Cerca

Venerdì 24 Febbraio 2017 | 20:25

BASKET CARROZZINA SERIE B

Npic, Davide Obino protagonista con la nazionale agli Europei under 22

davide obino

Davide Obino protagonista dei IX Campionati Europei Under 22 di basket in carrozzina organizzati dalla IWBF (International Wheelchair Basketball Federation) in corso di svolgimento a Lignano Sabbiadoro (Udine). Il forte giocatore della Npic Rieti ha contribuito, infatti, con i suoi canestri ed i suoi rimbalzi, alla conquista della semifinale che vedrà l’Italia affrontare la temibile Turchia. La Nazionale Italiana è riuscita, inoltre, a conquistare già uno dei cinque posti disponibili per partecipare ai prossimi Campionati del Mondo Under 23, in programma a Toronto (Canada) dall’8 giugno. Il secondo posto conquistato nel proprio gruppo è scaturito dalla vittoria nella gara di esordio contro Israele per 59 a 34, con 10 punti di Obino, e nell’avvincente match contro l’Olanda, superata 54 a 52, grazie anche ai 15 punti del giocatore reatino. Nulla hanno potuto, invece, gli azzurri contro i vice-campioni europei della Germania, vittoriosi per 62 a 34. “Questa per me è una bellissima esperienza – dichiara il giocatore della Npic Rieti e della Nazionale, Davide Obino – vestire la maglia della Nazionale è un grande onore. Sono molto emozionato perché il coach Bergna mi ha inserito stabilmente nello starting five. Sono felice per questa opportunità che mi è stata concessa e non mi stancherò mai di ringraziare chi mi ha portato qui: dall’allenatore al responsabile tecnico Di Giusto passando per la Npic Rieti che mi ha dato la possibilità di giocare ad alti livelli e di conquistarmi questa maglia”. Presente agli Europei di Lignano, ovviamente, anche il coach della Npic, Carlo Di Giusto,  Responsabile Tecnico delle Nazionali FIPIC: “Abbiamo ottenuto il nostro obiettivo principale ossia qualificarci per i mondiali – afferma di Giusto – proveremo a giocarcela con la Turchia ma Nazionali come la Germania non sono alla nostra portata. Adesso dobbiamo lavorare per far capire ai nostri giovani come gestire la tensione ed affrontare compagini così forti”. Le semifinali in programma oggi venerdì e le finali di domani potranno essere seguite attraverso lo streaming in diretta fornito dall’organizzazione sulla pagina Facebook dei Campionati Europei (facebook.com/ecmu22) mentre le sole partite dell’Italia saranno condivise anche sulla pagina della Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina (facebook.com/fipic).     
    

Più letti oggi

il punto
del direttore