Successo dello stage internazionale e del memoriale Sara Donati

JU JITSU

Successo dello stage internazionale e del memorial Sara Donati

19.05.2017 - 22:42

0

Al palacordoni si è svolto il consueto stage Internazionale città di Rieti organizzato dallo Csen Nazionale, Regionale in collaborazione con la Kuden Goshin Ryu del maestro Giuliano Spadoni, dove sono accorsi quadi 200 “Jusuka” provenienti da Lazio, Umbria, Campania, Toscana, Emilia Romagna, Puglia, Calabria, Sardegna e Sicilia. Hanno partecipato docenti di alto rilievo, iniziando dall’ospite internazionale Sensei Kenneth Blundell, Giuliano Spadoni, Gery Spina, Maurizio Germano, Guido Nicoli, Davide Adami, Orazio Giammona, Rita Tana, Francesca Bongiono e Lorenzo Armino.
Successivamente si è svolto il Trofeo Nazionale Città di Rieti “Memorial Sara Donati, apertosi con un minuto di silenzio e dalla proiezione di un video commovente in ricordo di Sara. Tutto il Csen e numerose istituzioni presenti hanno espresso la propria vicinanza alla famiglia e omaggiato Federica Carosi, madre di Sara, con un ricordo della manifestazione.
Ad intervenire il sindaco Simone Petrangeli, il consigliere Regionale Daniele Mitolo, l’Assessore allo sport Vincenzo Di Fazio, il Presidente Regionale CSEN Giampiero Cantarini e il Presidente Provinciale CSEN Armando Cavallari. La gara dopo la cerimonia d’apertura si è svolta su tre are di tatami, dove si sono confrontati all’incirca 250 atleti e 15 società partecipanti. Le specialità presenti: Fighting System, Ne-Waza, Agonistica e Demo Team a Squadre. E' stata una manifestazione di alto livello con atleti di caratura nazionale e internazionale.
Classifica Generale Società:
1° Club La Dolce Arte Perugia.
2° Kuden Goshin Ryu Rieti.
3° Kaizen Dojo Rieti.
4° Beautiform New Scafati Napoli.
5° Aikidamun Avezzano.
6° Shardana Ju-Jitsu Carbonia Sardegna.
"I ringraziamenti doverosi vanno a tutti quelli che hanno fatto si che questa manifestazione riuscisse - ha detto il maestro Giuliano Spadoni - a tutti i miei collaboratori della Kuden Goshin Ryu, a tutti i docenti intervenuti, a tutte le istituzioni intervenute, allo Csen, a tutte le società partecipanti intervenute, ai due referenti regionali Lazio Csen Ju-Jitsu Istruttori: Mauro Chiappalone e Gianfranco Sampalmieri e un ringraziamento particolare dal profondo del cuore va alla mamma di Sara, la signora Federica Carosi che ci a permesso di poterla ricordare tenendola sempre tra noi".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Messaggio Merkel dopo Manchester: siamo al fianco dei britannici

Messaggio Merkel dopo Manchester: siamo al fianco dei britannici

Roma, (askanews) - La cancelliera tedesca Angela Merkel ha espresso la sua "tristezza" e il suo "orrore" per l'attentato che ha provocato 22 morti al termine di un concerto a Manchester, un attacco che non farà altro che rafforzare la nostra determinazione. "Con paura e orrore seguo le notizie a Manchester. E' inconcepibile che qualcuno approfitti di un gioioso concerto pop per uccidere quante ...

 
Manchester, Gentiloni: in Italia impegno totale anti terrorismo

Manchester, Gentiloni: in Italia impegno totale anti terrorismo

Roma (askanews) - "Agli italiani voglio assicurare l'impegno totale delle nostre forze di sicurezza". Lo ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni commentando l'attentato di Manchester, aggiungendo che "oggi pomeriggio al Viminale si riunirà il comitato di analisi strategica antiterrorismo", in vista dell'arrivo di Trump a Roma e del prossimo G7 da cui Gentiloni si augura arrivi "un ...

 
Strage Manchester, May: uno spaventoso attacco terroristico

Strage Manchester, May: uno spaventoso attacco terroristico

Manchester (askanews) - "Non c'è alcun dubbio che la popolazione di Manchester e del nostro paese sono stati vittime di uno spaventoso attacco terroristico, un attacco che ha colpito i più giovani e che era freddamente premeditato. E' uno dei peggiori attacchi che abbiamo vissuto nel Regno Unito". Sono le prime parole della premier britannica Theresa May dopo l'attentato a Manchester durante un ...

 
Roma blindata aspetta Trump, transenne e massima sicurezza

Roma blindata aspetta Trump, transenne e massima sicurezza

Roma, (askanews) - Una Roma blindata aspetta Donald Trump. Un piano di "massima sicurezza" è stato messo a punto per la visita del presidente degli Stati Uniti, con misure di sicurezza elevate nelle zone in cui passerà il presidente degli Stati Uniti. Le sedi istituzionali e gli obiettivi considerati sensibili, come Vaticano e Quirinale, dove Trump si recherà sono già altamente presidiati. Nelle ...

 
“Primavera in JAZZ”: D’Incà in doppio concerto al piccolo teatro dei Condomini

RIETI

“Primavera in JAZZ”: D’Incà in doppio concerto al piccolo teatro dei Condomini

Si terrà sabato 27 maggio 2017 con un doppio concerto alle ore 18.30 e alle ore 21.30 presso il Piccolo Teatro dei Condomini  l’ appuntamento della rassegna musicale ...

23.05.2017

“A cena con messer Boccaccio”, la cultura incontra l'enogastronomia

RIETI

“A cena con messer Boccaccio”, la cultura incontra l'enogastronomia

Il “Teatro Rigodon” di Rieti porta in scena le novelle del Decameron con l’accompagnamento musicale del gruppo ”Mattia Caroli e i Fiori del Male”.  La prima stagionale ...

22.05.2017

"La città vota", l'ironia di Luca e Germano sulle prossime elezioni

RIETI

"La città vota", l'ironia di Luca e Germano sulle prossime elezioni

Far sorridere e far riflettere sui reatini e sulla reatinità: questo è l’obiettivo che si prefigge, da oltre dieci anni, il duo Luca e Germano. E quale occasione migliore per ...

14.05.2017