Npc stasera a Latina in cerca di conferme

BASKET SERIE A2

La Npc cerca conferme a Latina nel recupero di campionato

15.11.2017 - 13:40

0

La NPC calca questa sera il PalaBianchini di Latina per contendere il successo alla Benacquista. Le due, odierne avversarie si offrono al primo derby stagionale (ufficiale) a parità di punti in classifica. I pontini hanno perso all’esordio ad Agrigento. Poii Sono arrivate due vittorie: a Napoli e in casa su Cagliari. Infine tre sconfitte di fila: a Legnano, con Biella in casa e domenica a Roma - sponda Eurobasket. Per contro la NPC è tornata al successo domenica passata su Tortona, dopo l’esordio vincente avverso Scafati. La gara tra Benacquista e NPC, originariamente prevista per la seconda domenica di Ottobre, non fu giocata causa indisponibilità del PalaBianchini e viene recuperata questa sera. Latina e Rieti, per dire il vero, giocarono egualmente un’amichevole ai primi di Ottobre al PalaSojourner e la Benacquista, complici una serie di sfortunate coincidenze tra infortuni e virus influenzali che colpirono i cestisti di Rieti, dominò quello scrimmage. L’uomo che fa paura, per quanto concerne la Benacquista, è il giocatore BJ Raymond. Anche perché, al momento e in attesa dell’avvento di Olasewere, Rieti non ha un giocatore per contenerne la fisicità dirompente e gli estri. La squadra pontina, allenata dall’ex Virtus Rieti, Franco Gramenzi, ha inserito da non molto lo statunitense Josh Hairston che sembra stia faticando a trovare i giusti ritmi e opportuna amalgama con la squadra. Il coach della NPC, dovrà poi guardarsi dai pericolosi esterni della Benacquista: Saccaggi, Laganà, Pastore e Allodi su tutti incutono più di qualche timore perché, se in serata di grazia, possono essere mortiferi al tiro. Rieti dovrà disputare una gara attenta, giudiziosa e gagliarda. Gli amarantoceleste devono recuperare la propria media inglese che, complici gli inciampi interni contro Biella e Treviglio, è pesantemente negativa. La gara odierna e quella in programma domenica a Roma, con la Virtus, costituiscono due ghiotte opportunità, contro formazioni di pari livello e, quindi, teoricamente alla portata anche se, vincere fuori casa, è sempre molto difficile. Gli amarantoceleste dovranno profondere la stessa tigna e intensità apprezzate per la prima volta domenica, contro Tortona. Poi, se Hearst sarà un po' meno innamorato del pallone e se tutti gli altri - soprattutto Hassan e Carenza - reciteranno a dovere la propria parte, allora un successo potrebbe non essere utopia.

Valerio Pasquetti

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
teatro flavio vespasiano

RIETI

Al teatro in scena i celebri "Carmina Burana"

Sabato 23 giugno, alle 18, al teatro Flavio Vespasiano, sono in programma i celebri "Carmina Burana" di Carl Orff, versione per soli, coro, due pianoforti e percussioni ...

22.06.2018

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018