palazzo di città

RIETI

Cicchetti striglia la maggioranza e approva il bilancio in zona Cesarini

02.04.2018 - 11:57

0

Il sindaco di Rieti,Antonio Cicchetti, prende in mano la situazione, striglia (parte) della giunta e approva il bilancio di previsione in zona Cesarini. Le polemiche di questi giorni e i mal di pancia nella maggioranza hanno impresso un'accelerazione ai dossier economici sul tavolo dell'Ente.
GIUNTA FIUME, POI L'OK AL BILANCIO Venerdì Cicchetti di buon mattino ha messo sull'attenti tutta la giunta e gli uffici finanziari, obbligando a produrre tutti gli atti necessari affinché si approvasse entro la giornata il bilancio previsionale 2018-2020. Nel pomeriggio è stata convocata una riunione dell'esecutivo nella quale non sarebbe mancato un duro richiamo di Cicchetti al lavoro e all'impegno e alla responsabilità. Alla fine, dopo una riunione fiume durata qualche ora, in serata la Giunta ha approvato lo schema di bilancio di previsione 2018-2020, il documento unico di programmazione 2018-2020, la macro-organizzazione dell'ente, il programma triennale del fabbisogno di personale e il piano di alienazioni e valorizzazioni immobiliari.
I RETROSCENA Interessanti i retroscena che escono da Palazzo relativi all'approvazione del bilancio. Tutto nasce la mattina di giovedì, prima del consiglio comunale, quando Cicchetti incontra, da solo, i tre consiglieri della Lega con i quali aveva avuto un duro corpo a corpo mediatico. Il lungo elenco di cose che "non vanno" esposto dai tre salviniani pare sia stato condiviso largamente dal sindaco che avrebbe confermato di non gradire certi passaggi di alcuni esponenti della sua giunta e certi 'errori' della maggioranza. Tanto che, per tendere una mano alla Lega, ha imposto l'ok del centrodestra in Consiglio all'ordine del giorno presentato proprio dai leghisti sull'istituzione di una commissione d'inchiesta relativa alla transazione firmata dall'Ente con l'avvocato Tamassia, per alcune prestazioni avvenute negli anni scorsi. Un odg che parte della maggioranza e della giunta avrebbero voluto bocciare e che invece Cicchetti ha imposto fosse accolto. Non solo. Dopo il Consiglio, visto anche il richiamo del prefetto a rispettare i tempi e visti gli affondi della minoranza, Cicchetti è andato su tutte le furie esigendo che il bilancio previsionale venisse chiuso entro 24 ore per poterlo approvare almeno in Giunta entro il termine di fine marzo.

Marco Fuggetta

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

26 anni fa la strage di via D'Amelio, sei ulivi per le vittime

26 anni fa la strage di via D'Amelio, sei ulivi per le vittime

Palermo (askanews) - Sei ulivi piantati a Palermo, in memoria del giudice Paolo Borsellino e degli uomini della sua scorta, trucidati il 19 luglio del 1992 in via D'Amelio. Nel 26esimo anniversario della strage, il Parco Uditore del capoluogo siciliano ha voluto omaggiare così il giudice antimafia e gli agenti della polizia di Stato Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie ...

 
Mascherin (Cnf): legittima difesa, resti discrezionalità giudici

Mascherin (Cnf): legittima difesa, resti discrezionalità giudici

Roma, (askanews) - "Alla politica in senso lato chiediamo di recuperare una idea di governo del popolo italiano costituzionalmente orientato. Quindi centralità dei diritti fondamentali centralità che deve passare attraverso giustizia, sanità e istruzione efficiente, una assoluta assicurazione del diritto al lavoro allontanandoci da una società basata sul sospetto. Chiediamo alla politica che ...

 
Salvini: se esiste l'Europa, i costi vanno divisi

Salvini: se esiste l'Europa, i costi vanno divisi

Roma, (askanews) - "Fino ad oggi l'Italia si è sobbarcata quasi tutti i costi, economici e sociali, di tutte le persone che venivano giustamente salvate. Se l'Europa esiste, sono costi, economici e sociali che vanno divisi, perché il mare di tutti, non solo dell'Italia". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini, in merito alla questione migranti.

 
Brexit, Ue: "Accordo non scontato, prepararsi a più scenari"

Brexit, Ue: "Accordo non scontato, prepararsi a più scenari"

(Agenzia Vista) Bruxelles, 19 luglio 2018 Brexit, Ue: "Accordo non scontato, prepararsi a più scenari" Lo ha detto il portavoce dell'esecutivo Ue nella conferenza stampa di presentazione della comunicazione ufficiale - adottata oggi - sull'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea. "Ci si prepara a tutte le evenienze per assicurare che le istituzioni dell'Ue, gli Stati membri e i privati siano ...

 
Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

RIETI

Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

Il Coro e l'Orchestra D'altroCanto, con il patrocinio del Comune di Rieti e del Conservatorio “A. Casella” de L'Aquila, presentano “Jazz in Chiostro 2018”. La manifestazione, ...

02.07.2018

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

RIETI

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

L’Istituto Comprensivo “Forum Novum” di Torri in Sabina, in provincia di Rieti, ritorna sul palcoscenico internazionale con i suoi docenti di strumento musicale: Vincenzo ...

02.07.2018

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

RIETI

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

E’ Carlo Valente, talentuoso cantautore reatino, l'artista scelto quest’anno  per l'“AGRI COOL  TOUR Festival 2018”, il format di concerti ideato e promosso da Isola Tobia ...

26.06.2018