Npc sconfitta a Latina (88-81), sfuma il sogno play off

BASKET SERIE A2

Npc sconfitta a Latina (88-81), sfuma il sogno play off

21.04.2017 - 22:38

0

La NPC Rieti gioca una buona partita al Palabianchini, ma non riesce a portare a casa la vittoria ottenuta sul finale dai padroni di casa per 88-81.

La sfida tra Latina ed Rieti si gioca in un Palabianchini poco gremito in un venerdì sera di anticipo sull’ultima giornata della fase regolare. La partita è importante, chi vincerà entrerà per 24 ore da ottava nella griglia play off, posizione da verificare poi nei risultati delle altre squadre e nell’eventuale classifica avulsa.

Le squadre si affrontano a viso aperto, a rompere il ghiaccio è Pepper che va a segno con una tripla. Dopo neanche un minuto e mezzo di gioco capitan Benedusi subisce un infortunio ed è costretto ad uscire dal campo aiutato dai compagni. Rieti piazza subito un break di 8-0 e a metà gara viaggia sull’8-16. Zanelli e compagni continuano a condurre la gara fino a tre minuti dal temine della prima frazione quando Latina con Arledge ed Uglietti riesce a riagguantare gli ospiti portandosi sul -3 (17-20), poi con Rullo in perfetta parità (20-20 a 2:24). I ragazzi di coach Nunzi riescono a tornare avanti (22-26 a 00.23) e vanno a chiudere la frazione in vantaggio di 23-29.

All’inizio della seconda frazione è ancora Sims a trascinare la Npc sul 25-31. Se nel primo quarto si è segnato molto, lo stesso non accade nella prima metà della seconda frazione quando il punteggio resta a lungo fermo sul 25-31. Latina poi riguadagna la distanza e va in scia (29-31 a 4:30), fino al 31-31 a 4:17.


La bomba di Eliantonio riporta Rieti sul +3, Latina replica e si inizia gioca punto a punto. Rieti riesce a produrre un nuovo strappo 35-40, ma Latina non vuol lasciarsi sfuggire i reatini e tenta di stare attaccata, Rieti però con i due americani e Chillo si impone nuovamente sul +7 nel finale del secondo quarto.

Al ritorno in campo Pastore piazza una bomba riavvicinando i suoi sul -4, gli risponde Di Prampero che ristabilisce le distanze sul +6. L’ottimo Zanelli serve Pepper e Rieti è sul+8 40-48. Poi Sims serve Chillo e Rieti ritrova il massimo vantaggio sul 40-50 dopo due minuti di gioco.

Mentre gli Old Fans ed i veterani sventolano le loro bandiere nella curva del Palabianchini gli amarantocelesti viaggiano veloci verso un nuovo massimo vantaggio 44-56 (6:21)

I padroni di casa riescono a recuperare fino al 54-60, ma Zanelli inventa un gioco da tre punti che tiene a distanza i pontini. Sul 59-66 ad 1:44 viene chiamato time out. Al rientro in campo una canestro appoggiato del capitano pontino riaccende la gara: Latina si porta sul -3 a 63:66 a 20 secondi dal temine. Zanelli tenta una tripla da lontanissimo che la retina risputa, ma c’è Pipitone che rimette la palla dentro ed il periodo si chiude sul 63-68.

Di Prampero e Pipitone hanno 4 falli. Latina con Arledge e Deshims va sul -2 (68-70). Un nuovo strappo è stato ricucito e si gioca punto a punto. Sul 73-75 viene chiamato un dubbio fallo antisportivo a Zanelli che manda Deshields in lunetta a realizzare entrambi i liberi che regalano la parità ai padroni di casa (77-77 a metà della quarta frazione). Rieti ha 5 falli di squadra, Latina 2. Coach Nunzi chiama time out. Poletti va in lunetta, realizza il primo. Rimessa a Rieti e Chillo finalizza l’assist di Eliantonio che riporta i suoi in vantaggio 78-79. Uglietti che va a canestro. Comincia l’avanzata definitiva di Latina: i pontini tornano in lunetta con Poletti, Pepper va a realizzare 82-81, Poletti vada nuovo a segno 84-81, Rullo realizza una bomba importantissima che trascina i pontini sul +6 a 53 secondi dalla fine. Si giocano gli ultimi secondi in cui Rieti tenta diverse soluzioni in attacco che purtroppo vanno a buon fine mentre Latina va a vincere per 88-81. Solo domani si saprà se la vittoria sarà valsa a Latina l’ingresso a play off.

NPC Rieti: Sims 26, Zanelli 15, Pipitone 2, Della Rosa, Pepper 19, Di Prampero 5, Eliantonio 5, Chillo 9, Benedusi, Casini ne. All Nunzi. Ass Rossi e Matteucci

LATINA: Arledge 15, Deshields 22, Uglietti 14, polettic 12, Rullo 6, Piccinini, Allodi 11, Pastore 6, Di Santo , Mathlouthi 2, Tricarico. All. Gramenzi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

50 ambasciatori paralimpici per abbattere le barriere nello sport

50 ambasciatori paralimpici per abbattere le barriere nello sport

Milano (askanews) - Promuovere lo sport e la cultura dello sport tra i disabili. Con questa mission nascono gli ambasciatori paralimpici italiani, una squadra di 50 medagliati capitanati da Alex Zanardi che promuoverà l'attività sportiva per le persone con disabilità e ne farà conoscere le opportunità. Il tutto attraverso un vero e proprio viaggio nelle scuole, nei presidi sanitari e all'interno ...

 
Motori, la Ferrari Portofino: ultima "scoperta" di Maranello

Motori, la Ferrari Portofino: ultima "scoperta" di Maranello

Maranello (askanews) - La Ferrari "Portofino" è la nuova Gran Turismo prodotta dalla casa del cavallino rampante. Erede della "California T", questa 2+2 coupé/cabriolet con motore V8 da 600 cavalli, presentata ufficialmente al Salone dell'Auto di Francoforte, è la più potente convertibile a offrire, contemporaneamente, il tetto rigido retrattile, un baule capiente e una grande abitabilità, ...

 
La customer experience, nuova chiave di successo per le aziende

La customer experience, nuova chiave di successo per le aziende

Milano (askanews) - L'attenzione ai clienti come chiave di successo per le aziende. La parola d'ordine per il presente e il futuro è "customer experience". Di questo si parlerà al convegno intitolato appunto "Customer Experience 2020", organizzato a Milano il 12 ottobre da CMI Customer Management Insights per esplorare il futuro della relazione con il cliente. Ne abbiamo parlato con la direttrice ...

 
Giorgia Meloni e la caprese: ricetta in diretta, con politica

Giorgia Meloni e la caprese: ricetta in diretta, con politica

Roma, (askanews) - Come fare la caprese, fra riflessioni sul commercio, sulla grande distribuzione, prodotti italiani da difendere, Ue e governo: Giorgia Meloni ripresa negli studi di Un Giorno da Pecora su Rai Radio1 ha preparato in diretta radiofonica una delle sue ricette preferite.

 
Morto l'attore Gigi Burruano

Aveva 69 anni

Morto l'attore Gigi Burruano

E' morto a 69 anni l'attore palermitano Gigi Burruano, aveva scoperto di essere gravemente malato qualche mese fa. Attore di teatro, cinema e tv, Burruano ha esordito al ...

11.09.2017

Storie di terra, storie di uomini: spettacolo al museo civico

RIETI

Storie di terra, storie di uomini: spettacolo dal vivo al museo civico

Nell'ambito della giornata "Conosci SIMBAS", al termine del tour nel chiostro Santa Lucia del museo, sezione archeologica, domenica 10 settembre alle ore 17.30 (ingresso ...

09.09.2017

Il Musi’ trio si esibisce in concerto alla rassegna Arter.i.e.

CANTALUPO IN SABINA

Il Musi’ trio si esibisce alla rassegna Arter.i.e.

Giornata conclusiva domenica 10 settembre per ARTEr.i.e.,  la Rassegna di Ipotesi Espressive che quest’anno giunge alla tredicesima edizione a Cantalupo in Sabina (RI), ...

09.09.2017