chiesa di Rocca di Fondi

ANTRODOCO

Con le ultime scosse la chiesa di Rocca di Fondi messa ko: "S'intervenga"

13.01.2018 - 21:14

0

La chiesa più vecchia di Rocca di Fondi, frazione di Antrodoco, sta crollando. Santa Maria Assunta diventa sempre più pericolante, anche e soprattutto a causa delle ultime scosse di terremoto, ma pare che nessuno se ne stia interessando. A denunciarne lo stato di pericolosità è il comitato Rocca di Fondi con il suo presidente, Giuseppe Inneo. Sarebbero diverse le problematiche che investono la frazione antrodocana, anche se l'attuale amministrazione comunale, insediata nel giugno scorso, sta provvedendo e alcuni interventi sono stati compiuti migliorando la qualità della vita degli abitanti; resta però il grosso problema della chiesa pericolante. A seguito dell'ultimo sopralluogo dei vigili del fuoco, risalente allo scorso 5 gennaio, l'area è stata persino transennata. "Nel 2007, per la ristrutturazione, era disponibile un finanziamento di 460 mila euro dalla Regione - dicono dal comitato - ma il Comune, all'epoca, a causa di ritardi nella presentazione di certificati per l'accensione del mutuo, lo perse e ad oggi la chiesa resta così". A peggiorare la situazione i terremoti dello scorso anno e, negli ultimi giorni, le nuove scosse che, seppur non significative, hanno fatto crollare altre parti della chiesa. "Dal Comune ci dicono che dovrebbe essere il Vicariato a occuparsi della chiesa e quindi della sua messa in sicurezza - aggiungono dal comitato Rocca di Fondi - il monumento, da alcuni anni, è stato dato dal Vicariato al Comune in comodato d'uso".  I vigili del fuoco, dopo gli ultimi eventi tellurici, sono stati chiamati a intervenire per effettuare sopralluoghi a seguito dei quali redigeranno una relazione. L'area è stata transennata impendendo così, anche ai residenti delle abitazioni adiacenti, di potervi entrare. "Abbiamo inviato una email al sindaco Alberto Guerrieri ma, parlando nuovamente con una responsabile del Comune, ci è stato ribadito che la proprietà della chiesa è del Vicariato anche se in comodato d'uso al Comune". Secondo quanto sostiene il comitato, attualmente un dialogo - risultato e che sta risultando costruttivo - con l'amministrazione comunale ci sarebbe, ma c'è urgente bisogno di mettere mano a questa situazione diventata particolarmente pericolosa per l'incolumità di chi vive nella caratteristica frazione che, soprattutto in estate, è particolarmente popolosa.

Ilaria Faraone

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dopo 8 anni la Grecia esce dal programma di aiuti dell'Ue

Dopo 8 anni la Grecia esce dal programma di aiuti dell'Ue

Lussembgurgo (askanews) - I ministri delle Finanze dell'Eurozona, riuniti in Lussemburgo, hanno sancito la chiusura del commissariamento per la Grecia che finalmente, dopo 8 anni, esce dal programma di aiuti dell'Unione europea e dà addio all'era della troika che ha garantito prestiti per 273 miliardi, ritornando alla sovranità finanziaria dopo l'ultima tranche di finanziamenti per ulteriori 15 ...

 
Altro

Oltre la crisi: il workersbuyout e la cooperazione.

Sono molteplici le motivazioni per le quali una azienda chiude e non è solo la crisi. La modalità del workersbuyout consente ai lavoratori di costituirsi in cooperativa e cercare di cambiare le cose.

 
Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018

teatro da mangiare

CITTAREALE

Va in scena "Teatro da mangiare?"

Dopo la magia del circo di Nicole & Martin andata in scena lo scorso aprile ad Amatrice, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma del 2016, questa ...

08.06.2018