanto risulta ...

Votare è meglio per il bene di tutti

Oggi è il giorno dei ballottaggi, i supplementari al netto degli apparentamenti rispetto al primo turno di quindici giorni fa si terranno in 22 comuni capoluogo sparsi in tutt’Italia, dal nord al sud, da Genova a Catanzaro, passando per Rieti e per città sopra i 15mila abitanti come Todi e ...

Amministrative, è la disaffezione la vera vincitrice

Dopo ogni tornata elettorale e soprattutto dopo ogni scorpacciata di numeri e percentuali, arriva l’ora dei commenti e delle reazioni, ma soprattutto la lettura dei dati e le ripercussioni a livello nazionale in termini di linea politica e quindi alleanze future. Allora, il primo aspetto ...

La grande illusione di Tangentopoli

Ogni anniversario serve a celebrare un evento ma anche a rileggere con il senno del poi quanto accaduto e soprattutto a valutarne gli effetti. E' il caso di Mani Pulite, la stagione del tintinnio delle manette, delle migliaia di indagati, di qualche suicidio eccellente, e di quella gigantesca ...

Tra i due litiganti ha perso la stampa

Clamoroso in America e non al Cibali. Gli sportivi sanno che Cibali non è un Paese degli Stati Uniti bensì il nome dello stadio di Catania dove la squadra del posto vinse contro l’Inter 2 a 0 contrariamente a ogni pronostico e a ogni previsione. Ecco che l’elezione di Donald Trump a presidente ...

Salvaguardare la nostra identità

Il Centro Italia è in ginocchio, lo stillicidio di scosse sta devastando i monumenti e gli animi di chi si sente sobbalzare la terra sotto i piedi. Il terrore si sta impossessando delle nostre vite, le scene di panico lo dimostrano. Quella di ieri mattina, lunghissima, è stata la più forte ...

Nonostante Renzi il Pd umbro fa danni

Renzi e il Pd, il Pd e Renzi. Basterebbe trasformare la congiunzione in verbo essere per raccontare il successo del pomeriggio perugino del premier. Che come era prevedibile si è buttato nella campagna elettorale, pancia a terra, per il sì al referendum costituzionale del 4 dicembre prossimo. ...

Ricostruiamo insieme a loro

Di fronte alle immagini dei corpi senza vita, delle case sbriciolate come birilli e delle lacrime dei superstiti non ci sono molte parole. Anzi, il silenzio sarebbe preferibile perché più consono e più rispettoso e perché il dolore è talmente forte e lancinante che blocca qualsiasi tentativo di ...

La strada del perdono

Il mondo ha bisogno del perdono, tutti noi abbiamo bisogno di essere perdonati e di perdonare. Questo il messaggio, forte e sentito, pronunciato da papa Francesco nella Porziuncola, luogo simbolo della cristianità dove otto secoli fa il Santo di Assisi ricevette la concessione dell'indulgenza ...

Andare a votare per il bene di tutti

di Anna Mossuto

Non si può negare un dato evidente e incontrovertibile, e cioè che sono parecchie le poste in palio legate al turno elettorale di oggi. Sminuire questo test significa non leggere onestamente la realtà politica di questo momento storico. Allora, il voto in città importanti come Roma, Milano, Napoli, ...

Un omaggio doveroso al genio della materia

di Anna Mossuto

Mentre ci avvicinavamo a grandi passi al centenario della nascita di Alberto Burri, ci siamo chiesti quale potesse essere il modo migliore, per il nostro quotidiano, di ricordarlo. Abbiamo preso atto che per molti aspetti la sua stessa terra d’origine, l’Umbria, non aveva dato dimostrazione di ...

Dopo vent'anni la sfida continua

di Anna Mossuto

Il Corriere di Rieti compie oggi vent’anni. Era il 31 marzo del 1996 quando uscì in edicola il primo numero e sono stati anni di sacrifici da parte di tanti per consentire al giornale di affermarsi e consolidarsi in un mercato, quello reatino, sicuramente non facile. Grazie, dunque, a voi lettori ...

Chi guarda il dito si perde la luna

di Anna Mossuto

Tutto a posto. Niente in ordine. Una grande, immensa baraonda. Ecco, questo è il quadro dei lavori in corso nei partiti per la formazione delle liste. Un'operazione di tagli e cuci con le segreterie armate di bianchetto o meglio di matite con le gomme perché i posti in palio sono ridotti, appena ...

il punto
del direttore

Più letti oggi

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105