FORANO

Ubriachi danneggiano bar e aggrediscono i carabinieri: arrestati

13.01.2018 - 12:20

0

Ieri sera, intorno alle 23.30, un equipaggio della radiomobile della compagnia carabinieri di Poggio Mirteto, coadiuvato dalle pattuglie delle stazioni di Stimigliano e Casperia, che stavano effettuando una perlustrazione periferica nel territorio di Forano, dove poco prima alcuni cittadini avevano segnalato una macchina sospetta, è stato dirottato dalla centrale operativa in via dei Gradini, presso un bar, all'interno del quale due cittadini italiani, in evidente stato di ebbrezza alcolica, per futili motivi danneggiavano il vetro della porta d'ingresso dell'esercizio commerciale e minacciavano verbalmente i presenti.  All'arrivo dei carabinieri, i due uomini proseguivano nella loro aggressiva condotta e si scagliavano contro di loro, insultandoli e aggredendoli fisicamente. Durante la breve colluttazione che ne nasceva, avvenuta per riportarli alla ragione, due militari rimanevano lievemente contusi, mentre i clienti del bar, impauriti dalla situazione, si allontanavano. Riportata la calma, i fermati venivano condotti presso gli uffici della compagnia carabinieri mirtense per le formalità di rito e tratti in arresto per i reati di concorso in resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Questa mattina i due sono stati processati con rito direttissimo presso il tribunale di Rieti. Al termine dell'udienza, il giudice ha convalidato gli arresti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
teatro flavio vespasiano

RIETI

Al teatro in scena i celebri "Carmina Burana"

Sabato 23 giugno, alle 18, al teatro Flavio Vespasiano, sono in programma i celebri "Carmina Burana" di Carl Orff, versione per soli, coro, due pianoforti e percussioni ...

22.06.2018

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018