Al Terminillo si alza il sipario sulla K42ITALIA

TRAIL RUNNING

Al Terminillo si alza il sipario sulla K42ITALIA

05.07.2018 - 17:15

0

Tutto pronto al Terminillo in vista della tre giorni che proietterà la montagna degli Appennini al centro dell’attenzione mondiale degli appassionati di trailrunning e della stampa internazionale di settore. Le iscrizioni alle varie competizioni stanno superando ogni più rosea aspettative e c’è grande attesa anche per l’afflusso turistico nell’intero weekend.

La casa della K42ITALIA sarà il KVILLAGE che verrà inaugurato venerdì 6 luglio alle 14.30 in Piazzale Zamboni a Pian De Valli. Il Village ospiterà numerosi stand dei partner privati e pubblici della manifestazione ma anche varie attività previste nella tre giorni in altura.

Tutto, però, inizierà nella mattinata di venerdì 6 luglioquando alle 11.30, presso la Sala comunale di Pian de Valli, grazie alla collaborazione con la Camera di Commercio di Rieti, si terrà un incontro bilaterale tra Argentina e Italia (l’evento ha, infatti, il patrocinio dell’Ambasciata argentina) sul tema della Cooperazione e dello sviluppo delle aree montagne attraverso lo sport, il turismo e i prodotti locali. Parteciperanno all’incontro:

Marcelo Fabian Gilardoni – Ministro di Cooperazione e Vice Ambasciatore Ambasciata Argentina in Italia
Mariano Gaston Trisano – Segretario Economico Ambasciata Argentina in Italia
Vincenzo Regnini – Presidente Camera di Commercio Rieti e ASM Rieti
Daniele Sinibaldi – Vice Sindaco Comune di Rieti con delega alle attività produttive
Daniele Mitolo – Direttore Generale del Consorzio Universitario Sabina Universitas
Edoardo Isnenghi – Fiduciario Condotta Slow Food Rieti, esperto di progetti di cooperazione internazionale per il WWF
 

Dalle 13 KLunch con prodotti enogastronomici Italiani ed Argentini presso “Sfizi di Iri” a Pian de Valli.

Alle 16 è prevista l’apertura dell’Ufficio Gare della K42ITALIA

Alle 17.30 presentazione del libro “Guida ai fiori del Terminillo” di Enrico Faraglia e Silvano Landi.

Alle 18 arriva in quota anche la squadra degli “SciAttori”, team di artisti, volti noti del cinema e della tv impegnati nello sport per solidarietà. Una delegazione incontrerà turisti e appassionati della K42ITALIA, insieme agli organizzatori del Terminillo Film Festival, presso il Bar Terminillo in via dei Villini. Dalle 19, stessa location, K Aperitif in compagnia degli SciAttori.

Finale di giornata venerdì dalle 21 al Ristorante Hotel Terminillo con la KDinner.

 

Da sabato 7 luglio si inizierà a fare sul serio con le gare, in attesa del gran finale di domenica con la K42ITALIA che assegnerà due pass (maschile e femminile) per la finale mondiale del circuito. Ricordiamo che l’edizione 2018 è la prima che si svolge in provincia di Rieti e al Terminillo. Una straordinaria occasione di promozione per l’intero territorio.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

26 anni fa la strage di via D'Amelio, sei ulivi per le vittime

26 anni fa la strage di via D'Amelio, sei ulivi per le vittime

Palermo (askanews) - Sei ulivi piantati a Palermo, in memoria del giudice Paolo Borsellino e degli uomini della sua scorta, trucidati il 19 luglio del 1992 in via D'Amelio. Nel 26esimo anniversario della strage, il Parco Uditore del capoluogo siciliano ha voluto omaggiare così il giudice antimafia e gli agenti della polizia di Stato Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie ...

 
Mascherin (Cnf): legittima difesa, resti discrezionalità giudici

Mascherin (Cnf): legittima difesa, resti discrezionalità giudici

Roma, (askanews) - "Alla politica in senso lato chiediamo di recuperare una idea di governo del popolo italiano costituzionalmente orientato. Quindi centralità dei diritti fondamentali centralità che deve passare attraverso giustizia, sanità e istruzione efficiente, una assoluta assicurazione del diritto al lavoro allontanandoci da una società basata sul sospetto. Chiediamo alla politica che ...

 
Salvini: se esiste l'Europa, i costi vanno divisi

Salvini: se esiste l'Europa, i costi vanno divisi

Roma, (askanews) - "Fino ad oggi l'Italia si è sobbarcata quasi tutti i costi, economici e sociali, di tutte le persone che venivano giustamente salvate. Se l'Europa esiste, sono costi, economici e sociali che vanno divisi, perché il mare di tutti, non solo dell'Italia". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini, in merito alla questione migranti.

 
Brexit, Ue: "Accordo non scontato, prepararsi a più scenari"

Brexit, Ue: "Accordo non scontato, prepararsi a più scenari"

(Agenzia Vista) Bruxelles, 19 luglio 2018 Brexit, Ue: "Accordo non scontato, prepararsi a più scenari" Lo ha detto il portavoce dell'esecutivo Ue nella conferenza stampa di presentazione della comunicazione ufficiale - adottata oggi - sull'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea. "Ci si prepara a tutte le evenienze per assicurare che le istituzioni dell'Ue, gli Stati membri e i privati siano ...

 
Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

RIETI

Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

Il Coro e l'Orchestra D'altroCanto, con il patrocinio del Comune di Rieti e del Conservatorio “A. Casella” de L'Aquila, presentano “Jazz in Chiostro 2018”. La manifestazione, ...

02.07.2018

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

RIETI

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

L’Istituto Comprensivo “Forum Novum” di Torri in Sabina, in provincia di Rieti, ritorna sul palcoscenico internazionale con i suoi docenti di strumento musicale: Vincenzo ...

02.07.2018

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

RIETI

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

E’ Carlo Valente, talentuoso cantautore reatino, l'artista scelto quest’anno  per l'“AGRI COOL  TOUR Festival 2018”, il format di concerti ideato e promosso da Isola Tobia ...

26.06.2018