Comune Rieti

RIETI

Assessorati low cost per far quadrare il bilancio del Comune

15.05.2018 - 13:14

0

Assessorati low cost. E’ uno degli escamotage adottati dalla Giunta Cicchetti per cercare di far quadrare i conti. “La situazione trovata quasi un anno fa, al momento dell’insediamento, non era affatto rosea”, il sindaco lo ha evidenziato in più occasioni, aggiungendo “il Comune è in pre dissesto e non è mai stato nascosto”. E’ tempo dunque di ingegnarsi per andare avanti. “Bisogna stringere la cinghia in prospettiva di una ripresa e di una maggior tranquillità”. E’ per questo che oggi l’amministrazione deve essere particolarmente oculata. A cominciare dalla gestione degli assessorati e dei capitoli di spesa in bilancio. Un esempio sono le ” Politiche scolastiche”, capitolo aperto in bilancio con sole 500 euro. Una cifra che permetterà di realizzare molto poco ma, per il consigliere comunale delegato, Letizia Rosati, averlo è già un grosso passo in avanti, “lo potenzieremo implementando la mobilità studentesca” ha detto e nel frattempo, laddove ci sarà bisogno di supporto economico, subentrerà l’assessorato alle politiche sociali. Oltre a una forte ridimensionamento dei costi, ci sono le sinergie che permetteranno di “tirare avanti” in attesa di tempi migliori. Il settore dello Sport è un altro di quelli che, pur non avendo un assessore ma un consigliere con delega, nella persona di Roberto Donati, sta portando avanti diverse iniziative praticamente a costo zero. “Si investirà in attività nuove - ha detto il consigliere Donati – nonostante le ristrettezze, sono tanti i progetti in cantiere. L’atletica, ad esempio, sarà protagonista di importanti eventi, come i campionati italiani di atletica leggera a giugno e a settembre, quelli di società under 20 con oltre 3000 presenze previste. Si lavora anche sull’efficientamento energetico che permetterà al Comune di risparmiare ammodernando il sistema di illuminazione dei nostri impianti sportivi”. “Se potessimo riscuotere i 10milioni che l’amministrazione avanza dai cittadini riusciremmo a far fronte agli impegni – ha detto Cicchetti - ma parte della cittadinanza, è vittima di questo stato economico susseguente alla chiusura delle fabbriche e dobbiamo ingegnarsi”. Escluse azioni repressive per fa cassa, “non aumenteremo le sanzioni, non si può contare sui proventi da contravvenzioni per risanare il bilancio bensì su una serie di manovre che cercheremo di individuare per sanare debiti pregressi. Per ora, procediamo alla realizzazione di opere indispensabili, al momento non possiamo permetterci altro”.

Ilaria Faraone

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

San Pietroburgo, (askanews) - Conoscere Eurasia ha creato un modello di capacità nel dialogo sul business anche in periodo di sanzioni. Ed è riuscita a coinvolgere due nomi importanti del business europeo a Mosca. Parla Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia: "Io non vorrei essere molto presuntuoso. Sia Philippe Pegorier che Frank Schauff sono nel nostro comitato organizzativo e ...

 
Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

San Pietroburgo (Russia), (askanews) - Si chiude oggi il Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo, dopo giornate molto intense di incontri e una partecipazione internazionale per certi versi, sorprendente. La Russia di Vladimir Putin è apparsa tutt'altro che isolata. Parterre di altissimo profilo, a iniziare dal presidente francese Emmanuel Macron, oltre al premier giapponese Shinzo Abe ...

 
Champions, tutto pronto a Kiev per la finale Real-Liverpool

Champions, tutto pronto a Kiev per la finale Real-Liverpool

Roma, (askanews) - Tutto pronto a Kiev per la finale di Champions League tra Real Madrid e Liverpool. Tifosi e festa per la città, ma non mancano le tensioni, cominciate ieri con scontri tra tifoserie che ha portato a diversi feriti all'interno della capitale ucraina. E' poi arrivata anche la minaccia del terrorismo, come riporta su Facebook Interfax. L'allarme è però rientrato subito.

 
Granelli: a Ronchetto talpe M4 pronte a partire

Granelli: a Ronchetto talpe M4 pronte a partire

Milano, (askanews) - Tutto pronto a Ronchetto per la partenza delle due talpe Tbm che in 12 mesi scaveranno la tratta ovest della M4 fino a Solari. L'assessore alla Mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli che ha partecipato all'Open Day organizzato da M4 per permettere ai cittadini di vedere le talpe e visitare il cantiere. "Oggi - ha dichiarato Granelli - è un momento importante perché da ...

 
"Il Triplo di Zero" in concerto a Le Tre Porte

RIETI

"Il Triplo di Zero" in concerto a Le Tre Porte

Per "Tutta la nostra musica" Le Tre Porte ospiteranno IL TRIPLO DI ZERO + Jam session venerdì 25 maggio dalle ore 22.00 “Il TRIPLO DI ZERO” è un progetto che trae le basi ...

22.05.2018

Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

RIETI

Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

Duemila visualizzazioni su Youtube in 24 ore certificano la validità del “non c'è due senza tre”. Vale anche per “Terza Categoria”, il terzo singolo dei “La Caduta”, trio ...

18.05.2018

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

FORANO

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

Dopo il grande successo di pubblico dello scorso inverno e a pochi giorni dal sold out registrato all’Auditorium di San Cesareo, alle ore 21 di sabato 19 maggio, tornano ...

16.05.2018