Npc sconfitta a Latina (88-81), sfuma il sogno play off

BASKET SERIE A2

Npc sconfitta a Latina (88-81), sfuma il sogno play off

21.04.2017 - 22:38

0

La NPC Rieti gioca una buona partita al Palabianchini, ma non riesce a portare a casa la vittoria ottenuta sul finale dai padroni di casa per 88-81.

La sfida tra Latina ed Rieti si gioca in un Palabianchini poco gremito in un venerdì sera di anticipo sull’ultima giornata della fase regolare. La partita è importante, chi vincerà entrerà per 24 ore da ottava nella griglia play off, posizione da verificare poi nei risultati delle altre squadre e nell’eventuale classifica avulsa.

Le squadre si affrontano a viso aperto, a rompere il ghiaccio è Pepper che va a segno con una tripla. Dopo neanche un minuto e mezzo di gioco capitan Benedusi subisce un infortunio ed è costretto ad uscire dal campo aiutato dai compagni. Rieti piazza subito un break di 8-0 e a metà gara viaggia sull’8-16. Zanelli e compagni continuano a condurre la gara fino a tre minuti dal temine della prima frazione quando Latina con Arledge ed Uglietti riesce a riagguantare gli ospiti portandosi sul -3 (17-20), poi con Rullo in perfetta parità (20-20 a 2:24). I ragazzi di coach Nunzi riescono a tornare avanti (22-26 a 00.23) e vanno a chiudere la frazione in vantaggio di 23-29.

All’inizio della seconda frazione è ancora Sims a trascinare la Npc sul 25-31. Se nel primo quarto si è segnato molto, lo stesso non accade nella prima metà della seconda frazione quando il punteggio resta a lungo fermo sul 25-31. Latina poi riguadagna la distanza e va in scia (29-31 a 4:30), fino al 31-31 a 4:17.


La bomba di Eliantonio riporta Rieti sul +3, Latina replica e si inizia gioca punto a punto. Rieti riesce a produrre un nuovo strappo 35-40, ma Latina non vuol lasciarsi sfuggire i reatini e tenta di stare attaccata, Rieti però con i due americani e Chillo si impone nuovamente sul +7 nel finale del secondo quarto.

Al ritorno in campo Pastore piazza una bomba riavvicinando i suoi sul -4, gli risponde Di Prampero che ristabilisce le distanze sul +6. L’ottimo Zanelli serve Pepper e Rieti è sul+8 40-48. Poi Sims serve Chillo e Rieti ritrova il massimo vantaggio sul 40-50 dopo due minuti di gioco.

Mentre gli Old Fans ed i veterani sventolano le loro bandiere nella curva del Palabianchini gli amarantocelesti viaggiano veloci verso un nuovo massimo vantaggio 44-56 (6:21)

I padroni di casa riescono a recuperare fino al 54-60, ma Zanelli inventa un gioco da tre punti che tiene a distanza i pontini. Sul 59-66 ad 1:44 viene chiamato time out. Al rientro in campo una canestro appoggiato del capitano pontino riaccende la gara: Latina si porta sul -3 a 63:66 a 20 secondi dal temine. Zanelli tenta una tripla da lontanissimo che la retina risputa, ma c’è Pipitone che rimette la palla dentro ed il periodo si chiude sul 63-68.

Di Prampero e Pipitone hanno 4 falli. Latina con Arledge e Deshims va sul -2 (68-70). Un nuovo strappo è stato ricucito e si gioca punto a punto. Sul 73-75 viene chiamato un dubbio fallo antisportivo a Zanelli che manda Deshields in lunetta a realizzare entrambi i liberi che regalano la parità ai padroni di casa (77-77 a metà della quarta frazione). Rieti ha 5 falli di squadra, Latina 2. Coach Nunzi chiama time out. Poletti va in lunetta, realizza il primo. Rimessa a Rieti e Chillo finalizza l’assist di Eliantonio che riporta i suoi in vantaggio 78-79. Uglietti che va a canestro. Comincia l’avanzata definitiva di Latina: i pontini tornano in lunetta con Poletti, Pepper va a realizzare 82-81, Poletti vada nuovo a segno 84-81, Rullo realizza una bomba importantissima che trascina i pontini sul +6 a 53 secondi dalla fine. Si giocano gli ultimi secondi in cui Rieti tenta diverse soluzioni in attacco che purtroppo vanno a buon fine mentre Latina va a vincere per 88-81. Solo domani si saprà se la vittoria sarà valsa a Latina l’ingresso a play off.

NPC Rieti: Sims 26, Zanelli 15, Pipitone 2, Della Rosa, Pepper 19, Di Prampero 5, Eliantonio 5, Chillo 9, Benedusi, Casini ne. All Nunzi. Ass Rossi e Matteucci

LATINA: Arledge 15, Deshields 22, Uglietti 14, polettic 12, Rullo 6, Piccinini, Allodi 11, Pastore 6, Di Santo , Mathlouthi 2, Tricarico. All. Gramenzi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Pyeonchang (Corea del Sud), (askanews) - Sono state la principale attrazione nordcoreana durante le storiche olimpiadi invernali di Pyeonchang in Corea del Sud, che hanno segnato un timido disgelo in nome dello sport fra le due Coree: la squadra di cheerleaders della Corea del Nord ha ballato al suono della sua banda per la gioia di centinaia di persone accorse a vederle sventolando la bandiera ...

 
Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Roma, (askanews) - Alcune centinaia di persone hanno sfilato per la strade di Roma in una manifestazione organizzata dalla rete Kurdistan Italia per protestare contro l'operazione militare turca sulla città di Afrin, in Siria. I manifestanti, partiti da piazza dell'Esquilino hanno percorso via Cavour diretti verso via dei Fori Imperiali. Il corteo si è svolto in contemporanea con una analoga ...

 
Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, (askanews) - "Siamo in un paese democratico" quindi è giusto consentire anche a Forza Nuova di organizzare comizi in vista del voto del 4 marzo. Ma ieri a Bologna le regole sono state fatte rispettare e ha vinto l'ordine democratico. Non ci sono vincitori né vinti". Ne è convinto il sindaco di Bologna del Pd Virginio Merola che ha commentato così i disordini di ieri in città, dopo il ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

RIETI

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

Arriva a Rieti, presso Sala dei Cordari, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (Sabato 20 gennaio, Sala dei Cordari ore 15....

18.01.2018