Npc a Latina per giocarsi l'ultima chance di centrare i play off

BASKET SERIE A2

Npc a Latina per giocarsi l'ultima chance di centrare i play off

20.04.2017 - 16:04

0

La NPC giocherà, venerdi sera alle 20.30 a Latina, l’ultima gara della stagione regolare, una partita che entrambe le squadre desiderano vincere per poter sperare che i risultati del sabato possano essere a proprio favore.

“Una partita che comunque sia da ad ambedue l’illusione che almeno per una sera si può essere dentro la griglia dei play off – spiega coach Nunzi -visto che le altre giocheranno il giorno dopo. E’ una partita tra due squadre che nelle ultime giornate sono rimaste un po’ deluse dai rispettivi risultati, ma c’è la possibilità di giocarsi l’ultima giornata per vedere se può capitare quello che obiettivamente può sembrare abbastanza difficile e cioè che una serie di squadre perdano in casa e ci si possa ritrovare all’improvviso nel gruppo delle otto. E’ un dovere che assolutamente ci deve interessare, altrimenti l’ambizione personale andrebbe un po’ a cadere. Mi aspetto una partita di reazione a quello che non siamo riusciti a fare domenica contro Tortona davanti al nostro pubblico”

Sarà una partita in cui conteranno molto le motivazioni personali “Sarà una partita emotiva – prosegue Nunzi - sicuramente sia noi che loro non stiamo attraversando il miglior momento tecnico dell’anno. Quando le cose non funzionano bisogna metterci qualcosa in più e per noi è evidente che non funzionino visto che siamo passati dal segnare 80 punti a partita a segnarne 66 nelle ultime tre e si è inceppato un meccanismo che funzionava bene. Siccome non ho mai creduto che l’assenza di un giocatore possa farci spegnere così in attacco, probabilmente ci sono altre motivazioni. E’ una partita che si giocherà con la testa e dipenderà molto dalla motivazione che ognuno avrà personalmente di chiudere bene il campionato che ora ci lascia un po’ la bocca amara, ma a mente fredda scopriremo essere in linea con le nostre aspettative ed è giusto onorarlo nella maniera migliore”.

“E’ l’ultima gara della regular season – afferma Deshawn Sims - vogliamo vincere e scenderemo con grinta sul parquet dove tutto si deciderà. Non è finita finché non è finita. C’è ancora una possibilità e noi dobbiamo giocarcela seriamente. Per quanto riguarda il mio futuro le cose non sono ancora definite”.

Casini ancora non ha recuperato dall’infortunio ed è in dubbio la sua partecipazione alla gara.

La partita sarà trasmessa da LNP TV Pass, in radiocronaca integrale dalla radio ufficiale Radiomondo Rieti su radiomondo.fm e 99.9 in fm. Aggiornamenti in tempo reale sui profili Facebook, Instagram e Twitter di NPC Rieti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Parigi (askanews) - La Francia si presenta alle urne per l'elezione del nuovo presidente con l'incubo incombente del terrorismo islamista e nel segno dell'incertezza. Mentre il voto per il primo turno ha già avuto inizio all'estero, con St. Pierre e Miquelon che hanno dato il via alle elezioni alle 8 del mattino locali, precedendo Guyana e Antille, l'esito finale resta più che mai incerto. ...

 
Ania, "scatola nera" in auto per polizze e servizi migliori

Ania, "scatola nera" in auto per polizze e servizi migliori

Napoli (askanews) - Al convegno "Black Box" svoltosi a Napoli il 22 aprile 2017 con il patrocinio del Comune, si è parlato di "scatola nera", un congegno elettronico che non viaggia più solo sugli aerei ma sempre più spesso anche sulle auto. Si tratta di un dispositivo elettronico che registra una grande quantità di dati sulla condotta e lo stile di guida di un assicurato, uno strumento utile per ...

 
Orrore in Egitto: video di soldati che uccidono uomini disarmati

Orrore in Egitto: video di soldati che uccidono uomini disarmati

Il Cairo (askanews) - In queste drammatiche immagini, la realtà di una guerra feroce e senza esclusione di colpi. Nel video postato in rete da attivisti dell'opposizione egiziana si vedono soldati in divisa che uccidono a sangue freddo persone disarmate per poi inscenare una falsa ricostruzione al fine di far credere che le vittime siano morte in combattimento. Le esecuzioni sommarie sarebbero ...

 
Lutto nel ciclismo: morto in incidente stradale Michele Scarponi

Lutto nel ciclismo: morto in incidente stradale Michele Scarponi

Filottrano, Ancona (askanews) - Tragedia nel mondo del ciclismo. È morto a 37 anni Michele Scarponi, investito da un furgone a Filottrano, in provincia di Ancona. L'Aquila di Filottrano, com'era soprannominato, stava allenandosi in sella alla sua bicicletta quando a un incrocio è stato travolto da un furgone. Un'ambulanza del 118 è subito accorsa ma i medici non hanno potuto che constatare il ...