Npc, il punto sull'attività del settore giovanile

BASKET

Npc, il punto sull'attività del settore giovanile

13.01.2017 - 11:18

0

SERIE D - Rotechnology

Quarta giornata di ritorno per i ragazzi della serie D, sconfitti pesantemente sul campo di Ciampino per 84-58. Partita disputata in un PalaTarquini gelido, senza riscaldamento con temperatura esterna di-2 gradi Risultato ingannevole per quanto riguarda il punteggio, fino all'intervallo i nostri sono stati in partita chiudendo a +3 al riposo lungo. Dopo l'intervallo i padroni di casa sono rientrati in campo con più decisione e alla fine del terzo parziale hanno effettuato l'allungo decisivo grazie a qualche piccola indecisione dei reatini e con una maggiore precisione al tiro. Comunque buona prova dei ragazzi dell'NPC al cospetto della prima della classe, la sconfitta non compromette la sesta posizione in classifica che garantisce l'ultimo posto disponibile per i playoff.

Parziali: 17-20, 35-38, 61-47

N.B. Ciampino: Vento 4, Giachè 2, Basile 2, Barcaroli, Martucci 18, Migani 2, Gori 8, Tshisol 15, Pichini 1, Vallario 11, Tebaldi 18, Angelini 3. All. Dragone. A.all. Fantini-Mazzoni

NPC Willie Rieti: Festuccia 10, Granato 15, Chiani, Cleri 2, Rinaldi 5, Blasi, Buccioni 1, Finizii 8, Lilli 15, Godoy 2. All. Angelucci

UNDER 15 ECCELLENZA - Perseo

L’under 15 Eccellenza ha perso 51-49 sul campo Lido di Roma in un incontro complicato. Partenza soft nella trasferta romana, poi durante la partita gli amarantocelesti hanno cambiato ritmo cominciando a giocare con più intensità e producendo anche in attacco. Nell'ultimo minuto, quando i reatini avevano ormai ripreso gli avversari, sono stati gli episodi a dettare il risultato

Parziali 15-7, 11-11, 9-14, 16-17

Tabellini. Fornara 4, Albano 12, Mariantoni 4, Nacchia, Latini, Vomero 11, De Angelis 2, Moran Godoy 5, Santarelli 9, Cattani, Chiavolini, Rinaldi 2. All. Sergio Vio

UNDER 20 - Depero

Si conclude il girone di andata del campionato Under 20 per i giovani reatini che si confermano al secondo posto della classifica, con una sola sconfitta subita in casa della Sam.

L'ultima partita ha visto i nostri agevolmente vittoriosi sul campo della Roma Nord 2011 con il punteggio di 68 a 39, partita nella quale si è registrato il ritorno in campo di Federico Quintili a lungo fermo per un grave infortunio.

Il girone di ritorno comincerà per i nostri ragazzi lunedì 23 gennaio quando verrà a farci visita la formazione della Roma Nord 2012.

Parziali: 10-14, 12-22, 13-10, 4-22

UNDER 14 - Beachclub

La NPC Willie Basket Rieti batte Montesacro per 62-46

La prima partita dopo le vacanze è sempre molto particolare dato che non ci si riesce ad allenare con continuità, però i ragazzi sono stati bravi perché hanno saputo reagito durante la gara quando si sono trovati ad affrontare un momento difficoltà. Tutti sono scesi in campo dando il proprio contributo per la sesta vittoria consecutiva. “Domenica avremo los contro al vertice – spiega coach De Ambrosi - andremo a trovare l’altra capolista, imbattuta come noi. Sarà un partita difficile, ma sono queste le partite in cui i ragazzi hanno l’opportunità di crescere di più”.

Parziali: 10-10, 18-15, 19-11, 15-10

Tabellini: Papa, Mammoli 22, Frizzarin 2, Mazza, Buccini 11, John 5, Di Muzio 13, Prosperi 4, Martini, Scappa 2, Diana 3. All. De Ambrosi

UNDER 16 UISP

Partita giocata alla pari fino alla fine del 3 periodo, quando subiamo 5 punti di fila e arriviamo all'ultima frazione indietro di 8 lunghezze.

Nell'ultimo quarto non riusciamo più a giocare con la lucidità avuta prima e subiamo la differenza fisica con una squadra composta da soli U16, quindi più pronti fisicamente dei nostri ragazzi.

Il coach: "E' stata per larghi tratti una buona prestazione, questa per noi è stata una gara molto impegnativa, contro ragazzi più grandi dei nostri, sono contento dell'atteggiamento generale del gruppo".

Parziali: 14-14, 16-10, 16-14, 21-10

Tabellini. Albano 18, Cattani 2, Espostio, Colasanti 2, Chiavolini 7, Latini, Muratori, Nacchia 15, Terracciano 4, Vergij. All. Lorenzo Vio

UNDER 18 ELITE - Guidami

Perde a Marino di un punto (51-50) la prima partita dell'anno la compagine Under 18 élite della Npc Willie Basket Rieti. Una gara dai mille rimpianti e una serie di recriminazioni per i ragazzi di coach Rossi che alla fine lasciano sul parquet di Marino due punti quando la vittoria sembrava cosa fatta. Non è bastato infatti aver sempre condotto la partita, tenendo in mano il pallino del gioco. In diverse occasioni la Npc non è riuscita a chiudere la gara, provando l'allungo, arrivando ancora avanti a un minuto e mezzo dalla fine. Quattro palle perse consecutive in attacco, letture difensive errate sugli ultimi assalti dei padroni di casa che dal - 5 in poco meno di un minuto si sono ritrovati avanti di uno, col tiro finale di Giuliano per la Npc, che si stampa sul ferro a fil di sirena e Marino che porta a casa i due punti. Era partita bene Rieti chiudendo avanti di quattro il primo quarto e poi andando al riposo lungo sul più sei. Un vantaggio che poteva essere molto più consistente se gli amarantocelesti fossero stati un po’ più precisi al tiro. In ogni caso, in difesa, buona la prova di tutti che fino a quel momento non avevano concesso quasi niente a Marino. Nel terzo periodo, c’è equilibrio, ma con la sensazione che la partita ormai si stia indirizzando nei giusti binari per i sabini. Nell'ultimo quarto Marino si fa sotto e mette il naso avanti, ma Rieti reagisce e torna subito sul +5. Ultimo minuto da dimenticare per Rieti: subisce per la prima volta Marino che realizza due canestri da sotto in mezzo alle maglie di una zona Reatina assolutamente da registrare. Nelle ultime due azioni non si segna più e finisce 51-50.

Club Marino Lions: Rega, Spila, Esposito Lo, Palma 1, Moretti 2 ,Rizza 11, Andreassi, Esposito Lu. 4, Manili 17, Danaro 8, Silvestri, Musarra 8; Coach: Calzoni

NPC Willie Bk Rieti: Brandi 9, Giuliano 8, Agabiti 2, Battisti, Berrettoni 5, Teti 5, Grillo 4, Carosella 13, Annibaldi 4; Coach: Rossi, Ass.Coach: Berrettoni

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Genova, (askanews) - "So che non si cancellano facilmente mesi di polemiche e vedo anche elementi di strumentalità e contraddittorietà nella posizione di Mdp, però se si vogliono fare dei passi avanti bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno. Il bicchiere mezzo pieno ieri è stata l'apertura di Speranza e il fatto che Renzi ha detto 'discutiamo'. Partiamo da questo bicchiere mezzo pieno". Lo ha ...

 
Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Los Angeles (askanews) - Hollywood sempre più nella bufera. Dopo lo scandalo che ha coinvolto l'ormai ex produttore Harvey Weinstein a seguito dei racconti di molte attrici sulle molestie sessuali e i presunti stupri compiuti dal mogul cinematografico, ora tocca al 72enne sceneggiatore e regista statunitense James Toback. Trentotto donne lo hanno accusato, secondo quanto riferisce il "Los Angeles ...

 
Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Roma, (askanews) - Il cambiamento climatico rappresenta un grave rischio per il leopardo delle nevi, ma altre minacce arrivano dal degrado dell'habitat, dai conflitti con le popolazioni locali e dal bracconaggio che alimenta il traffico illegale. Ricerche recenti indicano che circa un quarto dell'habitat di questi animali potrebbe scomparire entro il 2070 se non verrà posto un freno al ...

 
Alfano: Mediterraneo deve essere un mare che unisce

Alfano: Mediterraneo deve essere un mare che unisce

Palermo, (askanews) - "Il mediterraneo deve essere un mare che unisce e non un mare che divide. E si può realizzare pace e sicurezza anche attraverso la cultura". Così il ministro degli Esteri Angelino Alfano, a Palermo, alla conferenza "Italia, culture, Mediterraneo", organizzata alla vigilia della Conferenza Mediterranea dell'Osce. Presenti il capo della diplomazia di Tunisi, Khemaies Jhinaoui, ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

RIETI

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

Si apre domenica 22 ottobre, alle 17, nel foyer del teatro Flavio Vespasiano, la nuova stagione concertistica. Gli eventi in programma, che saranno presentati nel loro ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017