casello autostradale

BORGOROSE

Rincaro pedaggi autostradali: la mobilitazione non si ferma. Nuovo sit-in

12.01.2018 - 17:47

0

Nuovo sit in dei sindaci di Lazio e Abruzzo domani mattina (sabato 13) al casello di L'Aquila Ovest contro il rincaro dei pedaggi autostradali dell'A24 e A25. Le perplessità dei sindaci e amministratori di Lazio e Abruzzo, dopo l'incontro di martedì con il ministro Graziano Del Rio, sono tante e Strada dei Parchi sembra non sia disposta a fare nuovi sconti sulle tariffe, dichiarandosi invece pronta "ad affrontare il tema delle tariffe in una logica strutturale" avanzando proposte di piano economico finanziario per calmierare gli aumenti. Una proposta ritenuta "irricevibile" da Del Rio, perché "richiede risorse pubbliche per la riduzione dei pedaggi, senza alcuno sforzo da parte del gestore". Mercoledì pomeriggio a Carsoli i sindaci si sono nuovamente riuniti per approfondire forme e contenuti delle proposte e hanno deciso di ribadire le richieste formalizzate nel documento consegnato al ministro e ai presidenti regionali di Lazio e Abruzzo Zingaretti e D'Alfonso (un tavolo tecnico, sospensione degli aumenti, tariffe a carico della fiscalità generale, applicazione della legge 158 sui piccoli comuni, declassificazione dei tratti urbani e declassificazione di alcuni tratti da montani a non montani per i comuni che non hanno le caratteristiche di comune montano), rinnovando l'appello nei confronti del Governo e delle due amministrazioni regionali a dare seguito agli impegni assunti "a cominciare dalla richiesta al Concessionario di sospensione dell'aumento del pedaggio". I sindaci annunciano anche "l'avvio di un serio percorso di approfondimento amministrativo e giuridico, sia sulla Concessione che sovrintende alla gestione dell'autostrada, sia sulla disparità di trattamento applicato ai vari utenti della medesima tratta autostradale".  I sindaci, gli amministratori locali e le associazioni del territorio confermano e rilanciano una mobilitazione larga e si danno appuntamento domani alle 9,30 al casello autostradale di L'Aquila Ovest per un nuovo presidio, a cui seguirà quello presso il casello di Castel Madama e altri ancora "fino a quando non sarà sospeso, a difesa della crescita e dello sviluppo di questi territorio il rincaro in vigore dal 1 gennaio". E' l'autostrada più cara d'Italia, con un costo che non corrisponde al servizio offerto e non investe in sicurezza: mercoledì un cucciolo di cervo correva spaventato sulla tangenziale che collega l'A24 a Roma, anni fa furono investiti un orso e un lupo. La “protesta” dei territori, dunque, non si ferma.

Francesca Sammarco

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Operai morti intossicati a Milano, indagine per omicidio colposo

Operai morti intossicati a Milano, indagine per omicidio colposo

Milano (askanews) - Omicidio colposo plurimo. Il legale rappresentante della e il responsabile della sicurezza della Lamina spa di Milano saranno indagati per la morte dei tre operai rimasti uccisi nel pomeriggio del 16 gennaio da vapori e gas tossici che potrebbero essersi sprigionati durante la pulizia del forno della fabbrica. Un atto dovuto uqlello della procura per permettere agli inquirenti ...

 
Operai morti a Milano, sciopero cittadino metalmeccanici e corteo

Operai morti a Milano, sciopero cittadino metalmeccanici e corteo

Milano (askanews) - La segretaria generale di Milano della Fiom-Cgil, Roberta Turi, ha annunciato oggi che in seguito alla morte di tre lavoratori avvenuta ieri alla Lamina Spa di Milano, Fiom-Fim-Uilm hanno proclamato per venerdì prossimo due ore di sciopero dei lavoratori metalmeccanici delle aziende del capoluogo lombardo (e un'ora per quelle della Lombardia) e indetto un corteo che da piazza ...

 
Dentro le civiltà precolombiane: "Il mondo che non c'era"

Dentro le civiltà precolombiane: "Il mondo che non c'era"

Venezia (askanews) - Una mostra per raccontare, per la prima volta insieme, tutte le civiltà precolombiane del centro e sud America, attraverso la collezione di oggetti e reperti d'arte, ma non solo, raccolti negli anni da Giancarlo Ligabue. "Il mondo che non c'era", allestita nelle magnifiche sale di Palazzo Loredan a Venezia, è un vero e proprio viaggio alla riscoperta di un universo, portato ...

 
Altro

Borsa, Milano resiste

La Borsa di Milano resiste ai venti ribassisti che da lunedì hanno iniziato a soffiare sui mercati europei e chiude la seduta in leggero rialzo, sopra i 23.500 punti. Gli altri indici sono tutti negativi, nonostante l’andamento di Wall Street, oggi di nuovo intorno ai 26mila punti. Sul Ftse Mib è in spolvero Moncler, che guadagna oltre il 3 per cento. In forte calo Bper (-1,95%), e Tim (-1,6%).

 
Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018

Al teatro Flavio Vespasiano l'anteprima nazionale di "Mediterranea"

RIETI

Al teatro Flavio Vespasiano l'anteprima nazionale di "Mediterranea"

Torna la grande danza al teatro Flavio Vespasiano con l’anteprima nazionale di “Mediterranea”. Lo spettacolo è in programma mercoledì 10 gennaio alle 21.   “Mediterranea” ...

08.01.2018