Rieti danza estate

RIETI

Al teatro Flavio Vespasiano l'anteprima nazionale di "Mediterranea"

08.01.2018 - 22:19

0

Torna la grande danza al teatro Flavio Vespasiano con l’anteprima nazionale di “Mediterranea”. Lo spettacolo è in programma mercoledì 10 gennaio alle 21.

 

“Mediterranea” nasce nel 1993 per il Balletto di Toscana e ottiene subito uno strepitoso successo. Per i suoi quindici anni, nel 2008, viene ripreso e rimontato per la compagnia del Teatro alla Scala, segnando il primo debutto alla Scala, a serata intera, di Mauro Bigonzetti.

 

Per l’occasione, Bigonzetti non si è limitato a una semplice ripresa dell’originale ma attua una vera e propria riscrittura coreografica, facendo assumere alla coreografia un impatto fisico e visivo ancora maggiore e facendole acquistare il sapore della novità.

 

Quest’operazione si rinnova oggi: a venticinque anni dal suo debutto, la coreografia più rappresentata del mondo di Bigonzetti, viene ripresa con venti danzatori solisti della “Daniele Cipriani Entertaiment”.

 

“Mediterranea” non è un lavoro narrativo ma evocativo: una vera circumnavigazione del Mediterraneo, attraverso la musica delle culture che vi si affacciano e che fanno viaggiare lo spettatore nello spazio e nel tempo. Costruito con momenti di insieme alternati a passi a due, il balletto si dipana mettendo in risalto forza giovanile e bellezza, energia e velocità. I due protagonisti maschili, l’Uomo di Terra e l’Uomo di Mare, fungono da filo conduttore della spettacolo. Alter ego l’uno dell’altro, si incontrano e si scontrano in un complesso intreccio di sostegno e di dipendenza reciproci. Tutta la danza è costruita nella coesistenza di emozioni opposte: movimenti energetici e scanditi si alternano a passaggi estremamente lirici.

 

Il grande affresco mediterraneo si chiude in un grande abbraccio finale tra i danzatori come simbolo di unione tra le diverse culture che animano il Mare nostrum. La coreografia è magistralmente supportata dalle splendide luci curate da Carlo Cerri che sottolineano le diverse atmosfere evocative del balletto.

Nonostante i venticinque anni trascorsi, questo balletto è più che mai attuale perché specchio di queste nostre terre in cui tuttora si confrontano e si scontrano culture apparentemente diverse ma con una comune radice: il Mediterraneo.

 

I biglietti saranno disponibili al botteghino del teatro con orario dalle 10 alle 13 e dalle 16 a inizio spettacolo. Il costo è di 18 euro per l’intero e 12 per il ridotto. Per informazioni è possibile contattare l’ufficio teatro al numero 0746/287318 o il botteghino allo 0746/271335.

 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Migranti, la testimonianza dei medici a bordo della Dattilo

Migranti, la testimonianza dei medici a bordo della Dattilo

Valencia, (askanews) - Un viaggio lungo e faticoso, che ha permesso di condividere tanti momenti e le storie dei migranti. Parlano la dottoressa e l'infermiera dell'Ordine di Malta che erano a bordo della nave Dattilo, giunta a Valencia con 274 migranti a bordo. "La nostra esperienza a bordo di nave Dattilo si conclude oggi. Siamo arrivati al porto di Valencia. Questi giorni abbiamo collaborato ...

 
Valencia accoglie Aquarius, "Benvenuti a casa vostra"

Valencia accoglie Aquarius, "Benvenuti a casa vostra"

Valencia, (askanews) - La mattina, a Valencia, inizia quando ancora il sole non è sorto. Gli oltre seicento giornalisti e operatori della comunicazione arrivano al porto, al molo 1, che è ancora buio. Sono da poco passate le sei del mattino quando all'orizzonte, vicino al porto, compare la nave Dattilo della Guardia costiera. A bordo ci sono 274 migranti. È la prima delle tre navi che ospitano in ...

 
Migranti, arrivata a Valencia anche la terza nave

Migranti, arrivata a Valencia anche la terza nave

Valencia, (Askanews) - E' arrivata al porto di Valencia anche la terza e ultima nave che ha trasportato più di 240 migranti. Dopo l'unità della Guardia Costiera Dattilo e la Aquarius della Ong Sos Méditerranée e Medici Senza Frontiere, intorno alle 13 è approdata al molo 1 del porto di Valencia la nave Orione della Marina Militare. Completate dunque le operazioni di sbarco: i 630 migranti stanno ...

 
Aquarius, Sos Mediterranee: canti e balli all'arrivo a Valencia

Aquarius, Sos Mediterranee: canti e balli all'arrivo a Valencia

Valencia, (askanews) - "Sollievo e felicità a bordo della nave #Aquarius appena vediamo le coste spagnole. Ci separano 4 miglia dal porto di #Valencia. La fine di un'Odissea lunga ed estenuante è vicina". Questo il tweet, accompagnato dal video, postato da Sos Mediterranee dalla nave Aquarius poco prima dell'arrivo a Valencia.

 
Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018

teatro da mangiare

CITTAREALE

Va in scena "Teatro da mangiare?"

Dopo la magia del circo di Nicole & Martin andata in scena lo scorso aprile ad Amatrice, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma del 2016, questa ...

08.06.2018