arieti

RUGBY SERIE C

Gli Arieti espugnano Anzio con il punteggio di 30-19

19.03.2017 - 19:39

0

Gli Arieti sbarcano ad Anzio e conquistano una vittoria convincente: 19-30. Dopo una fase di equilibrio, caratterizzato da errori commessi dalle due squadre, al 9′ cambia il punteggio grazie ad una meta realizzata dalla mischia reatina che sovrasta la resistenza dell’Anzio. Turetta non trasforma e il risultato è di 0 a 5 per i reatini. 
 
Anzio si innervosisce e l’arbitro fa vedere il cartellino giallo al seconda linea. In inferiorità numerica subiscono la stessa giocata e al 12′ Rieti realizza una nuova meta di mischia. Questa volta Turetta trasforma e il divario aumenta 0 a 12.
 
Anzio si scuote e al 29′ i padroni di casa schiacciano l’ovale oltre la linea di meta e trasformano riaprendo la partita. Punteggio 7 a 12. Al termine del primo tempo però è Francesco Rosati a ridare fiato alla squadra segnando una splendida meta che Turetta non trasforma.
 
A tempo scaduto ancora Turetta infila il pallone in mezzo ai pali realizzando un calcio piazzato. Con il punteggio di 7 a 20 si chiude il primo tempo.  La ripresa si apre in maniera scoppiettante. Al 43′ Anzio va in meta ma non trasforma, risponde Francesco Rosati che al 46 conclude in meta una veloce azione alla mano e Turetta trasforma. 12–30. Anzio reagisce e sfrutta al meglio gli errori difensivi reatini, al 31 va in meta e trasforma 19-30. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Un francese lancia da Yalta l'idea di un club amici della Crimea

Un francese lancia da Yalta l'idea di un club amici della Crimea

Yalta, (askanews) - Viene da un francese l'idea di fondare un club degli amici della Crimea: una specie di associazione contraria alle sanzioni decise dalla Ue per la crisi Ucraina, entrate in vigore dopo l annessione della penisola da parte della Russia. Il luogo prescelto per lanciare l'iniziativa è palazzo Livadija: questo piccolo castello è stato prima la residenza estiva dell'ultimo zar di ...

 
Crisi Alitalia: Lufthansa tarpa le ali a ipotesi di salvataggio

Crisi Alitalia: Lufthansa tarpa le ali a ipotesi di salvataggio

Colonia, Germania (askanews) - Lufthansa tarpa le ali a ogni possibilità di salvataggio Alitalia. La principale compagnia aerea tedesca ha seccamente smentito qualsiasi ipotesi di essere intenzionata a rilevare l'azienda italiana. "Non ci apprestiamo ad acquistare Alitalia", ha dichiarato il direttore finanziario Ulrik Svensson in merito alle indiscrezioni di stampa che parlavano di un ...

 
Eliseo 2017, Marine Le Pen: Macron amico delle grandi banche

Eliseo 2017, Marine Le Pen: Macron amico delle grandi banche

Le Grau-du-Roi, Francia (askanews) - La candidata del Front national Marine Le Pen, nel corso della campagna elettorale per il ballottaggio delle presidenziali francesi, è uscita in mare con alcuni pescatori di Grau-du-Roi, comune del dipartimento del Gard nella regione della Linguadoca-Rossiglione per riaffermare l'intenzione di non lasciare a un trader rampante la possibilità di spazzare via la ...

 
Gentiloni: Brexit non è stata miccia per implosione della Ue

Gentiloni: Brexit non è stata miccia per implosione della Ue

Roma (askanews) - "Coloro che temevano o speravano che la Brexit sarebbe stata la miccia per l'implosione dell'Ue si sono sbagliati: le cose non sono andate così". Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni durante le comunicazioni in aula alla Camera in vista del consiglio europeo di sabato su Brexit. "Questo non significa affatto sottovalutare l'importanza di Brexit ma significa registrare il fatto ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...