La Tirreno-Adriatico  arriva a Rieti e rende omaggio alle zone del sisma

CICLISMO

La Tirreno-Adriatico arriva a Rieti e rende omaggio alle zone del sisma

15.02.2017 - 21:06

0

Una occasione importante per promuovere il “turismo sportivo”. L’occasione si presenterà con le due tappe reatine della Tirreno-Adriatico, kermesse ciclistica seconda solo al Giro d’Italia (l’organizzazione è sempre la stessa) riservata ai professionisti. Rieti e il Terminillo, dunque, torneranno protagonisti. Le due tappe reatine in programma sabato 11 marzo, con la tappa Montalto di Castro-Monte Terminillo, e domenica 12 marzo, con la Rieti-Fermo, con partenza da Piazza Vittorio Emanuele II, sono state presentate ieri al centro commerciale Perseo. Un vero e proprio bagno di folla anche per l’ospite d’onore, “El Diablo” Claudio Chiappucci professionista dal 1986 al 2000 famoso per le sue imprese sulle montagne del Giro d'Italia e del Tour de France.
Alla presentazione dell'evento sportivo e delle iniziative che si svolgeranno in città in concomitanza - grazie alla sinergia tra il Comune di Rieti, H4F Sport e all'A.S.D. Rieti Riding Sport Club - hanno preso parte il sindaco Simone Petrangeli, l’assessore allo Sport Vincenzo Di Fazio e i responsabili della H4F Sport, marchio nato da qualche anno anche per promuovere il turismo sportivo attraverso l’organizzazione di eventi sportivi ma che spazia anche nella rappresentanza di articoli sportivi, realizzazione siti internet, materiale pubblicitario, vendita bici e accessori con sede a Rieti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Webnotte speciale, il diario d'amore di Michele Bravi

Webnotte speciale, il diario d'amore di Michele Bravi

In diretta dall'Unicredit Pavillon di Milano, dove si tiene l'evento "Tempo di libri", Michele Bravi ha cantato per il pubblico del web show di Assante e Castaldo. Il giovane di Città di Castello, 22 anni, è il vincitore della settima edizione del talent "X Factor" e si è classificato quarto all'ultimo festival di Sanremo con il brano "Il diario degli errori"

 
A Parigi scontri fra antifascisti e polizia dopo il voto

A Parigi scontri fra antifascisti e polizia dopo il voto

Milano (askanews) - La giornata elettorale francese si è conclusa con una manifestazione degenerata in scontri con la polizia, intorno a Place de la Republique, organizzata da antifascisti e anticapitalisti che sono scesi in piazza contro Marine Le Pen, ma anche contro Macron in una contestazione generale dei due candidati che hanno superato il primo turno, considerati rappresentanti di un potere ...

 
Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Parigi (askanews) - La Francia si presenta alle urne per l'elezione del nuovo presidente con l'incubo incombente del terrorismo islamista e nel segno dell'incertezza. Mentre il voto per il primo turno ha già avuto inizio all'estero, con St. Pierre e Miquelon che hanno dato il via alle elezioni alle 8 del mattino locali, precedendo Guyana e Antille, l'esito finale resta più che mai incerto. ...