cittareale

RIETI

Un milione per aziende e popolazioni del cratere: i progetti diventano realtà

14.04.2018 - 15:20

0

I progetti sono stati selezionati e finanziati e il 20 aprile saranno firmate le convenzioni con i referenti dei progetti: imprese, enti e associazioni delle aree del cratere sismico reatino. Un milione di euro (935mila per essere precisi) che finiranno dritti dritti sul territorio a sostegno delle aziende di Cittareale, Leonessa, Rieti - solo per fare degli esempi - e per finanziare progetti di utilità sociale. Un piccolo grande aiuto che porta la firma di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil: sono stati loro a promuovere la raccolta fondi a favore delle popolazioni del centro Italia, grazie alla quale sono stati finanziati ben 91 progetti - delle 354 iniziative progettuali presentate a seguito dell’avviso di finanziamento lanciato a dicembre scorso - tra Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo per complessivi 6 milioni 797mila 424 euro raccolti. Di questi, 4 milioni e 400mila euro andranno al tessuto imprenditoriale, cifra che per il Reatino ammonta a 700mila euro; i restanti 2 milioni e 100mila euro finanzieranno progetti di utilità sociale, di cui 235mila euro circa per il nostro territorio. Complessivamente, quella somma servirà ad acquistare 19 minibus e 4 ambulanze, a realizzare 6 mense scolastiche, arredi per le scuole, attività sportive e altri servizi diretti alla popolazione su progetti realizzati dai Comuni e dalle associazioni che operano nei territori del cratere. Per quanto riguarda la parte dell’avviso rivolta al lavoro e alle attività economiche, le donazioni raccolte finanzieranno progetti che dovrebbero consentire, orientativamente, la creazione di circa 180 nuovi posti di lavoro e il consolidamento di almeno altri 600, numeri questi spalmati sulle quattro regioni del centro Italia interessate dagli eventi sismici dal 2016 in poi. Il 20 aprile, come detto, saranno sottoscritte a Rieti le convenzioni con i referenti dei progetti selezionati e quindi avrà inizio la fase operativa dell’iniziativa. Confindustria, Cgil, Cisl e Uil tengono a precisare che, come per analoghe precedenti iniziative, è stato creato un sito dedicato (www.comitatosismacentroitalia.org) sul quale è possibile visionare, per la massima trasparenza e tracciabilità dei finanziamenti, tutti gli step relativi alla realizzazione dell’iniziativa di solidarietà.

Monica Puliti

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Robot City e D-Table: il tavolo multimediale tra marmo e futuro

Robot City e D-Table: il tavolo multimediale tra marmo e futuro

Milano (askanews) - Robot City - Italian Art Factory, azienda italiana leader nella lavorazione di alta qualità del marmo di Carrara guidata da Gualtiero Vanelli, ha presentato a Milano un nuovo progetto nato dalla collaborazione inedita di The Marbleman con Danilo Cascella, imprenditore italiano fondatore del marchio di design D-Table, che mette in relazione due aziende capaci di distinguersi ...

 
Ercoli Finzi: Branchesi premiata da Time, il futuro è rosa

Ercoli Finzi: Branchesi premiata da Time, il futuro è rosa

Roma, (askanews) - Il futuro è rosa: era ora. Lo dice la scienziata Amalia Ercoli Finzi, commentando il riconoscimento tributato dalla rivista Time a Marica Branchesi, l'astrofisica delle onde gravitazionali nominata dalla rivista americana Time fra le cento persone più influenti dell'anno, a fianco del chirurgo italiano Giuliano Testa. Una giornata speciale per Amalia Ercoli Finzi che compie 81 ...

 
No a Frida Kahlo "Barbie", gioia dei parenti dell'icona messicana

No a Frida Kahlo "Barbie", gioia dei parenti dell'icona messicana

Roma, (askanews) - Esultano i parenti di Frida Kahlo dopo che un giudice ha bloccato la vendita in Messico di una nuova Barbie del colosso di giocattoli Mattel con le sembianze dell'artista messicana. Pablo Sangrì, legale dei famigliari di Frida Kahlo: "Basandosi sui documenti, con cui proviamo i nostri diritti, il giudice ha ordinato all'azienda Mattel, in questo caso specifico, di non ...

 
Salute

Ministero Salute: "Piano cronicità chiede più dialisi domiciliare"

Per le malattie renali croniche il Piano nazionale cronicità mette l'accento sull'importanza della domiciliarità per migliorare la qualità della vita dei pazienti. Sulla sua applicazione - spiega Paola Pisanti del ministero della Salute - monitorerà una cabina di regia, che valuterà anche l'impatto sul servizio sanitario dei modelli messi in campo dalle Regioni.

 
Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

ANTRODOCO

Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

Ha preso il via la rassegna musicale Primavera in Musica 2018 con il concerto del Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo ...

09.04.2018

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

RIETI

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

Gli artisti della sede delocalizzata di Rieti del Conservatorio di Musica di Santa Cecilia di Roma saranno i protagonisti dell’appuntamento in programma domenica 8 aprile ...

06.04.2018

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

RIETI

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

Dopo il successo dello scorso anno, torna in scena il Laboratorio Teatrale del Liceo classico “Varrone”, con lo spettacolo “Δεινός (il mistero dell’essere umano) - ...

06.04.2018