Solsonica

CITTADUCALE

Vertenza Gala-Solsonica: Rieti e Cittaducale uniscono gli sforzi. Coinvolto il commissario al sisma

14.11.2017 - 18:18

0

Si complica sempre di più la vertenza Gala-Solsonica. Da qualche giorno infatti, al grosso problema dei 124 licenziati si è aggiunto quello dei 23 che, ad oggi, sono dentro non percependo stipendio e senza ammortizzatori sociali. Ieri, al Comune di Cittaducale, alla presenza del sindaco, Leonardo Ranalli, dell'assessore civitese allo Sviluppo economico, Elisabetta Bolognini, del vice sindaco e assessore alle attività produttive del Comune di Rieti, Daniele Sinibaldi, e delle organizzazioni sindacali, si è tenuto un incontro per mettere di nuovo sul tavolo possibili soluzioni. "Abbiamo chiesto alle istituzioni di richiedere una serie di incontri a tutti i soggetti coinvolti nella vertenza, che hanno sottoscritto l'accordo che oggi Gala non rispetta - dice Luigi D’Antonio della Fiom-Cgil Rieti - e abbiamo chiesto di far prendere una posizione a Confindustria Lazio visto che Tortoriello ne è il presidente". La riunione si è conclusa con la condivisione di un percorso che, oltre al coinvolgimento di Ministero e Regione, preveda anche un incontro con il commissario straordinario per il sisma per discutere anche del futuro industriale di Rieti. Tema ampliato dunque fino alla situazione del nucleo. "Per Gala urge trovare un soggetto industriale per far ripartire lo stabilimento" conclude D'Antonio. Una scelta, quella di tenere l'incontro al Comune di Cittaducale, non casuale. "Condividiamo il metodo di confronto con le due amministrazioni sui problemi del nucleo industriale - ha aggiunto Giuseppe Ricci, Fim Cisl Rieti - i punti fondamentali sono questi: sollecitare la convocazione del tavolo al Mise, verificare gli strumenti per i 23 lavoratori senza reddito, un incontro col commissario straordinario, uno in Confindustria Lazio col presidente Tortoriello e uno con la Regione. La Fim condivide gli impegni presi da Ranalli e Sinibaldi sostenendoli in ogni scelta. E' tempo di fatti concreti".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno
Senza suoceri e cognate

Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno

Per 45 giorni il film andato in onda è sempre stato lo stesso. Lei dice a lui: "Sposiamoci". Lui dice a lei: "Sì, sposiamoci". E sembra fatta. Ma lei aggiunge: "però non voglio nè tuo padre nè tua sorella in chiesa e al ricevimento". Allora lui si inalbera: "se sposi me, sposi anche la mia famiglia". Nozze in crisi prima ancora di essere celebrate. Ci si sposa, non ci si sposa. Poi lei apre: "se ...

 
Altro

Milano torna sui massimi, bene Tim e Buzzi Unicem

Le Borse europee chiudono positive, ad accezione di Francoforte, sostenute dagli acquisti su tlc e costruzioni, mentre Wall Street prosegue in flessione nel giorno del vertice Opec, in cui obiettivo è estendere gli attuali tagli alla produzione.  

 
Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

ANTRODOCO

Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

Ha preso il via la rassegna musicale Primavera in Musica 2018 con il concerto del Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo ...

09.04.2018

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

RIETI

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

Gli artisti della sede delocalizzata di Rieti del Conservatorio di Musica di Santa Cecilia di Roma saranno i protagonisti dell’appuntamento in programma domenica 8 aprile ...

06.04.2018

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

RIETI

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

Dopo il successo dello scorso anno, torna in scena il Laboratorio Teatrale del Liceo classico “Varrone”, con lo spettacolo “Δεινός (il mistero dell’essere umano) - ...

06.04.2018